Sunday , 20 September 2020

Italia-Estonia: la diretta live

Si gioca questa sera alle 20.45, Italia-Estonia, gara valida per le qualificazioni a Euro 2012. L’Italia è al comando del girone C con 13 punti, ben cinque in più della Slovenia che occupa la seconda posizione insieme alla Serbia. Una vittoria questa sera potrebbe significare qualificazione quasi certa, considerando che i punti di distacco rimarrebbero cinque (nel caso in cui la Slovenia alle 18.30 vincesse contro le Far Oer, altrimenti sarebbero otto)  e considerando anche che l’Italia giocherà le prossime gare contro le Far Oer e in casa contro la Slovenia a settembre e contro Serbia e Irlanda del Nord a Ottobre.

CRONISTA Antonio Leonardi STADIO Braglia di Modena
RADIOCRONACA ARBITRO Alexandru Dan Tudor
PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA:Buffon, Maggio, Ranocchia, Chiellini, Balzaretti, Montolivo, Pirlo, Marchisio, Aquilani, Rossi, Cassano. CT Prandelli.
ESTONIA: Pareiko, Jaager, Rahn, Piiroja, Krugov, Puri, Vunk, Klavan, Kink; Saag, Ahjupera. CT Ruutli.

FORMAZIONI UFFICIALI

ITALIA: (4-4-1-1) Buffon; Maggio, Ranocchia, Chiellini, Balzaretti; Montolivo, Pirlo, Marchisio; Aquilani; Cassano; Giuseppe Rossi. Allenatore: Cesare Prandelli. Panchina: Viviano, Cassani, Gamberini, Nocerino, Giovinco, Gilardino, Pazzini.

ESTONIA (4-4-2) Pareiko; Jaager, Rahn, Piiroja, Krugov; Puri, Vunk, Klavan, Kink; Saag, Ahjupera. Allenatore: Tarmo Ruutli. Panchina: Londak, Barengkub, Tenisje, Stepanov, Zenjov, Mojnikov, Kams.

ITALIA

3-0

ESTONIA

MARCATORI AMMONITI ESPULSI SOSTITUZIONI
20′ Giuseppe Rossi (I) 7′ Aquilani (I) 23′ Nocerino per Aquilani (I)
38′ Cassano (I) 41′ Klavan (E) 58′ Tenisje per Saag (E)
69′ Pazzini (I) 52′ Vunk (E) 58′ Ahjupera per Zenjov (E)
67′ Rähn (E) 65′ Pazzini per Cassano (I)
78′ Kams per Kink (E)
78′ Giovinco per Giuseppe Rossi (I)





PRIMO TEMPO
0′ Buona serata amici sportivi, vi parla il vostro Antonio Leonardi. Il calcio italiano non si ferma, nonostante il brutto scandalo scommesse che lo ha investito da qualche giorno, ed oggi la nazionale azzurra è chiamata, non solo a vincere, ma anche a far dimenticare queste bruttissime pagine di sport ai tanti tifosi. L’avversario della nazionale è l’Estonia, che nella gara di andata aveva fatto soffrire gli azzurri.
0′ Tifosi estoni ed italiani vicini al “Braglia”.
0′ Squadre in campo.
0′ Risuonano gli inni nazionali.
0′ Ecco gli azzurri.
0′ Si parte. Calcio d’inizio dell’Italia
6′ Pasticcia la difesa dell’Estonia, ma Cassano non ne approfitta tentando un fiacco pallonetto che si spegna tra le braccia del portiere ospite.
7′ Tuffi di Aquilani appena dentro l’area di rigore, il direttore di gara non ci casca e lo ammonisce giustamente.
13′ Cassano spreca solo davanti al portiere, calciando debole e centrale, palla in angolo
14′ Dal corner, colpo di testa di Giuseppe Rossi respinto da Pareiko, l’azione prossegue e Aquilani mette in rete, ma l’arbitro annulla per una trattenuta dello juventino.
18′ Giuseppe Rossi si invola solo davanti a Pareiko ma gli spara addosso centralmente, altra occasione sprecata dalla nazionale azzurra
19′ Replica estone con un gran tiro di Kink da fuori area, palla fuori non di molto
20′ GIUSEPPE ROSSIIIII!!!! Ma che pasticcio della difesa estone, che perde palla al limite dell’area, Rossi si invola e da posizione defilata batte sul suo palo un Pareiko non esente da colpe!!!
23′ Aquilani ha preso una brutta botta alla testa e viene sostituito da Nocerino.
26′ L’Italia rischia su un contropiede estone che non va a buon fine.
29′ Giuseppe Rossi prima vince un rimpallo, poi si libera di due difensori e va al tiro, ma la palla si stampa sul palo.
35′ Ci prova Cassano, ma il suo cross non trova alcun destinatario.
38′ ANTONIOOOO CASSANOOOO!!! Cassano, marcato malissimo dal difensore estone in area di rigore, si libera e gira sul secondo palo, e segna il 2-0 azzurro!!!
41′ Fallaccio di Klavan su Montolivo, ammonito.
45′ Finale di tempo a Modena. Italia in vantaggio per due reti a zero. Partita finora piuttosto semplice per gli azzurri, contro una nazionale estone abbastanza inconsistente.

SECONDO TEMPO
46′ Inizia la ripresa senza ultriori cambi.
49′ Sinistraccio di Montilivo liberato al tiro da Giuseppe Rossi. Palla alle stelle.
51′ Brutta pallla persa da Nocerino a centrocampo, ma l’Estonia spreca calciando altissima con Kink.
52′ Ammonito Vunk per una trattenuta a centrocampo.
57′ Altro ammonito per gli estoni. Rähn.
58′ Doppio cambio per gli estoni: escono Saag ed Ahjupera entrano Tenisje e Zenjev.
65′ L’Italia esce dal campo un’affaticato Cassano ed inserisce Pazzini
66′ Palo di Pirlo su punizione. Secondo palo per gli azzurri.
67′ Ancora un’imbarazzante difesa estone lascia calciare Pazzini, respinge un difensore. l’azione prosegue e va al tiro anche Nocerino, Pareiko smanaccia.
69′ GIAMPAOLOOOO PAZZINIIIII!!!! L’Estonia è imbarazzante e lascia campo libero a Pazzini, che si invola e batte Pareiko, rimasto fermo in porta senza nenche abbozzare l’uscita!!!!
70′ Balzaretti se ne va a due difensori e cerca Pazzini, che non riesce a mettere in rete a porta vuota.
78′ Doppio cambio: nell’estonia con Kink che esce e subbentra Kams, per l’Italia dentro Giovinco al posto di Giuseppe Rossi.
85′ Ahjupera va al tiro, palla deviata che si spegna in corner.
90′ 3 minuti di recupero.
90’+1 Giovinco si gira e conclude sul fondo.
90’+2 Addirittura ci prova Chiellini in rovesciata, para Pareiko.
90’+3 Finale al “Alberto Braglia”. Estonia battuta 3-0 dall’Italia. partita fin troppo facile per gli azzurri, contro un’avversario inconsistente. Arriva comunque una vittoria che porta l’Italia as un passo dalla qualificazione.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.
%d bloggers like this:
-->