Saturday , 26 September 2020

Giro d’Italia in diretta live: Limone sul Garda-Falzes. Vince il basco Izaguirre.


Dopo il giorno di riposo il Giro torna in montagna anche se non si registrano vette elevatissime. In pratica sarà tutto un falsopiano a salire dall’inizio alla fine passando per la provincia di Trento, Bolzano e terminando a Falzes dopo 172 km.
Anche oggi seguiremo la tappa in diretta live fin dalla partenza, prevista alle ore 13 per tenervi aggiornati su tutto lo sviluppo della gara

Classifica:
1 RODRIGUEZ
2 HESJEDAL 0:30
3 BASSO 1:22
4 TIRALONGO 1:26
5 KREUZIGER 1:27
6 SCARPONI 1:36

Altimetria

La diretta live
Ore 13. La carovana rosa prende il via da Limone
Ore 13,30: c’è stato un primo attacco che ha guadagnato una ventina di secondi ma poi il gruppo è rientrato.
Ore 13,52: il gruppo affronta il Bondone e c’è fermento, ma ancora nessuna fuga
Ore 14: Gruppo a Trento dopo 50 km percorsi in un’ora, compatti
Ore 14,20: Nuovo attacco ripreso subito. Difficilmente accadrà qualcosa prima dell’arrivo in Val d’Isarco, subito dopo Bolzano
Ore 14,35: E invece parte una fuga che in vbreve tempo guadagna oltre 4 minuti sul gruppo. Ecco da chi è composta: Alessandro De Marchi, Mathias Frank, Jon Izagirre, Luca Mazzanti, Lars Bak, Josè Herrada, Mathias Brandle, Manuele Boaro, Nikolas Maes e Staf Clement
Ore 14,50: il gruppetto ormai ha 5 minuti e arriva al traguardo quasi sicuramente. E’ bene sottolineare che in fuga non c’è nessun uomo di classifica
Ore 15: Mancano 75 km e il vantaggio della fuga è di 7’40. A Bolzano siamo arrivati addirittura a 8’30
-60 km: succede poco, salvo che la fuga continua a guadagnare e ora ha 10 minuti. E’ chiaro che tutti gli uomini di classifica stanno pensando a domani.

LEGGI ANCHE  Tredicesima Tappa Giro d'Italia 2015: Montecchio Maggiore-Jesolo

-48 km: ora il vantaggio dei fuggitivi sale a quasi undici minuti.

-45 km: si respira un atmosfera molto serena e tra gli inseguitori c’è anche il tempo di sorridere, mentre il vantaggio dei fuggitivi rimane di undici minuti.

-36 km: il vantaggio dei dodici uomini al comando arriva ora a dodici minuti.

-29 km: veramente grande armonia trai corridori, tappa estremamente tranquilla. Sale il distacco del gruppo dei corridori in fuga è salito a dodici minuti e mezzo.

-14 km: per adesso continua a vigere l’armonia nel gruppo dei fuggitivi, ma tra poco qualcosa potrebbe succedere. undici minuti e quarantotto di vantaggio sul gruppo degli inseguitori, al momento comandato da Cavendish.

-7 km: tra poco ci sarà una salita che dovrebbe decidere questa tappa, vedremo se qualcuno dei fuggitivi con meno attitudine da scalatore cercherà di anticipare lo scatto.

-4 km: Herrada Lopez è il primo a scattare, con lui Frank, dietro tiene Mazzanti.

-3 km: Izzaguirre ora va in testa guadagnando una ventina di metri su De Marchi, dietro di loro Herrada Lopez.

LEGGI ANCHE  Giro d'Italia 2013 in diretta live: Napoli-Napoli. Mark Cavendish in maglia rosa

-2 km: De Marchi per ora non riesce a recuperare terreno su Izzaguirre. De Marchi non ce la fa più e viene ripreso da Frank e da Herrada Lopez. Izzaguirre è in fuga.

-1 km: Izzaguirre solo al comando, dieci secondi di vantaggio sul trio formato da De Marchi, Frank ed Herrada Lopez. Guadagna ancora Izzaguirre, non lo prendono più! Izaguirre si appresta a vincere la tappa! E Vince Ion  Izaguirre! Primo Izaguirre, secondo De Marchi, terzo Clement, quarto Frank, quinto Herrada Lopez, sesto Boaro, settimo Brandle, ottavo Maes, nono Yting Bak, decimo Mazzanti.




Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this:
-->