Formula Uno: GP Belgio 2014 diretta live, copertura tv e streaming da Spa. Ricciardo vince davanti a Rosberg, Hamilton si ritira

Oggi, domenica 24 agosto, si corre il Gran Premio del Belgio, l’undicesima prova del mondiale di Formula Uno. Gara che inizierà alle ore 14 sul circuito di Spa. La corsa sarà trasmessa in diretta solo da Sky mentre in chiaro sulla Rai si potrà trovare solo una differita alle 21.10. Sky trasmetterà in diretta il GP del Belgio sul canale 206, mentre la Rai trasmetterà su differita la corsa su Rai Due. Per chi avesse voglia di seguire in diretta streaming da pc o tablet al Gran Premio, potrà usufruire del servizio Sky Go, oppure potrà collegarsi a Rai.tv e cliccare sul live di Rai Uno.

Diretta TV: Sky Formula 1 (differita su Rai Due)
Streaming: SkyGo (Rai.Tv)
Partenza: ore 14

Diretta Formula Uno: GP Belgio 2014

Cielo grigio a Spa ma per ora non piove; tra poco inizia il GP del Belgio.

Qualche goccia d’acqua sul circuito.

Problemi sulla vettura di Fernando Alonso, i meccanici rimangono in pista più del dovuto e dovrebbe essere penalizzato. Qualcosa non va alle batteria, mentre inizia il giro di ricognizione ed Alonso è ancora bloccato sul circuito. Alonso parte in ritardo ma ci dovrebbe essere una penalizzazione per lui.

Vedremo se Alonso avrà una penalizzazione o verrà data una semplice multa alla Ferrari, ma ora siamo pronti alla partenza; SI SPENGONO I SEMAFORI E SI PARTE!! Parte deciso Ricciardo che va all’interno di Alonso, Hamilton è primo, dietro a lui Vettel e Ricciardo, c’è una bandiera gialla, mentre Ricciardo passa Alonso e Vettel esce di pista, Rosberg lo sorpassa!

1/44 Prime quindi le Mercedes con Hamilton che è leader del GP, Alonso si è ripreso il posto davanti a Ricciardo ed è quarto, mentre Raikkonen è settimo dietro a Bottas.

2/44 CONTATTO HAMILTON-ROSBERG!!!! Foratura per Hamilton dopo un contatto con Rosberg che provava il sorpasso! Hamilton viene passato da tutti, mentre Rosberg è primo ma dovrebbe avere l’auto danneggiata.

3/44 Hamilton si sta facendo tutto il circuito per andare ai bo, mentre confermata la penalizzazione di cinque secondi ad Alonso per il problema alla partenza. Ci sono tantissimi detriti in pista, ma non esce la Safety-Car; decisione controversa.

4/44 Ricciardo sorpassa Alonso che torna ad essere quarto. Hamilton sarà costretto nuovamente ad inseguire gli altri.

5/44 Giro veloce di Ricciardo, mentre la Mercedes di Rosberg non riesce a scappare via. Probabilmente risente del contatto con Hamilton, che a sua volta gira molto lento, nonostante la sosta ai box.

LEGGI ANCHE  Formula Uno: GP Belgio 2017 diretta live da Spa

6/44 Ecco che la vettura di Hamilton torna a fare registrare tempi normali, ma ha un ritardo impressionante. Ricciardo passa Vettel e va all’inseguimento di Rosberg. Intanto segnaliamo che il debuttante Lotterer si è ritirato dopo nemmeno un giro corso.

7/44 I primi sette sono tutti molto vicini, mentre viene confermato il problema alla batteria per Alonso alla partenza.

8/44 Impressionante il trenino dei primi, con l’ottavo, Magnussen, che non è troppo distante dagli altri. Bottas arriva dietro ad Alonso e lo sorpassa, dietro alla spagnolo c’è ora Raikkonen che ha un ritmo migliore di Alonso.

9/44 Pronta la Mercedes per il pit-stop di Rosberg e rientra anche la Ferrari di Raikkonen. Gomma soft per Raikkonen che passa Rosberg, che ha avuto una sosta più lunga. Ora, in testa c’è Ricciardo davanti a Vettel.

10/44 Rientra anche Massa che è quattordicesimo dopo una partenza disastrosa. Rosberg, dopo aver rimontato l’ala, fa ottimi tempi, ma un pezzo della gomma di Hamilton gli si attacca all’antenna della radio! CLAMOROSO, quasi una giustizia divina, con Rosberg che fa fatica a guidare così!

11/44 Sosta velocissima di Vettel, che però rientra ottavo dietro a Raikkonen e Vergne. Rosberg non riesce a togliere il pezzo di gomma e perde posizioni, sosta per Ricciardo ora.

12/44 Vola Raikkonen ed è subito dietro a Ricciardo al momento del rientro. Raikkonen è quinto davanti a Vettel e Rosberg e sta facendo una grande gara. Bottas è attualmente primo.

13/44 Sosta per Bottas ed anche per Alonso, che sconterà la penalizzazione. Bottas rientra sesto mentre Alonso rientra dietro a Perez, in decima posizione. Attacco di Alonso a Perez, che non lo lascia passare facilmente, ma alla fine riesce nel sorpasso. Hamilton intanto continua a faticare e segnala che non ha più passo.

14/44 Ricciardo torna ad essere leader del Gran Premio, mentre Magnussen passa Vergne e si prende il sesto posto. Rosberg è riuscito a togliere il detrito che si era incollato all’antenna della radio.

15/44 Facciamo ordine. Ricciardo ora è primo davanti a Raikkonen, Vettel, Rosberg, Bottas, Magnussen, Verne, Alonso e Perez. Hamilton è attualmente sedicesimo. Sorpasso di Alonso a Vergne.

LEGGI ANCHE  Formula Uno: GP Belgio 2016. diretta live, copertura tv e streaming da Spa

17/44 Va lungo Rosberg e VA IN CONTATTO CON VETTEL! Vettel si è difeso da un tentativo di sorpasso di Rosberg ed i due si sono toccati, Bottas ne approfitta e passa facile Rosberg!

18/44 Sosta per Hamilton che non aveva ritmo ed è in grandissima difficoltà. Anche Rosberg va lento e Magnussen lo insidia, ma dietro alla McLaren c’è la Ferrari di Alonso.

19/44 Ricciardo inizia a guadagnare su Raikkonen, che a sua volta ha margine su Vettel.

20/44 Sosta ai box per Rosberg, che dovrà fare ventiquattro giri con una gomma non adatta a rimanere in pista così tanto.

21/44 Giro veloce per Rosberg che è nono ma prova a tornare sotto. Rosberg passa Kvyat mentre Magnussen viene attaccato da Alonso ma cerca di resistere.

22/44 Altro giro veloce impressionante di Rosberg, mentre Raikkonen si ferma ai boxe rientra proprio alle spalle di Rosberg.

23/44 Con questi tempi, Rosberg può ancora pensare di vincere il Gran Premio, mentre Hamilton è diciassettesimo e fuori dalla zona punti. Sosta per Vettel che rientra ottavo. ATTENZIONE! Rientra di colpo Rosberg e Button lo passa! Rosberg riprende il ritmi e prova a passare nuovamente la McLaren.

24/44 Rosberg si riprende la posizione su Button; ha avuto un problema con il cambio che è stato subito risolto. Alonso è terzo ora ma dovrà fermarsi per un’altro pit-stop. Sorpasso di Raikkonen a Button.

25/44 Rosberg sorpassa Alonso ed è ora in terza posizione. Sorpasso anche di Vettel a Button.

26/44 Si ferma ai box Alonso e rientra in nona posizione, davanti a Perez, ma dietro a Maggnussen.

27/44 Torniamo a fare ordine. Primo ora c’è Ricciardo, davanti a Bottas, Rosberg e Raikkonen, Alonso è nono dietro a Hulkenberg, che è stato passato da Magnussen.

28/44 Fuori i meccanici della Red Bull con Ricciardo che si ferma ai box e rientra dietro a Bottas, nuovamente leader del Gran Premio, ma ha ancora una sosta da fare.

29/44 Sosta per Bottas, con Ricciardo che torna primo. Bottas rientra davanti a Button, in quinta posizione. Rosberg ora è secondo e può provarci anche per il primo posto, mentre la Ferrari di Raikkonen è terza ed in lotta per il podio.

30/44 Alonso è sempre settimo e sembra fuori dalla lotta per il podio. Hamilton è sedicesimo e ormai fuori dalla zona punti.

LEGGI ANCHE  Formula Uno GP Belgio 2017: copertura tv e streaming

31/44 Bottas prova ad insidiare il quinto posto di Vettel e riesce ad eseguire un sorpasso molto ben fatto.

32/44 Sosta di Hamilton, che ha chiesto più volte di fermarsi, ma il team non lo ha ascoltato. Hamilton sembra infuriato con il team Mercedes e questo potrebbe essere un passo decisivo verso il divorzio a fine stagione.

35/44 Pit-Stop per Rosberg ed anche per Vettel; Rosberg rientra davanti a Bottas, che però lo passa immediatamente. Raikkonen ora è secondo davanti a Bottas.

36/44 Contro-sorpasso pazzesco di Rosberg su Bottas. Rosberg ora si getta all’inseguimento di Raikkonen, che forse inizia ad essere in crisi con le gomme.

37/44 Rosberg passa Raikkonen e si getta all’inseguimento di Ricciardo. Bottas guadagna su Raikkonen, mentre Alonso lotta ancora con un coriaceo Magnussen per il quinto posto.

39/44 Finalmente, Hamilton riesce a convincere il suo team e si ritira da una corsa che è durata praticamente solo un giro. Bottas intanto prova a passare Raikkonen e riesce nel sorpasso; Raikkonen è quarto e giù dal podio.

41/44 Button arriva alle spalle di Alonso e si immette nella lotto per il quinto posto, attualmente occupato da Magnussen. Ricciardo ha otto secondi di vantaggio su Ricciardo.

42/44 Anche Vettel arriva nella lotta per il quinto posto, attenzione ad Alonso che è passato da Button, quattro auto in lotta per il quinto posto! Clamoroso! mentre Alonso torna sesto ed anche Vettel passa Button!

43/44 Vettel all’attacco di Alonso, che è in scia a Magnussen! Sono ancora tutti lì! Attacco di Alonso, Magnussen lo accompagna fuori e Vettel lo passa! Magnussen ed Alonso sono sotto investigazione!

ULTIMO GIRO: Rosberg si è portato a quattro secondi. Vettel attacca Magnussen, il danese resiste con le unghie ma alla fine viene passato, Button attacca Alonso per la settima posizione e la prende! Alonso ottavo! Ricciardo intanto taglia il traguardo e vince il suo terzo Gran Premio! RICCIARDO VINCE IL GRAN PREMIO DEL BELGIO! Secondo Rosberg, terzo Bottas, quarto Raikkonen, quinto Vettel, sesto Magnussen, settimo Button, ottavo Alonso, nono Perez, decimo Kvyat.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: