Tuesday , 9 August 2022

GP Montecarlo in diretta live

Sul circuito cittadino di Montecarlo si corre il gran premio più affascinante e spettacolare dell’anno.

Un Gran Premio che vedrà ancora una volta le Red Bull favorite, le McLaren a caccia di conferme e le Ferrari alla ricerca di miglioramenti. Naturalmente direttaradio.it seguirà l’evento in diretta live.

Ricordiamo che sarà Sebastian Vettel a partire ancora una volta in pole position e Janson Button completerà la prima fila, dietro di loro Mark Webber e la prima delle Ferrari, quella di Fernando Alonso, mentre l’altra rossa, guidata da Felipe Massa, partirà dalla terza fila con il sesto posto ottenuto.

L’appuntamento è fissato per le ore 14 di oggi

 

Buongriono cari lettori. Sul circuito cittadino di Montecarlo si corre il Gran Premio più affascinante della Formula 1. La corsa sta per iniziare. I semafori si spengono… PARTITI!!

1° giro: Ancora una volta ottima partenza di Alonso che si porta in terza posizione! Schumacher ha un avvio difficile, ma poi riesce a passare Hamilton, mentre Vettel se ne vola via indisturbato.

2°-5° giro: Vettel è partito alla grande, Button fa fatica a stargli dietro. da sottilineare anche la grande partenza di Rosberg che ora è qunto.

5°-7° giro: Hamilton tenta il sorpasso ma  Schumacher gli chiude ogni varco. Mentre Button tenta di guadagnare terreno su Vettel.

7°-10° giro: Grandissimo sorpasso di Hamilton su Schumacher! spettacolare veramente, bravissimo il pilota inglese!

10°-12 giro: Alonso guadagna terreno su Webber mentre anche Barrichello supera Schumacher, che ora è in grande difficoltà.

12°-15° giro: Massa va all’attacco di Rosberg, ed i due si toccano. Massa sarà costretto a fermarsi ai box, ma intanto riesce a passare il rivare e lo fa anche Maldonado.

LEGGI ANCHE  Formula 1: GP Monaco 2013: la diretta live

15°-17° giro: Button si ferma ai Box, mentre i meccanici ferrari tornano a sedersi, perchè Massa può proseguire senza la sosta forzata. Si ferma anche Vettel.

17°-18° giro: delle clamorose indecisioni dei meccanici della Red Bull rallentano sia Webber, che Vettel, e quest’ultimo viene passato da Button! si ferma anche Alonso.

18°-20° giro: Il cambio di strategia di Button, che ha montato le gomme super soft, ha spiazzato un po’ tutti gli altri team, che ora studiano il da farsi.

20°-23° giro: rientra Hamilton, ed è un pit-stop lentissimo il suo, l’inglese monta le super soft come il suo compagno di squadra Button.

23°-25° giro: Button si è avvantaggiato moltissimo con il suo cambio di strategia. Mentre chi è in grande difficoltà è Webber, che ora è nelle retrovie della gara.

25°-27° giro: si ferma anche Massa, che dopo quel sorpasso su Rosberg aveva perso velocità.

27°-29° giro: si ferma Petrov, che si trovava in 4^ posizione e monta delle gomme soft.

29°-30° giro: Button continua a guidare il gran premio, la sua fino ad ora, è stata una prova splendida. Intanto Hamilton sta cercando di passare Massa.

30°-33° giro: Glock è il primo ritirato della gara. Hamilton e Massa continuano nel loro duello, mente Button si è fermato ai box e monta ancora super soft.

33°-35° giro: attenzione! contatto tra Massa ed Hamilton, Massa perde il controllo della vettura e si ritira ed entra la Safety Car. Anche Schumacher si è ritirato, mentre Alonso si ferma ai box.

LEGGI ANCHE  Formula Uno: GP Monaco 2016 diretta live, copertura tv e streaming da Montecarlo. Grande vittoria di Hamilton

35°-37° giro: la Safety Car è ancora in pista. Vettel per ora è in testa ma ha una sosta in meno di Button e Alonso.

37°-38° giro: rientra la Safety Car, può ripartire il regolare svolgimento del Gran Premio di Montecarlo.

38°-41° giro: Massa ed Hamilton sono sotti investigazione per l’incidente di prima, l’inglese rischia una penalizzazione. Vettel è sempre primo ma con una sosta in meno di Button e di Alonso.

41°-43° giro: arriva la conferma della penalizzazione a Hamilton. L’inglese sarà costretto ad un drive through.

43°-47° giro: in McLaren spingono Button a tentare il sorpasso a Vettel, temendo che il pilota della Red Bull possa arrivare in fondo senza ulteriori soste ai box.

47°-50° giro: Button si ferma ai box per il suo ultimo pit stop. Alonso ora è secondo e prova ad avvicinarsi a Vettel.

50°-52° giro: Alonso e Button sono velocissimi e lanciati all’inseguimento di Vettel. I meccanici Ferrari vogliono assolutamente far arrivare il pilota spagnolo alla fine della gara senza ulteriori soste ai box.

52°-56° giro: dietro ai tre battistrada c’è il baratro: al quarto posto troviamo Sutil. Alonso continua nella sua rimonta su Vettel ed in Ferrari credono nell’impresa.

56°-59° giro: Alonso ormai ha quasi raggiunto Vettel, ma anche Button non molla ed è vicinissimo ai due in testa. Che finale di Gran Premio!

LEGGI ANCHE  Formula Uno: GP Monaco 2014 diretta live, copertura tv e streaming da Montecarlo.

59°-62° giro: le gomme di Vettel sembrano avere dei problemi, Alonso lo abbranca e le sue gomme per ora sembrano resistere, Button è in scia.

62°-65° giro: Alonso tallona Vettel ma è tallonato da Button. Durissima lotta trai tre, che sono veramente vicinissimi, ma per ora le posizioni non cambiano.

65°-67° giro: Alonso vicinissimo al sorpasso su Vettel, poi è Button che prova invano a passare il pilota spagnolo.

67°-68° giro: Alonso fa un piccolo errore ma non perde nulla dai suoi avversari, ma questo è un segnale di di un inizio di una crisi dei pneumatici del ferrarista

68°-70° giro: Attenzione! brutto incidente nelle retrovie che coinvolge piu vetture, Petrova va contro le barriere, entra ancora la Safety Car ma nessuno dei tre battistrada ne approfitta per fare una sosta.

70°-72 giro: un’autombulanza sul circuito, sventola la bandiera rossa. Sembra che Petrov ha dolore ad una gamba.

72° giro: tutti schierati alla partenza, si attende la pulizia del tracciato. Vediamo se si potrà ripartire, altrimenti le posizioni in classifica sarebbero quelle al momento della bandiera rossa, con Vettel primo, Alonso secondo e Button terzo. Intanto Petrov viene portato via in autombulanzaper lui, la gara ripartirà alle 16:04, per Petrov, dolore alle gambe ma sembra niente di rotto.

72° giro: si riparte.

74° giro: altro incidente per Maldonado.

Ultimo giro: Vince Vettel, secondo Alonso, terzo Button.

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: