Prepartita Genoa-Juventus: i bianconeri pensano a Londra e scelgono il turn-over


Domenica, allo stadio “Marassi” di Genoa, con calcio d’inizio alle ore quindici, si giocherà la terza gara di campionato, che vedrà di fronte il Genoa e la Juventus. Partita che anticiperà una sfida molto attesa dal popolo bianconero, ovvero quella dello “Stanford Bridgre” di Londra; una gara difficile ed affascinante contro il Chelsea campione d’Europa, che vedrà il ritorno della Juventus nella massima competizione europea, dopo un paio di anni di assenza forzata.

Conte sarà quindi di fronte, per la prima volta nella sua carriera, ad un doppio impegno settimanale campionato-Champions, cosa che lo scorso anno non dovette mai preoccupare lo squalificato tecnico juventino, visto l’assenza della Juve dalle competizioni europee. Quindi sarà l’occasione di scoprire come l’allenatore campione d’Italia abbia intenzione di gestire questo doppio impegno e la sensazione è quella che si vada verso un certo turn-over: Matri, Giaccherini, Caceres e forse anche Pogba, scalpitano e potrebbero essere infilati nella squadra che partirà dal primo minuto, mentre a rimanere fuori, potrebbero essere Marchisio, Giovinco, Barzagli e Pirlo, ma su quest’ultimo nome ci sono dei dubbi in più, visto che la sua alternativa naturale, ovvero Pogba, è un giocatore ancora molto inesperto, e non è così facile lasciare in panchina un totem, come il regista della nazionale italiana, per affidarsi ad un ragazzino al debutto.

LEGGI ANCHE  Primavera: diretta Genoa-Juventus 0-0

Nel Genoa invece, che è ancora scioccato dai deferimenti notificati ieri per la vicenda Genoa-Siena (ne abbiamo parlato qui), confermato il classico 4-3-3, ma attenzione a qualche possibile novità là davanti, ove si sta studiando la possibilità di varare un tridente offensivo formato da Jankovic e da due ex bianconeri come Immobile e Borriello, con l’ex pescarese che si allargherebbe sulla fascia, lasciando il ruolo di prima punta a Borriello.

Le probabili formazioni della partita le troverete accedendo a questo link.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: