Formula Uno: GP Germania 2014 diretta live, copertura tv e streaming da Hockenheim. Vince ancora Rosberg, Alonso chiude quinto

Oggi, domenica 20 luglio, si corre il Gran Premio di Germania, la nona prova del mondiale di Formula Uno. Gara che inizierà alle ore 14 sul circuito di Hockenheim. La corsa sarà trasmessa in diretta solo da Sky mentre la Rai si limiterà solo a mandarla in onda in differita alle 21; Sky trasmetterà in diretta il GP di Germania sul canale 206, mentre la replica della Rai sarà trasmetterà su Rai Uno. Per chi avesse voglia di seguire in diretta streaming da pc o tablet al Gran Premio, potrà usufruire del servizio Sky Go, oppure potrà collegarsi a Rai.tv e cliccare sul live di Rai Uno, per vedersi la differita.

Diretta TV: Sky Formula 1 (differita Rai Uno)
Streaming: SkyGo (Rai.Tv)
Partenza: ore 14

Diretta Formula Uno: GP Germania 2014

In corso il giro di ricognizione.

Tutto è pronto, si spengono i semafori: PARTITI! Rimane piantato Bianchi mentre cappotta Massa in un contatto con Magnussen! Rosberg è primo davanti a Bottas, bene Alonso che ha guadagnato, ecco la Safety Car in pista! Massa sembra stare bene, fortunatamente, ma ancora una volta, incidente in partenza per lui!

2/67 Safety car quindi in pista, mentre abbiamo rivisto le immagini del botto pauroso di Massa, fortunatamente, senza conseguenze. Ora torna dentro la Safety Car e si riparte. Hamilton sta cercando di riguadagnare posizione, mentre in testa abbiamo Rosberg, Bottas e Vettel, Alonso quarto, Raikkonen è nono.

4/67 Giro veloce di Rosberg che cerca di staccarsi dagli altri, Hamilton infila Maldonado e continua nella rimonta.

5/67 Hamilton passa anche Grosjean ed ora ha davanti Ricciardo.

6/7 Anche Magnussen si è dovuto ritirare dopo il contatto iniziale. Ricciardo è undicesimo cerca di passate Suttil, dietro di lui c’è minaccioso Hamilton, in testa sempre Rosberg davanti a Bottas, Vettel ed Alonso.

7/67 Hamilton molto aggressivo su Suttil, che era stato appena passato da Ricciardo; vanno a quei a contatto i due, ma Hamilton prende l’undicesima posizione.

9/67 Kvyat prova a passare Perez ma finisce per andare in contatto con lui e Perez va in testa coda. Rosberg continua a fare tempi record, anche Alonso sta facendo buoni tempi.

10/67 Ricciardo ed Hamilton continuano a rimontare ed a macinare sorpassi in contemporanea: la Red Bull è nona, mentre l’inglese è decimo.

11/67 Riciardo viene passato da Hamilton ma riprende la sua posizione e poi sorpassa Raikkonen, arriva Hamilton sul ferrarista che si difende con grande grinta.

12/67 Ricciardo attacca anche Perez, mentre Hamilton non riesce a passare Raikkonen.

LEGGI ANCHE  Formula Uno: GP Germania 2016. diretta live, copertura tv e streaming da Hockenheim

13/67 Rientra ai box Alonso mentre ora Raikkonen è all’attacco di Ricciardo ma viene infilato da Hamilton… CONTATTO! C’è stato un contatto tra Hamiltone e Kimi Raikkone ma Hamilton ha passato sia Raikkonen che Ricciardo in una botta sola! Sorpasso incredibile dell’inglese!

14/67 Hamilton passa anche Perez ed ora è già quinto. Button si è fermato per il pit-stop, tra poco tocca a Vettel.

15/67 Vettel e Hulkenberg ai box, vediamo dove rientra Vettel… davanti ad Alonso! Attenzione a Vettel che ora è in mezzo alle due ferrai, altro sorpasso mostruoso di Vettel che è davanti ad entrambe le ferrari, mentre anche Alonso ha passato Raikkonen.

16/67 Si ferma Rosberg e quindi ora in testa è addirittura Hamilton.

17/67 Rosberg si riprende la prima posizione mentre noi vi forniamo le immagini dell’incidente di Massa, che potrete trovare cliccando qui.

19/67 Inizia a piovere, così almeno viene segnalato.

20/67 Rosberg, Hamilton, Bottas, Vettel ed Alonso, questi i primi cinque. Bottas attacca Hamilton e riesce a passarlo.

21/67 Nelle retrovia, Kvyat passa Maldonado mentre Grosjean va largo mentre è in lotta con Perez, cedendo la posizione; Gran Premio davvero movimentato e ricco di duelli.

22/67 Raikkonen passa Suttil ed è dodicesimo. Rosberg allunga su Bottas.

23/67 Ecco che Raikkonen si prende l’undicesima posizione, passando Grosjean. Hamilton è terzo ma non è ancora rientrato.

26/67 Alonso ora è tornato molto vicino a Vettel e potrebbe ripetersi il duello trai due già visto in Gran Bretagna. Raikkonen passa Vergne ed è decimo.

27/67 Ecco la sosta di Hamilton che rientra in ottava posizione.

28/67 Si pianta la monoposto di Grosjean che si ritira. Raikkonen intanto è salito in nona posizione.

29/67 Alonso ora ha perso un po’ da Vettel, in testa sempre Rosberg con un buon vantaggio su Bottas.

30/67 Ancora un sorpasso di Hamilton su Ricciardo per la settima posizione. Hulkenberg è quinto ma ha dei problemi. Hamilton attacca Button ma la McLaren va lunga ed i due si TOCCANO! Hamilton ha danneggiato l’ala nel contatto con Button, che è rimasto davanti.

31/67 Nuovo tentativo di sorpasso di Hamilton su Button e questa volta Lewis ha passato l’ex compagno di squadra ai tempi della McLaren.

33/67 Hamilton ora è arrivato vicinissimo ad Hulkenberg ed inizia ad approcciare un attacco; sorpasso avvenuto con scioltezza per Hamilton.

LEGGI ANCHE  GP Germania Hockenheim 2012: la diretta live. Vince Alonso davanti a Vettel e Button.

34/67 Secondo pit-stop per Fernando Alonso. Kimi Raikkonen sta iniziando ad andare lento, ma dai box gli dicono di fare altri quattro giri, il ferrarista però non è d’accordo.

35/67 Rientra ai box Vettel e rientra dietro a Ricciardo ma davanti ad Alonso che prova subito ad attaccare la Red Bull e riesce a passarlo! Vettel prova a riprendersi la posizione al tornantino ma la Ferrari è più veloce e rimane davanti.

36/67 Giro veloce di Alonso, mentre si ferma ai box anche Ricciardo. Rosberg continua a mantenere un vantaggio abissale da Bottas.

37/67 Rosberg, Bottas, Hamilton, Hulkenberg, Alonso, Vettel, Button, RicciaVergne e Maldonado, questi i primi dieci. Mentre Raikkonen si è dovuto fermare ai box.

38/67 Alonso cerca di insidiare Hulkenberg e lo passa, arriva anche Vettel che passa a sua volta Hulkneberg e non molla la Ferrari di Alonso.

40/67 Giro veloce di Vettel che è sempre alle spalle di Alonso.

41/67 Attacco di Vettel con Alonso che si difende come può.

42/67 Si ferma Bottas e rientra proprio davanti a Fernando Alonso. al momento, Hamilton è secondo ma ha una gomma molto usurata.

43/67 Rosberg si è fermato ai box e rientra ovviamente ancora al primo posto. Va lungo Alonsi ma Vettel non ne approfitta. Sosta ai bo anche per Hamilton che rientra in quinta posizione, davanti a Button e Ricciardo che sono in lotta per il sesto posto.

44/67 Alonso è vicinissimo a Bottas, che sembra in difficoltà. Bottas va lungo al tornantino ma Alonso non ne approfitta.

46/67 Raikkonen intanto è in decima posizione, mentre Alonso continua a rimanere dietro a Bottas.

47/67 Sosta per Vettel,  che cambia strategia. ATTENZIONE! Prende fuoco la monoposto di Kvyat che esce dall’auto, infuriato! Anche il fuoco abbiamo visto oggi, incredibile! Sosta anche per Ricciardo.

49/67 Hamilton si riprende la terza posizione ai danni di Alonso, Vettel sale quindi sorpassando ancora Button.

50/67 Si gira Suttil sul rettilineo mentre Hamilton fa il giro veloce. Pericolo Safety Car che potrebbe riapre completamente il Gran Premio anche per il primo posto. La Sauber di Suttil è piantata proprio sul rettilineo di partenza.

51/67 Ancora sosta per Lewis Hamilton mentre c’è imbarazzo trai commissari che non sanno cosa fare e l’auto di Suttil rimane ferma sul rettilineo di partenza.

52/67 Niente Safety Carr, vengono mandati dei commissari a spostare l’auto di Suttil in maniera molto pericolosa. L’auto viene spinta via in qualche modo. Rosberg quindi rimane in testa e mantiene il suo abbondante vantaggio, che poteva essere messo in dubbio in caso di Safety Car, Hamilton intanto, dopo l’ultima sosta sta girando lento.

LEGGI ANCHE  GP Germania Hockenheim 2012: la diretta live. Vince Alonso davanti a Vettel e Button.

53/67 Rosberg e Bottas sempre in testa, con Bottas che proverà ad andare fino in fondo senza ulteriori soste. Ricciardo passa Hulkenberg ed è settimo.

54/67 Hamilton ora è tornato a fare buoni tempi e sia avvicina ad Alonso ed a Bottas. Sosta ai box per Raikkonen, che rientra e viene passato da Perez.

55/67 Va lentissimo ora Alonso che viene passato dal doppiato Gutierrez e poi sorpassato da Hamilton. Hamilton era va all’attacco di Bottas.

56/67 Rientra ai box Alonso che era in grave difficoltà. Alonso rientra molto dietro a Vettel ed anche dietro a Ricciardo.

57/67 Ricciardo passa Button con grande decisione, arriva dietro di lui anche Alonso. La Ferrari passa davanti alla McLaren ed Alonso si riprende la sesta posizione.

58/67 Hamilton recupera ancora su Bottas, che è davanti di tre secondi e sette.

59/67 Duello Alonso-Ricciardo per la quinta posizione. Mentre a Bottas viene detto che è inutile difendere il secondo posto, visto la differenza di passo della Mercedes.

60/67 Alonso passa Ricciardo, che torna davanti sul tornantino, ci riprova Alonso e lo ripassa, ma ancora Ricciardo a riprendersi la posizione; che duello!

61/67 Ancora Alonso che cerca il sorpasso ma Ricciardo è coriaceo. Hamilton ha preso Bottas, che vuole comunque provare a difendersi.

62/67 Bottas resiste e fa tempi impressionanti. Alonso attacca ancora Ricciardo, sorpasso, controsorpasso e controcontrosorpasso! Alonso riesce a passare davanti a Ricciardo!

65/67 Attenzione ad Hamilton che non riesce a passare Bottas e l’inglese ha bisogno del secondo posto per non lasciare scappare Rosberg nella classifica del mondiale.

66/67 Bottas sta facendo registrare una velocità pazzesca! Hamilton non riesce a prenderlo, ma non molla.

ULTIMO GIRO: Rosberg ha stravinto il GP e va a passare il traguardo! NICO ROEBERG VINCE IL GP DI GERMANIA! Rosberg primo, secondo Bottas, terzo Hamilton che non è riuscito nel sorpasso, quarto Vettel, quinto Alonso, sesto Ricciardo che ha provato fino in fondo a tornare davanti ad Alonso e sono arrivati al fotofinish, settimo Hulkenber, ottavo Button, nono Magnussen, decimo Perez ed undicesimo Raikkonen.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: