Wednesday , 21 October 2020

Gp Malesia 2012: la diretta live da Sepang. La fantastica vittoria di Fernando Alonso sulla Ferrari!


Si corre oggi alle ore 10.00 italiane, il gran premio di Malesia sul circuito di Sepang. E’ il secondo GP della stagione e favoritissime partono naturalmente le due McLaren che hanno conquistato le prime due posizioni in griglia di partenza. Quarta e sesta fila per le Ferrari di Alonso e Massa. Qui trovate tutta la griglia

La diretta live

Ore 9.55. Piove a Sepang: siamo in attesa di vedere se la gara sarà rinviata (quasi certo). Vi terremo informati. Le vetture partono per il giro di prova, quindi si correrà. De La Rosa rimane fermo e la sua HRT viene spostata manualmente. Ci siamo. Manca pochissimo alla partenza!

Hamilton-Button tengono; Michael Schumacher in testacoda! Grosjean risucchiato. Weber-Vettel inseguono, Alonso è quinto, Massa decimo. Piove che Dio la manda e Perez va subito ai box.

Clicca qui per vedere il video della partenza







7° giro: molti si sono fermati per cambiare le gomme e c’è in pista la safety car. Da segnalare un errore di Vettel che gli è costata la posizione a vantaggio di Webber. Ecco la classifica dietro la safety car mentre è in atto un forte temporale:
Due giri di safety car e due volte è stata esposta la bandiera rossa. Ora confermata: tutti si fermeranno. Corsa sospesa e nuova griglia di partenza: condizioni al limite.

Hamilton-Button-Perez-Webber-Alonso-Vettel, ottavo Massa.

Meccanici al lavoro sulle vetture. Ricordiamo che la gara per regolamento non può durare più di 4 ore. Sta diluviando.
Ore 10,35: continua a piovere: tutti fermi. Siamo in attesa delle decisioni della giuria.
Ore 10,50: la pioggia sta forse calando d’intensità. La speranza è che si parta per le 11. Qui intanto sono quasi le 17 e tra poco comincerà a calare il buio…
Ore 10,56: secondo le ultime indiscrezioni la gara potrebbe ripartire alle 11,15-11,30.
Ore 11,10: tra poco il GP riparte, è ufficiale. Giro di prova alle 11,15-11,20. Partito il giro di prova, a breve la nuova partenza!

Ci siamo, si parte! Grosjean intanto è fuori gara. Siamo al 13° giro, tra pochissimo la safety car si farà da parte e molti rientreranno per cambiare le gomme.
Il sorpasso di Alonso che passa Webber ed è terzo! Molti sono rientrati. Webber ripassa. No, viene rintuzzato da Fernando! Hamilton ai box e anche Alonso! E anche Massa, tutti stanno cambiando le gomme. Attenzione, Alonso è davanti a Button e Hamilton all’uscita dai box. Button danneggia l’ala! Jenson rientra ai box, gara compromessa per lui.
La Ferrari di Alonso è in testa al Gran Premio di Sepang, godiamoci questo momento!

Alonso maestro della pioggia, sta girando due secondi meglio di tutti gli altri. Siamo al giro 17/56, mentre Massa è ottavo. Perez secondo a 1,7; Hamilton terzo a 5,5 secondi.
Siamo al 22° giro: Alonso va come un treno, ma dietro tengono abbastanza. Hamilton e Vettel stanno cercando di rimontare, così come Button che ripartiva dal 22° posto. Button ora è ventesimo. Perez più di 4 secondi dietro Alonso, mentre Hamilton è a 12 secondi dal battistrada. Vettel passa Rosberg ed è quarto: lo vediamo nella foto

Spettacolare sorpasso di Raikkonen su Rosberg per il 5° posto. Felipe Massa è sempre ottavo in rimonta anche lui su Rosberg in difficoltà. ma ora va lungo purtroppo e perde una posizione. Disastro Massa, passato anche da Vergne, mentre Rosberg rientra ai box.
Giro 28/56: a metà gara Alonso ha 6 secondi su Perez e 14 su Hamilton/Vettel. Button sta andando fortissimo ma è ancora 19°. Massa dopo il pit stop è sceso al 16° posto, ma Alonso va più forte di tutti. E’ una grande occasione per la scuderia di Maranello, questa.
Giro 32/56: Alonso sempre davanti a Perez che sta tirando a sua volta. Poi Hamilton (a 15″), Vettel e Raikkonen. Massa 16°. Un solo ritirato: Grosjean.
Si avvicina di nuovo la pioggia, mentre Perez guadagna 7 decimi e si porta a 6 secondi da Alonso.
Giro 35/56: Perez recupera vistosamente e ora è a 5,15. Al 37° è addirittura a 3,94: apprestiamoci a vedere un grande duello. La pista è quasi asciutta.
Giro 39/56: pioggia vicinissima, mentre Perez è a 2,31. Molti cambieranno le gomme tra poco. Massa (18°) rischia tutto e monta le sleek. Al 40° giro Perez è quasi attaccato alla Ferrari.

Alonso si è fermato a montare le sleek e ora è terzo, ma anche Perez si sta fermando. Nell’operazione Perez col suo ritardo ha perso ben 5 secondi.
Giro 42’56: Alonso ha nuovamente 7,81 di vantaggio su Perez e 19 secondi su Hamilton, in più ci sono parecchi doppiati in mezzo per gli inseguitori.
Giro 43/56: Perez ha già recuperato due secondi ed è a 5. Webber è quinto dietro a Vettel. Hamilton a 16 dal leader.
Giro 46/56. Ancora 3 secondi di vantaggio per Alonso. 16° Button, 17° Massa. Ricordiamo che la Sauber (la vettura di Perez) non ha mai vinto un Gran Premio.
Al giro 47 Perez è sotto i due secondi: vediamo il distacco nell’immagine

Vettel buca una gomma! IL contatto con la HRT, e Vettel che impreca vistosamente. Kobayashi si ritira.

Catastrofico errore di Perez, lungo in curva proprio quando sembrava poter passare facilmente Alonso. Invece ingenuamente ha perso 5 secondo e siamo al giro 51. La paura…
Giro 51/56. Perez ora è a 5 secondi netti. Vettel 12°, Button 14°, Massa 16°. Raikkonen quinto.
Giro 53/56: Perez a 4,55. La sensazione è che non ce la possa più fare. Al giro successivo siamo sui 3,85.
Giro 55/56: mancano due giri pieni e Perez è a 3,33. Sembra aver mollato visto che alla Sauber serve disperatamente questo secondo posto e non può rischiare
Ultimo giro: 2,56 da gestire.
VITTORIAAAAAA DI FERNANDO ALONSOOOOO!!!!!!!!! Ma anche in Sauber si fa festa per il gran secondo posto!

Che fantastica gara! Ringraziamo tutti i numerosissimi lettori che ci hanno seguito. Vediamo la classifica finale:
1° Alonso (Ferrari)
2° Perez (Sauber)
3° Hamilton (McLaren)
4° Webber (RedBull)
5° Raikkonen (Lotus)
6° Senna (Williams)
7° Di Resta (Force India)
8° Vergne (Toro Rosso)
9° Hulkenberg (Force India)
10° Schumacher (Mercedes)
15° Massa (Ferrari)

Con i 25 punti del primo post Fernando Alonso passa in testa alla classifica del Mondiale davanti a Hamilton (30).


Commenta

comments

LEGGI ANCHE  Formula Uno Gp Italia: la diretta live

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this: