Tuesday , 23 July 2024

Inter, nuova strategia di mercato: revoluçion!

Da “Vogliamo mantenere tutti i big” a “Ragioneremo sulla cessione di Eto’o”. Due semplici frasi che fanno capire quanto sia cambiato il modo di pensare dell’Inter in un solo mese.

Due sono le cose: o Eto’o non è considerato un big, oppure all’Inter dopo la famigerata super-cessione di Ibra, nessuno è più incedibile.

Ovvio che sia più plausibile la seconda opzione. Ma, caro presidente Moratti, è sicuro che l’offerta per Eto’o sia così irrinunciabile?

Certo, se davvero l’Anzhi offrirà 30 milioni di euro (per ora l’offerta è ridicola, 18 mln) allora anche in ottica fairplay finanziario ci si potrebbe pensare. Ma se va via Eto’o, deve arrivare qualcuno altrettanto bravo. E per comprare uno altrettanto bravo si dovrebbero spendere 40 milioni come minimo. E, francamente, sicuramente non sarebbe bravo quanto Eto’o.

Perchè Eto’o è Eto’o. Di sicuro qualcuno potra obiettare: “Anche Ibra era Ibra”. Risposta: Ibra non ha fatto vincere all’Inter un trofeo che attendeva da 45 anni, Eto’o si. E questo basterebbe a chiudere la questione.

LEGGI ANCHE  Gioia Inter: Eto'o da Pinzolo: "Resto"

C’è chi tenta di giustificare la possibile, quasi sicura cessione del camerunense come un problema tattico. Fesserie. Come fa ad essere un problema tattico un giocatore che ovunque viene messo segna?

Nonostante il Re Leone abbia manifestato, ad inizio ritiro, la volontà di restare ora la Pinetina sembra lontana. Ma il problema in casa Inter non è soltanto Eto’o. C’è anche il nodo Sneijder da risolvere. Finora il giocatore ha espresso, tra un tweet e l’altro, la voglia di vestire ancora nerazzurro e l‘ottima prestazione in Supercoppa ne è la testimonianza.

Anche per l’olandese le offerte non mancano ma sono incongrue al valore di giocatore. Come è stato detto nella scorsa puntata di Mondo Inter, se Neymar vale 45 milioni, Giuseppe Rossi 30, come fanno Eto’o e Sneijder a valerne rispettivamente 30 e 35? C’è evidentemente qualcosa che non va.

Ma il mercato è così. A luglio si punta alla continuità. E ad agosto: revoluçion. Per saperne di più sul rovente mercato (in uscita) nerazzurro non perdetevi la puntata di oggi alle ore 19 di Mondo Inter su Radio Gamefox (banner a destra), in cui verrà commentato anche il risultato della Supercoppa Italiana.

LEGGI ANCHE  Preziosi: per Criscito Inter in pole position

Seguici su Facebook e su Telegram

About DanieleSidonio