Monday , 19 October 2020

Orienteering: Svezia pigliatutto nella sprint

Erik Rost precede di soli 2 secondi il connazionale Arnesson nella sprint di Coppa del mondo a Boden (Svezia), mentre Tove Alexandersson ha la meglio sulla compagna Engström

 

Giunge alle finali anche la coppa del mondo di sci-orientamento con 4 gare nello spazio di 5 giorni nel nord della Svezia, a Boden.

La sprint è appannaggio dei padroni di casa, che realizzano due doppiette.
Erik Rost e Peter Arnesson, divisi da 2 soli secondi al traguardo, recuperano terreno sul leader della generale Staffan Tunis, solo 6°, e sul secondo in classifica, Andrej Grigorev, oggi ottavo.
Terzo posto per lo specialista delle sprint, il bulgaro Belomazhev, al terzo podio consecutivo sulla distanza e al comando fino a poco dal termine.

Tra le donne sesto successo stagionale per Tove Alexandersson, che per 5 secondi ha preceduto la leader della Coppa, Josefine Engström. Terza la runner-up della graduatoria complessiva, Polina Malchikova, a 7 secondi. Alexandersson paga l’assenza dalle gare individuali degli Europei in Ucraina e si trova solo al terzo posto in classifica malgrado il 60% di vittorie.
Dietro alle due svedesi e alla russa c’è il vuoto, sia nella gara odierna che nel ranking stagionale.

LEGGI ANCHE  Orienteering: Svedesi in evidenza nelle sprint

Dopo la staffetta di domani, la Coppa del mondo si chiudera sabato e domenica con middle e long distance.

I punteggi assegnati sono i seguenti: 60 punti al primo, 50 al secondo, 45 al terzo, quindi 40,36,33,30,28,27 e così via fino al 35°.

Risultati

Boden (Svezia), 21 marzo 2012

Sprint – 10° prova Coppa del mondo

Uomini

Coppa del mondo (10 prove su 12)

Donne

Coppa del mondo (10 prove su 12)

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: