Primavera: DIRETTA Milan-Inter 0-3 | Rossoneri inguardabili, i nerazzurri vincono il derby senza problemi

Per la seconda giornata del Campionato Primavera 1 Tim 2017-2018, si gioca con calcio d’inizio alle ore 13.00 di sabato 16 settembre, la partita Milan-Inter. Seguiremo qui con commento in tempo reale il match cercando di aggiornare formazioni, gol e marcatori appena possibile.

I RISULTATI IN DIRETTA DELLA GIORNATA

Milan-Inter 0-3 – live streaming

Marcatori: 15′ Nolan (I), 32′, 73′ Odgaard (I)

Formazioni:

Milan: Guarnone, Negri, Campeol, Sportelli, El Hilali, Paletta, Gabbia, Pobega, Larsen, Zanellato, Forte. A disp: Soncin, Bellodi, Merletti, Barazzetta, Sala, Brescianini, Murati, Bargiel, Finessi, Sinani, Sanchez, Tonin.

Inter: Pissardo, Valietti, Sala, Nolan, Schirò, Lombardoni, Danso, Emmers, Odgaard, Zaniolo, Belkheir. A disp: Tintori, Van den Eynden, Bettella, Zappa, Brignoli, Gavioli, Rover, Gnoukouri, Adorante, Dekic, Merola, Mutton.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

5′ Le squadre in questo inizio di partita si stanno studiando.

9′ Dopo un buon fraseggio con i compagni El Hilali prova il tiro, la palla finisce di poco a lato.

14′ L’inter su calcio d’angolo si fa pericolosa con Lombardoni che di testa non inquadra la porta.

LEGGI ANCHE  Alle soglie del derby: le probabili formazioni di Milan e Inter

15′ Gollll di Nolan, i nerazzurri trovano il vantaggio zero a uno.

20′ Arriva il primo cartellino giallo ai danni di Schirò per un fallo tattico.

23′ Clamorosa occasione per i nerazzurri per lo zero a due. Belkheir si trova davanti a Guarnone da solo ma si fa ipnotizzare e calcia fuori.

27′ GIallo per Gabbia per un brutto fallo.

30′ Alla mezz’ora la partita è zero a uno per i nerazzurri.

32′ Golll di Odgaard, l’Inter va sullo zero a due.

36′ I rossoneri dopo la seconda rete subita, con orgoglio cercano di accorciare le distanze ma il tiro di Pobega non inquadra la porta.

38′ Larsen mette un ben pallone in area per Forte che arriva di testa ma senza trovare la porta.

40′ Mancano cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è zero a due per l’Inter.

45′ L’arbitro da due minuti di recupero.

47′ Il direttore di gara fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

46′ Le formazioni sono le stesse del primo tempo, non ci sono state sostituzioni.

LEGGI ANCHE  Trofeo San Nicola: DIRETTA Milan-Inter 1-0

47′ Rossoneri che su calcio piazzato soffrono parecchio, ennesima conclusione da angolo per i nerazzurri, Lombardoni di testa non trova la porta.

50′ Il Milan continua a fare fatica a creare azioni ma anche a difendersi dai contro attacchi dell’Inter.

53′ Gabbia ci prova da punizione ma il pallone ha troppo potenza e poca precisione e finisce a lato.

58′ I nerazzurri in questo secondo tempo lasciano spazio alle iniziative rossonere che non riescono a impensierire il portiere visto che fino questo momento non hanno mai trovato il via della porta.

63′ Angolo battuto dall’Inter in area, Guarnone capisce tutto e con i pugni anticipa allontanando il pallone.

68′ Gattuso da bordo campo urla ai proprio giocatori per i molti errori fatti nel creare gioco, i rossoneri sembrano avere molti problemi nell’impostare l’azione fino a questo momento.

70′ Sostituzione per l’Inter: fuori Belkheir, dentro Rover.

73′ Golll di Odgaard, che segna la sua doppietta personale e lo zero a tre dell’Inter.

77′ Sostituzione per l’Inter: dentro Brignoli, esce Schirò.

78′ Brignoli non fa tempo ad entrare che si prende il cartellino giallo.

LEGGI ANCHE  Milan-Inter. La diretta live. Trionfo rossonero!

82′ Sostituzione per il Milan:  entra Sanchez esce Campeol.

85′ Mancano cinque minuti alla fine della partita, il risultato è zero a tre.

88′ Ultima sostituzione per l’Inter: fuori Odgaard, dentro Adorante.

90′ L’arbitro da quattro minuti di recupero.

94′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.