Formula 1: GP Malesia 2014: la diretta live: dominio di Hamilton, Vettel terzo ed Alonso quarto

Si corre oggi, alle ore 10.00 del mattino italiano il gran premio di Malesia sul circuito di Sepang. Nelle prove ufficiali, il primo posto è stato dell’inglese Lewis Hamilton, che con la sua Mercedes è volato in pole-position davanti alla Red Bull del tre volte campione del mondo, Sebastian Vettel, in seconda fila partirà invece l’altra Mercedes di Nico Rosberg e la Ferrari di Fernando Alonso, mentre nella terza fila ci sarà l’altra Ferrari, con Kimi Raikkonen che ha ottenuto il sesto tempo. Noi seguiremo tutta la gara in diretta con commento in tempo reale.

La diretta live

Buona giornata amici di DirettaRadio,it, tra poco seguiremo in diretta il GP di Malesia, rimanete con noi,

Giro di riconizione in corso. Intanto Perez non partirà.

Vetture schierate, tutto è pronto… PARTITI!

1/56 Rosberg passa subito Vettel. Anche Ricciardo riesce a passare il compagno di squadra. Hamilton intanto parte bene e rimane primo, Alonso è quinto.

2/56 Hulkenberg passa Alonso, mentre problemi per Kimi Raikkonen (una foratura dopo un contatto con Maggnussen). Alonso torna davanti ad Hulkenberg.

3/56 Raikkonen ai box per il problema alla posteriore destra. Vettel ha passato Ricciardo e Magnussen torna davanti a Massa. Facciamo un po’ d’ordine: primo c’è Hamilton davanti a Rosberg, terzo Vettel, quarto Ricciardo, quinto Alonso, sesto Hulkenberg, settimo Button, ottavo Magnussen.

6/56 Sotto investigazione il contatto Magnussen-Raikkonen.

8/56 Ritiro per la Lotus di Maldonado. Ricciardo incalza Vettel ma è vicino anche Alonso. Primo posto sempre per la Mercede di Lewis Hamilton.

LEGGI ANCHE  Gp Malesia 2012: la diretta live da Sepang. La fantastica vittoria di Fernando Alonso sulla Ferrari!

10/56 Magnussen si ferma ai box per un problema al musetto della vettura.

12/56 Ecco il rientro ai box di Fernando Alonso, autore di un pit-stop velocissimo. Alonso rientra decimo ma passa subito Grosjean.

13/56 Sosta velocissima per Ricciardo che rientra appena dietro ad Alonso. Duello trai due e Ricciardo supera di prepotenza Alonso.

14/56 Si ferma anche Sebastian Vettel che esce in quinta posizione, davanti a Ricciardo ed Alonso. Sosta anche per la McLaren di Button.

15/56 Alonso perde un po’ di tempo per passare Bottas, mentre ora arriva la sosta di Nico Rosberg.

16/56 Ecco anche il pit-stop di Hamilton e così rimane solo in testa alla gara Hulkenberg, che non si è ancora fermato. Subito Hamilton prova a riprendersi la posizione e riesce a passare Hulkenberg.

17/56 Ecco anche la sosta di Hulkenberg. Quindi nuovamente prime le due Mercedes, terzo e quarto posto per la Red Bull e quinto Alonso.

19/56 Pit-stop per Kimi Raikkonen che è inevitabilmente attardato dopo la foratura al primo giro.

22/56 Hamilton, al momento, sta facendo la gara a se, dietro sembra iniziare ad esserci una bagarre, con Rosberg, Vettel, Ricciardo ed Alonso, tutti molto vicini.

23/56 Intanto Raikkonen è diciottesimo e sta per diventare il primo doppiato della gara.

25/56 Alonso sembra ora in difficoltà ed Hulkenberg lo sta rimontando.

26/56 Intanto si sono fermate nuovamente le due McLaren.

27/56 Viene penalizzato Magnussen per il contatto con Kimi Raikkonen in avvio di gara.

LEGGI ANCHE  Gp Malesia 2012: la diretta live da Sepang. La fantastica vittoria di Fernando Alonso sulla Ferrari!

28/56 Seconda sosta per Fernando Alonso che rientra davanti a Bottas.

30/56 Si è fermato Ricciardo che è rientrato in quinta posizione.

32/56 Ora rientra ai box anche Sebastian Vettel che, al contrario del compagno, monta ancora gomma bianca. Vettel rientra dietro un buon Hulkenberg.

33/56 Ecco che rientra ai box anche Nico Rosberg che rientra al terzo posto.

34/56 Ed ecco il pit-stop anche per Lewis Hamilton che non perde la prima posizione. Intanto impressionante giro di Vettel che ha preso Rosberg.

35/56 Bandiere gialle perché si è piantata sul tracciato la vettura di Sutil. Ora Vettel è attaccato a Rosberg mentre Hulkenberg si ferma ai box.

36/56 Attenzione perché sembra che sia iniziato a piovere.

37/56 Ritiro per Gutierrez. Continua il dominio di Hamilton in testa alla gara mentre Vettel spinge tantissimo ed ha informato la squadra che Rosberg ha delle perdite. Problemi anche per Ricciardo al flusso della benzina.

40/56 Miglior tempo di Rosberg che ha nuovamente distanziato Vettel. Terza sosta per le McLaren.

41/56 Ecco la terza sosta di Ricciardo che però ha un problema e si pianta nel bel mezzo della pit-lane! Ricciardo è fuori! Alonso diventa quindi quarto, mentre Ricciardo rientra in ultima posizione.

43/56 Rientra Fernando Alonso che riparte senza problemi. Ricciardo intanto ha anche sia la gomma che l’ala rotta e non sa più cosa fare.

45/56 Giro veloce di un dominante Hamilton mentre Raikkonen è ritornato in undicesima posizione. Sta andando molto veloce Alonso.

LEGGI ANCHE  Gp Malesia 2012: la diretta live da Sepang. La fantastica vittoria di Fernando Alonso sulla Ferrari!

46/56 Per Ricciardo arriva anche lo stop&go obbligato. Veramente una gara stregata per lui.

47/56 Duello tra Button e Massa per la zona punti, con la McLaren che rimane davanti. Continua a spingere Alonso.

49/56 I primo tre non si sono ancora fermati per la terza volta nella speranza che arrivi una pioggia che però per il momento non sta cadendo se non a piccoli scrosci.

50/56 Ecco la sosta di Vettel mentre viene chiamato anche Rosberg.

51/56 Ed ecco la sosta anche di Rosberg che mantiene la sua seconda posizione.

52/56 Si ferma ai box per la terza sosta anche Hamilton. Raikkonen in battaglia per l’undicesima posizione con Grosjean. Ricciardo si ferma definitivamente.

53/56 Alonso passa Hulkenberg che aveva fatto solo due soste ed era rimasto davanti al ferrarista. Duello tra Hulkenberg ed Alonso, ma alla fine la Ferrari è davanti ed è di nuovo quarta.

54/56 Tempo stratosferico di Hamilton che ha davvero fatto gara a se.

ULTIMO GIRO: Hamilton percorre le ultime curve di una gara dominata. LEWIS HAMILTON VINCE IL GP DELLA MALESIA! Primo Hamilton davanti al compagno di squadra Rosberg, terza la Red Bull di Vettel, quarta la Ferrari di Alonso, quinto Hulkenberg, sesto Button, settimo Massa, ottavo Bottas, nono Magnussen, decimo Kvyat, undicesimo Grosjean e dodicesimo Raikkonen.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it