Sunday , 20 September 2020

Giro di Lombardia in diretta live. Trionfa Purito Rodriguez


Diretta Giro di Lombardia live su Diretta Radio Sport. Con il Giro di Lombardia si chiude la grande stagione delle classiche di ciclismo 2012. Sarà un grande spettacolo agonistico con lo storico e classico passaggio sul Ghisallo e il famigerato muro di Sormano. noi seguiremo qui in diretta live a partire dalle prime battute della mattinata, con partenza prevista da Bergamo alle 10,36 in punto. L’arrivo sarà invece collocato a Lecco.

Altimetria

La diretta live

Ore 10,36: partenza da Bergamo

Ore 10,55: gruppo sempre compatto in prossimità del Colle del Pasta

Ore 11,20: il gruppo si è improvvisamente frazionato in due tronconi. Davanti tra gli altri c’è Gilbert, con 50″ di vantaggio

Ore 12: il gruppo si è riunito ma è andata via una fuga con Federico Rocchetti, Cristiano Salerno, Emanuele Sella, Julien Berard, Romain Bardet, Esteban Chaves, Steve Morabito, Alberto Losada, Nicki Sorensen, Stefano Locatelli e Andriy Grivko. Vantaggio 2’30.

Ore 12,25: siamo a 5 km dalla prima salita di giornata, il Valcava (km 85 della corsa). 2’40 il vantaggio della fuga che il gruppo non lascia andare via più di tanto

Ore 12,36: eccoci sul Valico. Il gruppo bada a mantenere il distacco senza sprecare troppe energie. Intanto cala a 2’10 il margine quando mancano circa 160 km

LEGGI ANCHE  Primavera: Roma-Genoa 3-2. La diretta live

Ore 12,51: piove sul Valcava. A metà ascesa la situazione è sempre cristallizzata

Ore 13.20: il gruppo di testa si suddivide e rimangono in 8, tra cui Sella, Rubio Chaves e Losada. Mancano 150 km e il gruppone insegue sempre a poco meno di due minuti. IL trio citato stacca tutti verso la vetta

Ore 14,20: siamo a Oggiono e mancano 118 km al traguardo. C’è in testa un gruppo con 2’40 di vantaggio. La composizione: Emanuele Sella, Esteban Chaves Rubio, Alberto Losada, Federico Rocchetti, Romain Bardet, Steve Morabito, Stefano Locatelli, Cristiano Salerno, Tom Slagter e Nicki Sorensen

Ore 14,38: siamo quasi sotto il Muro di Sormano, mancano 95 km

Ore 14,50: la fuga è in difficoltà e il margine si è dimezzato, attestandosi ora sul minuto e 15

Ore 14,57: un km al Sormano e sempre 1’10 per il gruppo in fuga

Ore 15,01: a inizio Muro siamo sotto il minuto ormai

Ore 15,12: Bardet e Losada staccano Salerno e Morabito e provano a rilanciare l’azione in salita. Bardet se ne va ma il gruppone è ormai a ridosso dei fuggitivi.

Ore 15,21: Bardet ha scollinato in testa ma la situazione è molto fluida. Cunego transita a ruota di Gilbert. Ora discesa e poi salita del Ghisallo

LEGGI ANCHE  Padova-Sampdoria. La diretta live

ore 15,30: ecatombe sulla scivolosa siscesa del Muro. Cadono Gilbert, Paolini, Ballan e Moreno. I primi tre sono costretti al ritiror. Gilbert era il favorito numero uno della corsa!

Ore 15,36: riassumiamo la situazione dopo il caos della discesa. Bardet è in fuga da solo con 1’15 su un gruppo di circa 30 corridori tra cui Nibali e Cunego oltre ad altri favoriti

Ore 15,48: inizia il Ghisallo. 40″ ancora per Bardet. Cunego sembra bellicoso e presente, davanti nel gruppo

Ore 15,58: siamo sul Ghisallo e Bardet non ce la fa più. Tra poco comincia la corsa vera

Ore 16,11: ripreso Bardet, c’è ora il tentativo di De Weert, una 40ina di secondi davanti

Ore 16,17: De Weert scollina in testa. Losado è il primo del gruppo. Mancano 40 km alla fine

Ore 16,27: De Weert ormai ha solo 25″, mancano 37 km

Ore 16,30: caduta per Nibali e Tiralongo!

Ore 16,36: cade anche il battistrada che viene ripreso. NIbali sta cercando faticosamente di rientrare

-22 km: tutti insieme a poco più di venti dal termine

LEGGI ANCHE  Torino-Sappada 17-0. La diretta live

-17 km: ci prova Rui Costa che guadagna mezzo minuto. Ma ricordiamo che tra 7 km ci sarà l’ultima e decisiva salita

-13 km: ripreso Rui Costa

-11 km: scatto di Marcato. Sanchez in testa al gruppo, finalmente si espone. Ripreso. Ora il gruppo blocca tutto ma siamo finalmente sulla salita dura conclusiva

-10 km: scatto di Rodriguez sotto il diluvio

Ore 17: Joaquin Rodriguez in vetta con 150 metri di vantaggio. Contador reagisce in prima persona. NIbali si stacca, è out

-6 km: 7 secondi per Rodriguez su un sestetto con Contador, Quintana, Uran, Santambrogio e anche il vincitore dell’anno scorso Zaugg. IL sesto è Henao

-4 km: Purito guadagna e ora ha 13 secondi. Ci vuole coraggio qui sotto un vero e proprio nubifragio. La sensazione è che possa arrivare

Cavalcata trionfale di Purito Rodriguez che arriva con 10 secondi di margine ed è il primo spagnolo a vincere il Lombardia!!! Samuel Sanchez regola il gruppo davanti a Santambrogio e Uran. E’ Uran il terzo però, l’italiano quarto

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this:
-->