Londra 2012: diretta atletica live 5/8. Bolt vince i 100 in 9.63


Londra 2012. Terza giornata di gare per la regina atletica leggera, con clou la finale dei 100 metri maschili. Qui vi daremo tutti i risultati in diretta live dalle ore 19,50

La diretta live

12.00 Maratona femminile: finale (Console, Incerti, Straneo)
. E’ in partenza la maratona femminile, che dovrebbe arrivare intorno alle 14.15-14.20.

L’ucraina Filonyuk, molto quotata, costretta al ritiro per una distorsione. Passaggio al 5° in 17’22 sotto la pioggia. Le nostre tre sono sempre nel grande gruppo di testa dopo 6,5 km. Al 15° km passaggio in 52’20. Le nostre sono sempre lì. Passaggio alla mezza in 1:13.13, sempre tutte insieme. Allungo delle 3 kenyane e delle 3 etiopi che guadagnano qualche secondo su tutte le altre al 25°. Straneo subito dietro, mentre le altre due azzurre hanno mollato. Al 25° passato in 1.26.23 la Straneo è a 5 secondi dalle capofila africane. Al 30° un’etiope mola, passano in 5 in 1.42.44, Straneo a 17″, molto bene sin qui. La russa Arkhipova torna sotto alle prime, mentre cede la seconda etiope Dibaba. Al 35° sono quattro in testa guidate dalla russa. Cede leggermente la Kiplagat, mentre la Straneo sempre bene, transita a 51″, decima. Valeria combatte bene, era passata 11. ma ora ha preso e staccato la Dibaba. Al 40° sempre le 4 in testa, mentre Valeria transita ottava con la Flanagan. Salta la Keitany e rimangono in 3. Anche la Arkhipova non ce la fa: la Gelana sembra il cavallo buono e va all’attacco, infatti.
Ordine d’arrivo: 1. Gelana (Eth) 2:23.07 2. Jeptoo (Ken) 3. Arkhipova (Rus) 8. Straneo (Ita) 2:25.27 (bravissima!!!) 29. Incerti 30. Console

19:50-22:55
100 metri maschile: semifinali, finale. Nella prima semifinale Justin Gatlin vince con un ottimo 9″82. Secondo posto per Churandy Martina (9″91) e soltanto terzo Asafa Powell. Nella seconda semifinale vince, come prevedibile, Bolt.

400 metri maschile: semifinali. Gordon e James vincono le prime due semifinali in 44.58/59. Santos 44.78. Ottavo nella sua batteria Pistorius con 46.54

3000 siepi maschile: finale (Floriani). Kemboi vince in 8’18, davanti a Mekhissi – l’uomo che picchia le mascotte – e all’altro kenyano.

Salto in alto maschile
: qualificazione (Tamberi). Eliminato il marchigiano a 2.21 dopo aver sbagliato 3 volte a 2,26

Lancio del martello maschile: finali (Vizzoni). 75,75 e sesto posto parziale per Vizzoni dopo il primo lancio. 75,84 il secondo e 75,41 il terzo, molto solidi i suoi lanci ma manca la punta. 76,07 il primo lancio di finale ma rimane ottavo. Vince l’ungherese Pars con 80,59 davanti a Kozmus (Slk) e Murofushi (Jpn). Ottavo Vizzonii

400 metri femminile: finale. Vince Sanya Richards in 49.55 davanti a Ohuruogu (GbR) 49.70 e Trotter (Usa) 49.72

Salto triplo femminile: finale. Vince Rypakova in 14,98, davanti a Ibarguen (14,80) e Saladuha (14,79)

FINALE 100 METRI. Bolt vince in 9.63, davanti a Blake in 9.75 e Gatlin in 9.79, un’incollatura su Gay. Un dominio di Usain!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this:
-->