Il mercato delle grandi: Inter e Juve, che scontro su Verratti!

A pochi giorni dall’Europeo, banco di prova per le grandi stelle che mirano a trasferimenti importanti, le società italiane tentano di chiudere qualche affare. Tastiamo il polso alla situazione del mercato italiano, in particolare a quello delle grandi del nostro calcio.

QUI INTER. I nerazzurri intendono rifondare senza spendere cifre folli, ed è per questo che in attacco il colpo è stato Palacio (10-15 Milioni) e non arriverà Lavezzi. Vicino a ri-vestire nerazzurro è invece Mattia Destro, piccolo fenomeno cresciuto alla Pinetina, in comproprietà tra Siena e Genoa. Il ds rossoblù Capozucca ha dichiarato: “Difficilmente rimarrà al Genoa”. Moratti intanto ha annunciato un grande – e giovane – colpo: potrebbe essere la volta buona per Lucas, ma si potrebbe tentare il colpaccio-Jovetic. In difesa probabile rinnovo di Chivu per altri due anni, mentre per Lucio si comincia a trattare con il Fenerbache. Intanto l’agente di Maicon fa sapere che il brasiliano lascerà l’Inter: probabilmente verrà sostituito da Kolarov. Probabile cambio anche in porta: via Julio Cesar, arriverà Handanovic.

LEGGI ANCHE  Calciomercato, la situazione delle 20 squadre di serie A prima di gennaio

QUI JUVE. La dirigenza bianconera fa il colpaccio e scippa Isla ai rivali nerazzurri. Preso anche Asamoah dall’Udinese che vede così ridimensionare ancora la propria rosa in vista della Champions. Le cifre: 15-20 milioni per la comproprietà di entrambi i giocatori. Destinato quindi a un trasferimento in prestito Marrone, che ha sempre avuto grandi considerazioni da parte di Conte. Doveva arrivare anche Paul Pogba dal Manchester United, ma il suo trasferimento è stato smentito. Si cerca sempre il famigerato top-player per il reparto offensivo: il preferito è Van Persie, ma ha un ingaggio troppo alto e l’Europeo potrebbe far crescere la sua valutazione. O si chiude entro venerdì (difficile) oppure dopo Euro 2012 si virerà su altri obiettivi (Dzeko).

VERRATTI. Sul talento abruzzese è vera e propria guerra tra Juventus e Inter. I nerazzurri ieri avevano concluso l’affare a metà col Genoa, ma la Juventus ha bloccato tutto, forte della promessa fatta al Genoa: riscatto della metà di Boakye per 4,5 milioni. A quel punto Preziosi, minacciato da Marotta dell’annullamento dell’affare, ha ritirato tutto.

LEGGI ANCHE  Colpo di scena: il Siena riscatta Destro!

QUI MILAN. I rossoneri devono controllare le forti pressioni su Thiago Silva e Ibrahimovic. Il brasiliano è cercato dal Barcellona e dal City, che dovrebbero sborsare 40-50 milioni per portarlo via da Milanello. Sullo svedese invece si fa meno pesante l’interessamento del Psg, non troppo disposto a pagare il faraonico ingaggio di Ibra (12 milioni netti all’anno). Sul mercato in entrata, già fatti Montolivo e Traorè per il centrocampo, Allegri ha dichiarato di volere un top-player per il reparto di mediana, per sopperire alle partenze di Van Bommel e Gattuso. In difesa vicinissimo Acerbi dal Genoa nonostante le smentite di Preziosi, i rossoneri avevano tentato un colpo Balzaretti, ma il Palermo ha rifiutato la proposta.

QUI NAPOLI. Una volta incassati i soldi dalla cessione di Lavezzi al Psg, potrà partire il mercato partenopeo. Obiettivo: rimpiazzare il Pocho. Il nome caldo è quello di Jovetic, che costa 25 milioni di euro, altrimenti si mirerà a valorizzare il fenomeno Insigne. Intanto la Roma ha chiesto Edu Vargas in prestito. Per rinforzare il centrocampo pronto l’assalto a Felipe Melo, mentre Cissokho dovrebbe far concorrenza a Dossena sulla fascia sinistra. Capitolo Cavani: Mazzarri lo ha chiesto come garanzia per rimanere sulla panchina del Napoli, quindi molto probabilmente rimarrà in azzurro.

LEGGI ANCHE  La Juve ci prova per Balotelli

QUI ROMA. Il ciclone Zeman si abbatte su Trigoria. Il Boemo è stato presentato ieri e può iniziare a costruire la sua Roma. Probabili rinforzi in difesa, dove l’unico a salvarsi è Burdisso. Gago a centrocampo è richiesto dall’Inter, mentre in attacco si punta sull’attuale rosa (valorizzare Bojan e Lamela) ed è stato chiesto Vargas al Napoli. Osvaldo ha richieste ma dovrebbe rimanere.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About DanieleSidonio

%d bloggers like this:
-->