Friday , 25 September 2020

Radiocronaca DIRETTA Sassuolo-Juventus 1-3 | Dybala distrugge i neroverdi

Per la quarta giornata del campionato di calcio di Serie A 2017-2018, si gioca con calcio d’inizio alle ore 12.30 di domenica 17 settembre, la partita Sassuolo-Juventus. Noi seguiremo la gara in diretta con commento in tempo reale e in diretta radio in collaborazione con Radio Rai, tramite il player in basso. Clicca su F5 per aggiornare la diretta.

Sassuolo-Juventus 1-3 – live streaming

Marcatori: 15′, 48′, 62′ Dybala (J), 51′ Politano (S)

Formazioni:

Sassuolo: Consigli; Letschert, Cannavaro, Acerbi; Adjapong, Mazzitelli, Manganelli, Sensi, Lirola; Politano, Falcinelli.

Juventus: Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Diretta:

0′ Calcio d’inizio.

5′ Le squadre in questo inizio di partita si stanno studiando.

6′ Pjanic dopo un buon giro palla prova il tiro ma Consigli in qualche modo respinge.

8′ Dybala  crossa in area, la difesa neroverde anticipa e allontana ma il pallone arriva a Matuidi che prova la bomba da fuori aerea senza inquadrare la porta.

9′ Cross in area di Cuadrado, la palla arriva ad Higuain che tenta la conclusione al volo, Consigli di riflesso respinge il pallone.

LEGGI ANCHE  Serie A: DIRETTA Sassuolo-Juventus 1-1

12′ La partita in questo primo frangente è giocata su ritmi bassi, le squadre in questo momento sono molto corte.

15′ Gollll di Dybala, i bianconeri trovano il vantaggio zero a uno.

20′ Il Sassuolo ha iniziato la partita con un atteggiamento incomprensibile, la Juve fino questo momento ha fatto quello che voleva in campo.

23′ I neroverdi invece di aumentare il ritmo per cercare il pareggio, continuano a giocare molto lenti, con  bianconeri pronti a ripartire in contropiede.

26′ Falcinelli viene servito in area prova il tiro ma Buffon fa una grande parata, successivamente il guardalinee ha alzato la bandierina per fuorigioco.

29′ Il primo ammonito della partita è Alex Sandro per un fallo tattico.

30′ Alla mezz’ora la partita è sullo zero a uno per la Juventus.

33′ Dopo un’azione infinita la palla arriva a Politano che prova il tiro dal limite ma Buffon fa sua la palla senza problemi.

36′ Punizione defilata sulla destra da fuori area per il Sassuolo, il giocatore sul pallone chiama lo schema prima di calciare, la palla viene calciata corta ma il passaggio viene recuperato dalla Juve che riparte in contropiede per poi sciupare tutto con Higuain in area che invece di passare la palla ha cercato la conclusione senza riuscirci.

LEGGI ANCHE  Campionato Primavera: la decima giornata in diretta live

40′ Mancano cinque minuti alla fine del primo tempo, il risultato è zero a uno.

42′ I bianconeri stanno controllando la partita aspettando la fine del primo tempo.

45′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

45′ Calcio d’inizio.

46′ Le formazioni sono le stesse del primo tempo, non ci sono state sostituzioni.

48′ Gollll di Dybala, Doppietta personale per il giocatore e zero a due dei Bianconeri.

51′ Golll di Politano, dopo un errore della difesa della Juventus, il giocatore da pochi passi non sbaglia l’uno a due.

54′ Ammonito Adjapong per un’entrata in ritardo.

55′ Dopo la rete il Sassuolo sembra avere trovato l’entusiasmo giusto per rincorrere i bianconeri, vedremo la Juve riuscirà a mantenere il vantaggio.

57′ Sostituzione per il Sassuolo: esce Mazzitelli, entra Duncan.

62′ Gollll di Dybala, che su punizione trova la seconda tripletta stagionale e il tre a uno dei bianconeri.

66′ Dopo una respinta sbagliata della difesa neroverde il pallone arriva a Matuidi che calcia al volo senza trovare la porta.

LEGGI ANCHE  Primavera: diretta Sassuolo-Juventus 1-3

70′ Arrivata la terza rete ora la Juventus può controllare la partita in modo più tranquillo, a bordo campo iniziano a scaldarsi i giocatori bianconeri.

72′ Cambio per i bianconeri: fuori Lichtsteiner, dentro Barzagli.

75′ Dopo il terzo gol del bianconeri il Sassuolo ha decisamente abbassato i ritmi.

77′ Ultima Sostituzione del Sassuolo: fuori Magnanelli, dentro Matri.

78′ Secondo cambio per la Juve: fuori Higuain, dentro Costa.

80′ I bianconeri hanno completamente il controllo della partita, ora aspettano solo la fine della partita.

84′ Ultima sostituzione per la Juventus: fuori Dybala, dentro Bernadeschi.

85′ Appena entrato Bernardeschi si prende un cartellino giallo per un brutto fallo.

86′ Mancano circa quattro minuti alla fine della partita, il risultato è uno a tre.

88′ Pjanic prova il tiro dalla distanza ma il pallone non inquadra la porta.

90′ L’arbitro da tre minuti di recupero.

93′ Il direttore di gara fischia la fine della partita.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.
%d bloggers like this:
-->