Juventus-Lazio 0-0. La diretta live


Diretta Juventus-Lazio live su Diretta Radio Sport. Si gioca oggi il primo anticipo della quattordicesima giornata di campionato di serie A. Qui trovate il commento in tempo reale di Juventus-Lazio con calcio d’inizio alle 18.00. Seguiremo qui l’incontro in diretta live. La Lazio reduce dalla bella vittoria del derby, vuole provare a fare come l’Inter e regalare alla Juventus la seconda sconfitta consecutiva in casa. Ma i bianconeri dopo la brutta serata di due settimane fa, si sono ripresi alla grande battendo il Pescara con il punteggio tennistico di 6-1. Nella Lazio ci sarà Klose, fermato in settimana dalla febbre, mentre nella Juve ancora spazio a Quagliarella.
Streaming/Diretta TV: Mediaset Premium, Sky Sport, Sky Sport HD, Sky Calcio, Sky Calcio HD, Premium Calcio HD.

Juventus-Lazio 0-0

Marcatori:


Formazioni probabili:

Juventus (3-5-2): Buffon; Bonucci, Barzagli, Chiellini; Isla, Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah; Vucinic, Quagliarella.
A disposizione: Storari, Rubinho, Lucio, Lichtsteiner, Caceres, Giaccherini, Marrone, Padoin, Matri, Bendtner, Giovinco.
Lazio (4-5-1): Marchetti; Konko, Biava, André Dias, Radu; Candreva, Hernanes, Ledesma, Gonzalez, Brocchi; Klose.
A disposizione: Bizzarri, Carrizo, Scaloni, Ciani, Cana, Cavanda, Onazi, Zarate, Floccari, Kozak, Rocchi.


La diretta live

0′ Tra poco seguiremo il primo anticipo di serie A: sfida molto affascinante quella di Torino che vede di fronte la Juventus campione d’Italia e la Lazio, Rimanete con noi.

0′ Ecco le formazioni ufficiali.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Giovinco. All.: Alessio (Conte squalificato).
A disposizione: Storari, Rubinho, Lucio, Caceres, De Ceglie, Lichtsteiner, Marrone, Pepe, Padoin, Giaccherini, Bendtner, Matri.
LAZIO (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Biava, André Dias, Radu; Candreva, Hernanes, Ledesma, Brocchi, Gonzalez; Klose. All.: Petkovic.
A disposizione: Bizzarri, Carrizo, Cavanda, Ciani, Stankevicius, Cana, Onazi, Ederson, Floccari, Kozak, Rocchi, Zarate.

0′ Le squadre stanno per fare il loro ingresso in campo. Tra poco si comincia.

0′ Inizia la partita.

1′ Subito Vidal che mette in moto Quagliarella, ma la palla schizza a lato.

2′ Rischia Marchetti sul pressing di Giovinco, ma poi il portiere scarta Giovinco e rinvia.

6′ Isla prova a sfondare sulla destra ma Radu non si fa sorpassare.

LEGGI ANCHE  Novipiù Casale Monferrato-Banco di Sardegna Sassari 75-78: la diretta live

10′ Sta provando a fare la partita la Juventus, ma per ora non riesce a creare occasioni da goal.

13′ Prima insidia per la porta della Juventus su un tiro ciabattato da Konko, ma non ci sono giocatori biancocelesti pronti a cercare di sfruttare la situazione.

15′ Accelerazione di Asamoah che prova il tiro: potente ma centrale, Marchetti mette in angolo senza problemi.

17′ Cross basso si Asamoah su cui vanno a vuoto sia Giovinco che Quagliarella.

18′ Prima vera occasione della partita: cross per Marchisio che fa sponda di petto per Giovinco, il quale riesce a girare in maniera scoordinata, la palla è lenta e Marchetti la respinge male, arriva Quagliarella che si mangia il goal del vantaggio a porta spalanata.

19′ Si è fatto male André Dias che viene portato fuori a braccio, entra Ciani.

23′ Lotta come un leone Klose, ma poi commette fallo su Chiellini.

27′ Continua a spingere la Juventus, ma per ora la Lazio è ordinata e si difende bene.

29′ Calcio di punizione che Giovinco prova a calciare in porta, ma in pratica è un passaggio a Marchetti.

30′ Giovinco si libera ma poi ciabatta malamente il tiro. Che brutto tiro di Giovinco, che vanifica un buon aggancio.

31′ E Giovinco se ne mangia un altro. Clamoroso errore a porta spalancata, Giovinco non centra neanche i pali della porta difesa da Marchetti, con Quagliarella che era  libero a centro area.

33′ Cade a tera Vidal, il contatto c’era ma era fuori area di rigore, Orsato non concede nulla.

39′ Ora un calcio di punizione a favore della Juventus, a cui manca però lo specialista Pirlo.

40′ Giovinco spreca il calcio di punizione cercando si servire Isla, che però viene immediatamente fermato dalla difesa biancoceleste.

45′ Due minuti di recupero.

45’+2 Finisce il primo tempo sullo zero a zero. La Juventus, come spesso accade, domina ma non segna; Giovinco e Quagliarella hanno avuto un paio di buone occasione ma le hanno sprecato. Bene invece la Lazio che sta tenendo un pareggio che sarebbe molto prezioso.

LEGGI ANCHE  Mantova-Venezia 1-2. La diretta live

SECONDO TEMPO:

46′ Si ricomincia.

47′ Tiro di Pogba dalla distanza, pallone che non inquadra lo specchio della porta.

48′ Fallaccio di Bonucci su Miroslav Klose: prima ammonizione della gara ai danni del difensore bianconero.

51′ Ammonito anche Marchetti che perde troppo tempo al momento del rilancio.

54′ Sponda di Quagliarella per Giovinco che però è in ritardo sul pallone, servizio per Isla che crossa in maniera inguardabile. Tanta difficoltà per la Juventus nel trovare la via della porta.

57′ Secondo cambio nella Lazio: il brasiliano Ederson entra in campo al posto di Cristian Brocchi.

60′ Angolo per la Juve dopo un accelerazione di Asamoah, che però non è stato seguito dagli attaccanti bianconeri.

61′ Gran tiro di Vidal deviato da Quagliarella, la palla cambia trattoria e sembra insaccarsi ma Marchetti è bravissimo a ritrovare il tempo ed a mettere in angolo. Bellissima la parata di Marchetti.

64′ Errore di Giovinco che lancio in contropiede della Lazio, ma i biancocelesti sono troppo lenti e l’azione si perde.

65′ Bravo Marchetti in uscita ad anticipare Marchsio che era pronto ad insaccare. Intanto la Juve inserisce Matri al posto di un Quagliarella in ombra.

67′ Buona sponda di Klose ma il gioco era stato fermato per un fuorigioco. Poteva essere uno buona occasione per la Lazio.

68′ Che rischio per Konko che chiude in angolo un pallone vagante in area e per poco non trova una clamorosa autorete, dall’angolo svetta Pogba ma mette alto.

69′ Altro cambio nella Juventus: Pepe rientra in campo dopo un longo stop al posto di Isla, anche lui autore di una gara pessima.

70′ Ennesimo errore di Giovinco, che mette in mezzo un cross privo di cattiveria mandando la palla direttamente sul fondo.

72′ Pallone che schizza in area ma ne Matri e ne Pogba riescono a trovare il tiro in porta.

74′ Traversa di Bonucci. Calcio d’angolo che schizza in area, arriva Bonucci che può battere a porta quasi spalancata, ma la palla batte a terra e va a sbattere sulla traversa. Clamorosa occasione per la Juve.

LEGGI ANCHE  Bologna-Roma 3-3. La diretta live

75′ Qualche fischio per Giovinco che perde l’ennesimo pallone in area di rigore.

77′ Konko prova a spezzare l’assedio alla porta laziale con un’azione sulla destra, ma il francese ha commesso fallo.

78′ Super Marchetti oggi. Ancora il portiere biancoceleste che si distende e respinge il bel tiro di Marchisio, destinato sul secondo palo.

80′ Petkovic manda in campo Libor Kozak al posto di un Klose che aveva finito la benzina. Prova si sacrificio per il lungagnone tedesco.

83′ Alle Juventus in campo il danese Bendtner al posto di un Pogba che ha fatto vedere che ha ancora molto da imparare per arrivare ai livelli di eccellenza di Pirlo.

85′ Ancora fischi per Giovinco che sbaglia un colpo di tacco facendo irritare non poco il pubblico juventino.

89′ La Juve prova il tutto per tutto, nel tentativo di imitare la partita contro il Bologna, decisa a tempo scaduto, mentre è stato ammonito anche Radu.

90′ Cinque minuti di recupero.

90’+1 Piccola sceneggiata di Kozak che rimane a terra per qualche secondo, il recupero dovrebbe allungarsi.

90’+2 Contropiede di Kozak che è troppo lento e si fa recuperare da Chiellini, poi la Juve si complica la vita nel disimpegno ma alla fine viene fischiato un fallo in attacco.

90’+4 Bravissimo Hernanes che salta Vidal prendendosi il fallo e facendo ammonire il cileno. La Lazio vede il pareggio.

90’+5 Finisce così. La Juventus non riesce a scardinare la difesa della Lazio per colpa della sua fase offensiva troppo fragile, composta da giocatori come Giovinco, Quagliarella, Matri e Bendtner, che hanno troppa poca confidenza con la rete. Punto importante per la Lazio, ottenuto con uno stucchevole catenaccio, ma che comunque permette ai romani di continuare nel loro cammino di alta classifica.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.
%d bloggers like this: