Major League Baseball World Series: Texas ad un passo dal titolo

Si è ribaltato l’andamento della serie titolata che assegnerà il titolo nelle Major League Baseball. La serie si era spostata in quel di Dallas, territorio di casa dei Texas Rangers, che però avevano subito una sonante sconfitta in in gara tre, che aveva ridati il vantaggio a St.Luois Cardinals, ma da quel momento in poi, i texani non hanno più sbagliato una partita e per la prima volta si sono ritrovati in vantaggio. Ora, con il punteggio della serie fissato sul tre a due a favore dei Rangers, ci sarà la possibilità di due match point che Texas disputarà però al Busch Stadium, tana dei Cardinals.

Gara cinque ha visto la vittoria per quattro a due in rimonta di Texas, che ha affossato St.Luois grazie ai due punti battuti a casa da Mike Napoli, ovvero quello che con tutta probabilità sarà eletto MVP delle World Series 2011. Una partita che era iniziata male per i Rangers, andati sotto due a zero al secondo innings, ma i padroni di casa hanno prontamente reagito, riducendo il gap al terzo con un fuoricampo di Carpenter. Al sesto poi arriva un altro homerun; questa volta è Adrian Beltre a spedire la pallina aldilà delle recinzioni, per il pareggio dei texani. Poi, a basi piene, ecco il doppio di Napoli, che manda a casa Michael Young e Nelson Cruz e fa impazzire di gioia il pubblico di Dallas.

LEGGI ANCHE  Casale-Treviso: la diretta live

Nella notte del 26 ottobre a St.Luois, i Cardinals non  potranno più concedersi degli errori, perche Texas, in caso di vittoria, chiuderà i conti e porterà a casa il titolo.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: