Thursday , 1 October 2020

Lotito-Fonseca-Muslera: un intrigo che scontenta tutti

Fernando Muslera non sarà il portiere titolare della Lazio per la prossima stagione. E’ questa l’unica notizia certa che è possibile dare, poiché il portiere uruguaiano ha il contratto in scadenza a giugno 2012 e non è intenzionato a rinnovarlo.

Negli scorsi giorni si era palesata una clamorosa trattativa che vedeva Muslera al Galatasaray in Turchia, in cambio di Lorik Cana, mediano difensivo, e due milioni d’euro che sarebbero andati nella casse societarie. Muslera sarebbe ben felice di approdare in Turchia e guadagnare qualcosa come 2,5 milioni d’euro a stagione per cinque anni; purtroppo però la situazione non è così semplice.

I rapporti tra Fonseca e Lotito sono molto tesi, in quanto il procuratore sembrerebbe che richieda alla Lazio il pagamento di alcune commissioni, per una cifra di circa 3-4 milioni d’euro. Lotito ovviamente non avrebbe alcune intenzione di dare questi soldi a Fonseca, ed ecco che quindi il procuratore non permetterebbe a Lazio e Galatasaray di chiudere la trattativa di mercato di cui vi abbiamo parlato sopra.

LEGGI ANCHE  Lazio, finalmente un mercato convincente: Klose, Lulic, Marchetti, Cana...

Se la situazione fosse dunque questa che si vocifera da qualche tempo a Roma, gli scontenti sarebbero sia Lotito, sia Fonseca che Muslera. Il primo avrebbe l’annoso problema di trovare un portiere di livello per la Lazio, oltre al rischio di vertenze economiche da parte di Fonseca;
il secondo rischia di non percepire neanche un centesimo da Lotito e dalla Lazio, oltre a richiare di perdere la procura di Muslera;
il terzo rischia di perdere un anno in tribuna all’Olimpico.

Certe volte, il buonsenso dovrebbe essere la priorità.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.
%d bloggers like this: