Friday , 25 September 2020

I dubbi di Del Piero sul futuro “dove giocherò? ancora non so”

Alessandro Del Piero non ha ancora risolto le riserve sul suo futuro da calciatore, anche perché, lui stesso è il primo a non sapere dove giocherà nella prossima stagione sportiva. L’ormai ex capitano bianconero ha dichiarato di non escludere nessuna ipotesi, tranne quella di una sua permanenza in Italia, perché per lui è ormai praticamente impossibile pensare di vestire una maglia di una squadra italiana diversa da quella bianconera che tanto amava e che sempre avrà nel cuore.

Futuro, quindi, che certamente vedrà Del Piero impegnato all’estero, e l’ipotesi più probabile rimane quella degli Stati Uniti, un esperienza che stuzzica molto il giocatore, ma Alex non esclude anche altre opzioni (come quella inglese), anche perché non ha esigenze o preferenze particolari a spingerlo in una direzione, ma ha solo tanta voglia di continuare a giocare, ed è per questo che sceglierà con molta calma, dopo un paio di giorni di vacanza, che serviranno a schiarire le idee del numero 10.

LEGGI ANCHE  Del Piero lascia la Juventus dopo 19 anni: la sua lettera d'addio

Del Piero oggi è tornato anche sul recente passato in maglia bianconera, esprimendo la sua soddisfazione di aver chiuso con la Juventus portando a casa uno scudetto tanto atteso e desiderato dalla tifoserie, come quello vinto neanche un mese fa, poi si è soffermato sui brividi provati al momento del saluto riservatogli dai tifosi juventini nella gara contro l’Atalanta, dove ha vissuto dei momenti davvero unici; momenti in cui Alex si era imposto di non piangere, nonostante la grande commozione che stava provando.

Ma se Del Piero è ormai il passato della Juventus, il futuro dei bianconeri si chiamerà ancora Antonio Conte: l’allenatore neoscudettato, ha firmato con i bianconeri fino un contratto che lo legherà alla Juventus fino al 2015, e per lui c’è anche una lauta gratificazione a livello economico, visto che il suo ingaggio è stato praticamente raddoppiato ed ora arriva a tre milioni di euro all’anno.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this:
-->