Wednesday , 6 July 2022
Breaking News

Formula 1: GP Ungheria 2013: la diretta live. Dominio di Hamilton, delusione Alonso che chiude quinto

Si corre oggi alle ore 14.00 il gran premio di Ungheria, sul circuito dell’Hungaroring. Nelle prove ufficiali è stato Hamilton il più veloce davanti a Vettel, mentre le Ferrari partiranno con Alonso dal quinto posto e con Massa dal settimo. Noi seguiremo tutta la gara in diretta con commento in tempo reale. Qui la griglia di partenza completa.

La diretta live

Buona giornata amici di direttaradio,it, tra poco seguiremo in diretta il Gran Premio di Ungheria di Formula Uno. Rimanete con noi.

In corso il giro di ricognizione.

Ora tutto è pronto per partire, si spengono i semafori e SI PARTE!!! Contatto Vettel-Grosjean, il secondo finisce largo, Rosberg finisce largo, primo sempre Hamilton. Si toccano Rosberg e Massa, che casino questa partenza, ora Rosberg va a contatto anche con Maldonado. Comunque Hamilton primo davanti a Vettel, che sembrava partito male, ma a resistito all’attacco ed ha mantenuto la seconda piazza.

2/70: Hamilton prova ad allungare u Vettel, mentre Maldonado lotta con Perez per la decima posizione. Vettel non molla Hamilton.

3/70: Hamilton, Vettel Grosjean, Alonso e Massa; questo è l’ordine dei primi cinque attualmente.

6/70: Hamilton ha preso un po’ di margine su Vettel, che è incalzato da Grosjean.

8/70: Buoni tempi per Alonso ora.

10/70: Ha qualche problemi Massa che ha un ala danneggiata dopo il contato all’avvio con Rosberg. Sosta ai box per Hamilton che rientra dietro al suo ex compagno di squadra Button; non una buona notizia.

11/70 Pit-stop anche per Rosberg mentre ora è in crisi Vettel. Hamilton passa Button. Sia Vettel che Grosjean sono alle prese con il degrado delle gomme.

12/70: Rientra Sebastian Vettel mentre Alonso fa un grande tempi. Vettel rientra ed è dietro a Hamilton e dietro anche a Button.

13/70: Sosta ai box anche per Fernando Alonso, che rientra in settima posizione davanti a Perez.

14/70: Anche Grosjean si ferma ai box… Grosjean rientra davanti ad Alonso. Mentre in testa al momento c’è Webber che ha scelto di fare solo due soste e sta beneficiando al momento della sua strategia.

16/70: Sta perdendo tempo Vettel, che è rimasto dietro ad un Button, che ha anche lui la strategia a due soste e sta registrando buoni tempi, impedendo il sorpasso al pilota della Red Bull.

17/70: Vettel prova il sorpasso ma Button resiste, arriva Grosjean e mette pressione a Vettel, dietro di loro si intravede la Ferrari di Alonso.

18/70: Attenzione perché ha problemi Vettel, che in un tentativo di sorpassare Button è andato a contatto ed ha danneggiato la sua Red Bull! Brutto momento davvero per Sebastain Vettel, Grosjean va in scia su di lui e prova a passarlo… duello bellissimo, Vettel chiude la porta una, due e tre volte!

20/70: Raikkonen passa Massa che è andato in contatto con Sutil, il quale va ai box ed ha un problema idraulico, ritiro per lui.

22/70: Calo di prestazioni per Webber e per Button. Le loro gomme iniziano a deteriorarsi un po’ in anticipo sulla tabella di marcia.

23/70: Button e Webber sono costretti ad andare ai box con qualche giro di anticipo, così Hamilton torna ad essere leader del Gran Premio. Vettel sorpassa Button anche Grosjean prova il sorpasso ma c’è il contatto! Grosjean riesce comunque a passare l’inglese e con lui anche Alonso; in un amen Button è stato sorpassato da Vettel, Grosjean ed Alsonso e èer di più ha danneggiato la sua monoposto.

24/70: Lamentele di Button che dice che Grosjean ha tagliato la curva; vediamo che decidono i commissari. Grosjean intanto entra ai box! Non era prevista questa sosta, probabilmente una foratura per lui.

27/70: Hamilton quindi è in testa davanti a Vettel ed Alonso, che però è tallonato da Webber. Massa al momento è sesto.

28/70: Ufficiale: Grosjean e Button sono sotto investigazione per il contatto precedente.

29/70: Attacco di Grosjean su Massa e sorpasso effettuato. Si ritira Gutierrez.

31/70: Vettel prova ad avvicinarsi ad Hamilton mentre Alonso non riesce a tenere i ritmi dei due leader e perde terreno. Button sorpassa deciso Massa.

32/70: Sosta ai box per Hamilton che rientra al quarto posto. Vettel quindi è al momento primo, mentre secondo c’è Alonso. Sosta anche per Felipe Massa.

33/70: Vola ora Raikkonen che ha le gomme fresche e cerca di avvicinarsi a Webber ed ad Alonso. Ora sotto investigazione non è più il contatto Grosjean-Button (che probabilmente è stato dato come regolare) ma il taglio della curva da parte di Grosjean.

34/70: Hamilton attacca e sorpassa Webber, poi va alla caccia di Alonso. Escono i meccanici della Ferrari, va ai box Alonso insieme a Vettel e quindi Hamilton può tornare in testa. Vetter rientra ancora dietro a Button, dietro di lui Alonso.

35/70: Massa sorpassa Hulkenberg, mentre Hamilton fa il giro veloce e prova a staccare i rivali.

36/70: Penalità a Grosjean che dovrà fermarsi obbligatoriamente. Vettel riesce a passare Button.

38/70: Si ferma ai box Jenson Button.

40/70: Giro veloce di Hamilton, mentre Grosjean sta tallonando Alonso, dopo che lo aveva passato prima di dover scontare la sua penalità.

43/70: Rientra Raikkonen che rientra in sesta posizione. Hamilton quindi è sempre primo davanti a Webber, Vettel ed Alonso.

44/70: Rientra Webber e va a fare gioco di squadra, rientrando in pista davanti ad Alonso, Vettel quindi ora è secondo ed ha dietro di se il compagno di squadra Webber, che proverà ad ostacolare un Alonso che però sta iniziando ad andare forte.

45/70: Bandiere gialle dopo che la Williams di Bottas si pianta. Ora deve essere spinta via la monoposto di Bottas, che è ferma in una zona molto pericolosa della pista.

47/70: Sono riusciti a spostare la Williams di Bottas e quindi spariscono le bandiere galle.

48/70: Rientra ai box Grosjean, sosta molto veloce e Grosjean rientra davanti a Massa. Allunga ancora in testa uno straordinario Lewis Hamilton, che sta davvero facendo una grande gara.

49/70: Attenzione: sosta per Alonso… vediamo come rientra lo spagnolo, davanti sia a Button che a Grosjean, che sono ancora in lotta tra loro.

50/70: Grosjean riesce a passare Button mentre si ferma ai box Hamilton che è alla sua ultima sosta. Il pilota della Mercedes rientra ma non riesce a rimanere davanti a Webber, che deve comunque fermarsi per un’altra sosta, ma l’inglese è cattivissimo, aggredisce Webber e lo sorpassa di forza, facendolo uscire di pista.

52/70: Vettel al momento è tornato in testa al Gran Premio davanti ad Hamilton e Webber, poi abbiamo Raikkonen, Alonso e Grosjean.

53/70: Chissà se Vettel tenterà l’azzardo di rimanere in pista senza fare l’ultima sosta ai box che era in programma.

56/70: Ecco il pit-stop di Vettel che non azzarda dunque. Vettel rientra al quarto posto dietro anche a Raikkonen, mentre Hamilton è nuovamente in testa al Gran Premio di Ungheria.

59/70: Vettel è tornato vicinissimo a Raikkonen. Mentre ecco la sosta di Webber che rientra davanti ad Alonso, lavoro prefetto per le Red Bull.

60/70: Hamilton continua a dominare la gara, secondo c’è Raikkonen che è tallonato da Vettel, Webber è invece quarto con Alonso quinto , Grosjean sesto, Button settimo e Massa nono.

61/70: Attenzione a Grosjean che attacca Alonso per il quinto posto.

65/70: Vuole la seconda posizione Vettel e sta cercando di avvicinarsi a Raikkonen, mentre sventolano le bandiere gialle perché si rompe al motore della monoposto di Rosberg, che prende anche fuoco per un momento.

68/70 Ultimi tre giri, vediamo che accade nelle lotte tra Raikkonen e Vettel per la seconda posizione e tra Grosjean ed Alonso per il quinto posto. Ecco l’attacco di Vettel su Raikkonen, ma il finlandese chiude la porta con violenza ed il pilota della Red Bull rimane dietro.

ULTIMO GIRO: Hamilton ha dominato la gara e percorre solitario le ultime curve… LEWIS HAMILTON VINCE IL GRAN PREMIO DI UNGHERIA!! Hamilton quindi davanti a Raikkonen, terzo Vettel che ha provato fino all’ultimo a prendersi il secondo posto, quarto Webber, solo quinto Alonso, sesto Grosjean, settimo Button, ottavo Massa, nono Perez,decimo Maldonado.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Seguici su Facebook e su Telegram

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.
%d bloggers like this: