Nomi nuovi per il centrocampo del Napoli: è fatta per Donadel, spuntano Mariga, Pizarro e Palombo

Il Napoli si sta guardando attorno per non rimanere a mani vuote. Sono ancora in via di definizione le trattative per Inler e Criscito: qualche giorno fa sembrava tutto fatto ma di fatto qualcosa si è arenato visto che manca l’ufficialità. E allora il Napoli si guarda intorno, anche perchè il centrocampo è il reparto più da migliorare viste le partenze di Pazienza e probabilmente anche quella di Gargano. E proprio da quest’ultimo che vogliamo partire perchè potrebbe essere inserito in uno scambio con l’Inter per avere Mariga. Il centrocampista uruguaiano piace ai nerazzurri, che però oltre all’ex giocatore del Parma dovrebbero sborsare un paio di milioni. La trattativa ancora non è stata intavolata ma nelle prossime ore potrebbe prendere inizio.

Viceversa, nelle prossime ore metterà nero su bianco Marco Donadel, svincolato dalla Fiorentina dopo la scadenza del contratto. La firma arriverà nella giornata di oggi e quindi un tassello in più per il centrocampo di Mazzarri. E il tecnico toscano non vuole farsi sfuggire l’opportunità di avere uno dei suoi uomini, con il quale aveva conquistato i preliminari di Champions League a Genova. Stiamo parlando del capitano della Sampdoria, Angelo Palombo. In settimana è previsto un incontro tra Bigon e l’agente del giocatore, ma prima c’è da capire le reali intenzioni di Palombo che non ha ancora deciso se voler rimanere alla Samp anche in B oppure pensare alla propria carriera ed avere la possibilità finalmente di giocare nell’Europa che conta e lottare per il titolo a Napoli. Nel caso in cui il giocatore decidesse di lasciare la Genova blucerchiata, il Napoli è in prima fila e Mazzarri sarebbe il motivo per cui Palombo sceglierebbe Napoli. Ma attenzione però non solo all’Inter, ma anche alla Fiorentina che è stata la prima squadra a lanciare Palombo nel calcio che conta.

LEGGI ANCHE  Jovetic all'Inter? Si può fare, ma occhio al Napoli

E infine, notizia fresca fresca, Bigon starebbe anche sondando il terreno per arrivare a David Pizarro, regista cileno della Roma. Dopo che si è allontanato Vidal (che il Bayer Leverkusen non vuole cedere, ma che arriverà a zero nel 2012) è spuntato questo nome nuovo. Per adesso quello che sappiamo è poco: c’è da valutare la questione ingaggio del giocatore che si è dichiarato disposto a lasciare Roma per Napoli.

Per ultimo ma non meno importante vi proponiamo le parole di Amauri che ha lanciato parole di stima a quella che anni fa è stata la sua città e la sua squadra: “Un tridente con Lavezzi e Cavani? Non sarebbe male…Il Napoli? Sono sempre felice di parlarne, a Napoli ha avuto la prima esperienza in serie A. E’ una cosa da vedere, sicuramente arriverà qualcosa di importante, ora sento solo voci e non ne so nulla. Ringrazio Mazzarri per l’attestato di stima, gli faccio i complimenti per una stagione straordinaria

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.
%d bloggers like this: