La Spal torna in Lega Pro: fusione con la Giacomense che scompare dal calcio professionistico

Sembra essere imminente un nuovo colpo di scena in questi giorni convulsi di ripescaggi, trattative e rinunce ai titoli sportivi tra Lega Pro e serie D.

La Spal tornerà infatti con ogni probabilità in Lega Pro dopo l’infausta parentesi in serie D. È infatti pronta la fusione con la Giacomense, compagine di serie C2 di stanza a Masi San Giacomo.

La famiglia Colombarini ha infatti comprato la Spal trasferendo dirigenza, titolo sportivo e tutto a Ferrara e cancellando di fatto la Giacomense. Paradossalmente la GIacomense diventa Spal e scompare. L’attuale Real Spal muore ma rinasce come la fenice reincarnata nella Giacomense. Vedetela come volete, ma per noi che crediamo solo ai risultato sul campo, no è una gran notizia. Con tutta la simpatia per la storica Società Polisportiva Ars et Labor.

La morte della Giacomense addolora ancor di più perché si fregiava del titolo di club del più piccolo paese di tutto il calcio professionistico italiano.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this: