Paul Gascoigne potrebbe tornare in campo

A 47 anni, dieci dopo l’ultima gara ufficiale disputata, l’ex centrocampista inglese della Lazio Paul Gascoigne potrebbe tornare a giocare in un club amatoriale. La notizia è stata riportata dal Bournemouth Daily Echo, che ha reso note anche le dichiarazioni di Chris Foster presidente dell‘Abbey, squadra della Sunday Division Four League.

Foster fa il taxista, e proprio grazie a questo mestiere avrebbe convinto l’ex calciatore a tornare sul campo. Gli avrebbe promesso – tra l’altro – di accompagnarlo gratuitamente a tutte le partite che vorrà disputare con il suo club dilettantistico. La decisione sarà presa definitivamente tra qualche settimana.

Forse,  un ritorno seppur simbolico a toccare palla, potrebbe essere in qualche modo salutare per un uomo che da anni balza alle cronache per i problemi di alcolismo e tossicodipendenza, per i ricoveri – volontari e non – per le fughe dagli ospedali ed episodi come i rischi di decesso, e la sparizione per 4 giorni avvenuta un anno fa.

Stiamo parlando di un ex campione con 57 presenze e 10 reti nella Nazionale inglese, ed è stato omaggiato dai tifosi biancocelesti con un’ovazione allo Stadio Olimpico. Speriamo – nonostante l’età – che torni a bersi solo gli avversari.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Stefano beccacece

%d bloggers like this: