Londra 2012: diretta atletica live 5/8. Bolt vince i 100 in 9.63


Londra 2012. Terza giornata di gare per la regina atletica leggera, con clou la finale dei 100 metri maschili. Qui vi daremo tutti i risultati in diretta live dalle ore 19,50

La diretta live

12.00 Maratona femminile: finale (Console, Incerti, Straneo)
. E’ in partenza la maratona femminile, che dovrebbe arrivare intorno alle 14.15-14.20.

L’ucraina Filonyuk, molto quotata, costretta al ritiro per una distorsione. Passaggio al 5° in 17’22 sotto la pioggia. Le nostre tre sono sempre nel grande gruppo di testa dopo 6,5 km. Al 15° km passaggio in 52’20. Le nostre sono sempre lì. Passaggio alla mezza in 1:13.13, sempre tutte insieme. Allungo delle 3 kenyane e delle 3 etiopi che guadagnano qualche secondo su tutte le altre al 25°. Straneo subito dietro, mentre le altre due azzurre hanno mollato. Al 25° passato in 1.26.23 la Straneo è a 5 secondi dalle capofila africane. Al 30° un’etiope mola, passano in 5 in 1.42.44, Straneo a 17″, molto bene sin qui. La russa Arkhipova torna sotto alle prime, mentre cede la seconda etiope Dibaba. Al 35° sono quattro in testa guidate dalla russa. Cede leggermente la Kiplagat, mentre la Straneo sempre bene, transita a 51″, decima. Valeria combatte bene, era passata 11. ma ora ha preso e staccato la Dibaba. Al 40° sempre le 4 in testa, mentre Valeria transita ottava con la Flanagan. Salta la Keitany e rimangono in 3. Anche la Arkhipova non ce la fa: la Gelana sembra il cavallo buono e va all’attacco, infatti.
Ordine d’arrivo: 1. Gelana (Eth) 2:23.07 2. Jeptoo (Ken) 3. Arkhipova (Rus) 8. Straneo (Ita) 2:25.27 (bravissima!!!) 29. Incerti 30. Console

19:50-22:55
100 metri maschile: semifinali, finale. Nella prima semifinale Justin Gatlin vince con un ottimo 9″82. Secondo posto per Churandy Martina (9″91) e soltanto terzo Asafa Powell. Nella seconda semifinale vince, come prevedibile, Bolt.

400 metri maschile: semifinali. Gordon e James vincono le prime due semifinali in 44.58/59. Santos 44.78. Ottavo nella sua batteria Pistorius con 46.54

3000 siepi maschile: finale (Floriani). Kemboi vince in 8’18, davanti a Mekhissi – l’uomo che picchia le mascotte – e all’altro kenyano.

Salto in alto maschile
: qualificazione (Tamberi). Eliminato il marchigiano a 2.21 dopo aver sbagliato 3 volte a 2,26

Lancio del martello maschile: finali (Vizzoni). 75,75 e sesto posto parziale per Vizzoni dopo il primo lancio. 75,84 il secondo e 75,41 il terzo, molto solidi i suoi lanci ma manca la punta. 76,07 il primo lancio di finale ma rimane ottavo. Vince l’ungherese Pars con 80,59 davanti a Kozmus (Slk) e Murofushi (Jpn). Ottavo Vizzonii

400 metri femminile: finale. Vince Sanya Richards in 49.55 davanti a Ohuruogu (GbR) 49.70 e Trotter (Usa) 49.72

Salto triplo femminile: finale. Vince Rypakova in 14,98, davanti a Ibarguen (14,80) e Saladuha (14,79)

FINALE 100 METRI. Bolt vince in 9.63, davanti a Blake in 9.75 e Gatlin in 9.79, un’incollatura su Gay. Un dominio di Usain!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this: