Formula Uno: GP Gran Bretagna 2014 diretta live, copertura tv e streaming da Silverstone. Vince Hamilton, Rosberg si ritira, Alonso è sesto

Oggi, domenica 6 luglio, si corre il Gran Premio di Gran Bretagna, l’ottava prova del mondiale di Formula Uno. Gara che inizierà alle ore 14 sul circuito di Siverstone. La corsa sarà trasmessa in diretta solo da Sky mentre la Rai si limiterà a mandarla in onda in differita alle 21; Sky manderà in onda il GP d’Austria in diretta sul canale 206, mentre la replica della Rai sarà trasmetterà su Rai Uno. Per chi avesse voglia di seguire in diretta streaming da pc o tablet al Gran Premio, potrà usufruire del servizio Sky Go, oppure potrà collegarsi a Rai.tv e cliccare sul live di Rai Uno, per vedersi la gara in differita.

Diretta TV: Sky Formula 1 (differita Rai Uno)
Streaming: SkyGo (Rai.Tv)
Partenza: ore 14

Diretta Formula Uno: GP Gran Bretagna 2014

Stiamo assistendo il giro di formazione; tra poco partirà il Gran Premio di Silverstone.

PARTENZA! C’era una Williams che fumava, e c’è già un regime di bandiera gialla. Alonso è stato superato, mentre Raikkonen si va a scontrare violentemente con l’ex ferrarista Massa!!! Raikkonen è già fuori!!! mentre pessima la partenza di Sebastian Vettel!

1/52 Bandiera Rossa, mentre Raikkonen esce dalla macchina, zoppicando vistosamente. La sua auto si è disintegrata e lui si deve essere procurato un problema ad una gamba. Mentre cerca di rientrare ai box Massa, che spera di poter ripartire. Veramente impressionante il botto di Raikkonen.

2/52 Siamo in regime di bandiera rossa. Dobbiamo dire che c’è anche un giallo su Alonso, che sembra che si sia messo nella posizione sbagliata in griglia di partenza; se così fosse verrebbe penalizzato.

Ore 14.12: Massa si ritira; non è stato lui a scontrarsi con Raikkonen, ma il ferrarista aveva avuto un contatto precedente, aveva perso il controllo della vettura, che si era andata a schiattarsi contro il muretto, poi si è rimessa in pista, andandosi a scontrarsi con l’auto di Massa che passava di lì. Intanto ci comunicano che si ripartirà con la Safety Car.

Ore 14.16: Bisogna riparare la barriera su cui si è schiantato Raikkonen, quindi ci sarà un prossimo aggiornamento sulla nuova partenza tra addirittura quindici minuti.

Ore 14.27: Tra poco si dovrebbe ripartire, mentre ci viene riportato che Raikkonen dovrebbe stare bene, a parte un problema alla caviglia; comunque ci sono ancora dei controlli medici in corso. Per vedere le immagini del suo incidente, clicca qui.

LEGGI ANCHE  Formula Uno: GP Gran Bretagna 2015 diretta live, copertura tv e streaming da Silverstone. Grande vittoria di Hamilton, Vettel terzo

Ore 14.30: Nuovo rinvio di quindici minuti, perché si fatica a riparare il Guard Rail.

Ore 14.40: Questa lunga sosta potrebbe cambiare le condizioni meteo durante la corsa, visto che ci sono nuvoloni neri che si radunano sopra il tracciato di Silverstone.

Ore 14.45: Stanno finendo di aggiustare il muretto: nuovo aggiornamento tra cinque minuti.

Ore 14.49: Una forte botta alla gamba sinistra ed una brutta escoriazione per Raikkonen, ma fortunatamente nulla di rotto. Dovrebbe recuperare per il prossimo GP in Germania.

Ore 14.51: Arriva l’indicazione ufficiale che la nuova partenza verrà effettuata alle ore 15.05 italiane.

Ore 14.57: Si ripartirà con questo ordine: primo Rosberg, secondo Button, terzo Magnussen, quarto Hamilton, quinto Vettel, sesto Hulkenberg, settimo Ricciardo e ottavo Kvyat.

Ore 15.05: Ecco che si riparte in regime di Safety Car.

3/52 Ecco che esce la Safety Car e si riparte. Rosberg prende un certo margine su Button, mentre Hamilton cerca di avvicinarsi a Magnussen. Bottas passa Kwyat. Magnussen finisce lungo ed Hamilton lo sorpassa prendendosi la terza posizione, Alonso è ancora dietro a Gutierrez, mentre Bottas passa anche Ricciardo.

4/52 Alonso sorpassa Gutierrez ed ora se la vede con Suttil, Anche Hamilton riesce a sorpassare l’ex compagno Button e si prende la seconda posizione. Le due Mercedes sono di nuovo prima e seconda.

6/52 Alonso è risalito in decima posizione ed ora attacca Kwyat e riesce a passarlo. Ora Alonso ha nel mirino la Red Bull di Ricciardo.

7/52 Alsonso molto aggressivo, va a anche a staccare Ricciardo in maniera impressionando, prendendosi l’ottava posizione. Ora Fernando punta Hulkenberg. Davanti sempre Hamilton all’inseguimento di Rosberg.

8/52 Ora Alonso è molto vicino a Hulkenberg ma viene ora dato l’indicazione che il ferrarista è sotto investigazione per la posizione sbagliata in griglia di partenza. Sorpasso di Alonso su Hulkenberg; Fernando è settimo, ma gli verrà molto probabilmente dato un Drive Through.

9/52 Duello Ricciardo-Hulkenberg per l’ottava posizione. Bottas intanto sta insidiando Vettel.

10/52 Ricciardo sorpassa Hulkenberg mentre continua a mantenere una grane andatura Rosberg che mantiene il distacco su Hamilton, che sta spingendo molto forte. Si ritira Perez, mentre Gutierrez e Maldonado vanno a contatto.

11/52 Vettel si ferma ai box e monta la media.

13/52 Arriva la notizia della penalizzazione di cinque secondi per Fernando Alonso. Poteva andare peggio.

LEGGI ANCHE  Formula Uno: GP Gran Bretagna 2016. diretta live, copertura tv e streaming da Silverstone

14/52 Bottas riesce a prendersi la quarta posizione sorpassando anche Magnussen. Bottas veramente scatenato, mentre anche Alonso si avvicina a Magnussen.

15/52 Sosta ai box anche per Kwyat.

16/52 Alonso sorpassa Magnussen mentre Vettel è all’inseguimento di Ricciardo, che si ferma ai box, lasciando spazio al compagno di team.

17/52 Giro veloce di Hamilton mentre Bottas sorpassa anche Button e si prende la terza posizione.

18/52 Alonso si avvicina a Button mentre anche Hamilton ha guadagnato tanto.

20/52 Attacco di Alonso a Button che prova a resistere in tutti i modi e per ora rimane avanti. Attenzione! Vengono segnalati problemi al cambio per Rosberg, che però fa un giro molto veloce.

21/52 Giro veloce di Rosberg che zittisce le voci di un problema al cambio. Continua il duello tra Alonso ed un coriaceo Button.

24/52 Si ferma ai box Louis Hamilton che dopo questa sosta andrà fino in fondo. Sosta però abbastanza lunga per la Mercedes di Hamilton, che ha perso un secondo di troppo.

25/52 Vettel attacca Magnussen, che prova a resistere ma alla fine deve cedere il sesto posto al quattro volte campione del mondo.

26/52 Si ferma ai box Alonso, che sconterà anche i 5 secondi di penalizzazione e rientra nono.

27/52 Bandiera bianca e nera per Alonso; probabilmente è un warning perché esce troppo il Track Limit. Alonso intanto si è ripreso l’ottava posizione.

28/52 Sosta ai box per Magnussen, mentre Hamilton sta andando molto forte e Rosberg è sotto pressione. PROBLEMA PER ROSBERG!! Rosberg rallenta improvvisamente ed Hamilton lo passa!! Rosberg è bloccato in quinta!! Il famoso problema al cambio di Rosberg era vero!!

29/52 Sosta ai box per Button che rimane davanti ad Alonso, mentre Rosberg non riesce proprio a ripartire e SI RITIRA!

31/52 Ecco che arriva ufficialmente il ritiro di Rosberg, che le ha provato tutte per ripartire, ma proprio è stato impossibile farlo. Hamilton quindi è in testa al Gran Premio.

32/52 Sosta ai box per Bottas che era secondo dopo il ritiro di Rosberg; Bottas rientra al terzo posto, riuscendo a rimanere davanti a Ricciardo.

33/52 Hamilton è primo ed ha un distacco impressionante da Vettel, terzo Bottas, poi Ricciardo, Button ed Alonso.

34/52 Bottas attacca Sebastian Vettel per la seconda posizione.

35/52 Si ferma ai box Vettel che lascia spazio a Bottas, vediamo dove rientra Vettel, dietro a Button ma davanti ad Alonso. Attacco di Alonso che sorpassa di autorità Vettel, dietro anche Magnussen prova ad insidiare il pilota della Red Bull.

LEGGI ANCHE  Formula Uno: GP Gran Bretagna 2017 diretta live da Silverstone | Vince Hamilton, beffa Ferrari all'ultimo giro

36/52 Vettel ora ha raffreddato le gomme ed ha ripreso il passo, tornando a ridosso di Alonso.

37/52 Hamilton ha addirittura quarantuno secondi di vantaggio su Bottas, mentre Alonso resiste con i denti agli attacchi insistiti di Vettel, che si infuria perché Alonso non ha frenato.

39/52 Button allunga sul duo Alonso-Vettel, ancora a duello.

42/52 Sosta ai box di Hamilton che preferisce non rischiare; naturalmente, con i suoi quarantun secondi di vantaggio su Bottas, non ha problemi a rimanere ampiamente primo.

43/52 Ancora un attacco di Vettel ad Alonso ma la Ferrari continua a rimanere avanti. Mentre Button prova ad avvicinarsi a Ricciardo in zona podio, approfittando della crisi di Ricciardo.

45/52 Vettel continua ad insidiare Alonso, mentre dietro di loro arriva anche Magnussen. Nuovo attacco di Vettel, ma Alonso continua a non farsi sorpassare.

47/52 Ancora Vettel all’attacco, che duello con Alonso! Ma questa volta passa Vettel! Vettel è quinto!

49/52 Alonso accusa Vettel di avere usato il DRS in una zona in cui non era consentito. Se fosse vero, Vettel sarebbe penalizzato. Ricciardo è crollato ma Button sembra non riuscire ad avvicinarsi abbastanza per provarci.

50/52 Ultimi tre giri con Button che ci prova ad andare a caccia di Ricciardo per la terza posizione. Davanti, sempre Hamilton primo davanti a Bottas.

51/52 Ultimi due giri della gara. Hamilton e Bottas sono ormai certi della prima e della seconda posizione, Ricciardo tenta di mantenere la terza posizione, mentre Vettel segnala che sta bruciando qualcosa, ma si tratta della Lotus di Maldonado che era davanti a lui e si ritira.

ULTIMO GIRO: Hamilton percorre le ultime curve del Gran Premio di Gran Bretagna in maniera trionfale! HAMILTON VINCE IL GP DI SILVERSTONE! Profeta in patria Louis Hamilton, che vince davanti ad uno strepitoso Bottas, secondo e sul podio per il secondo GP dietro fila. Duello per il terzo posto che vede Ricciardo avere la meglio su Button, che finisce quarto. Quinto posto per Vettel, sesto per Alonso, settimo per Magnussen, ottavo Hulkenberg, nono Kvyat.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: