Sunday , 28 November 2021
Breaking News

Salto con gli sci: Doppietta tedesca a Hinterzarten, 22° Bresadola

Il tedesco Richard Freitag è il primo vincitore del Grand Prix 2013, davanti al connazionale Wellinger; austriaci dispersi

Condizioni ideali per la prima competizione maschile del circuito estivo, con qualche grado in meno dei giorni scorsi e un incessante e crescente vento da sotto che ha esaltato i saltatori in gara.

Dopo la grandissima prova di ieri nel mixed team event, Richard Freitag ha piazzato la miglior misura della prima manche passando a condurre sul compagno di squadra Wellinger, fenomenale nella prima parte dello scorso inverno, e sul ceco Jan Matura, che impedisce provvisoriamente la tripletta tedesca collocandosi davanti a Neumayer.

Tra gli azzurri prosegue l’ottimo weekend di Davide Bresadola, che accede in 25^ posizione alla seconda manche, mentre resta fuori Colloredo.

Nella seconda manche il vento arriva a soffiare anche oltre i 3 metri al secondo, ma la scelta azzeccata della giuria evita cambiamenti al gate di partenza.

Restano nelle retrovie atleti quotati come Prevc, Bardal e Kofler (miglior austriaco, ma solo 21°), mentre Bresadola recupera 3 posizioni confermando anche dei buoni punteggi di stile (media di 18 punti).

LEGGI ANCHE  Salto: Kamil Stoch ancora profeta in patria; video

Il polacco Kubacki non conferma la vittoria in qualificazione e si ferma al 13° posto, battuto dai connazionali Stoch, Kot e Biegun, che realizzano un’ottima performance di squadra.

Retrocede Ito, che esce dai primi 10, mentre Takeuchi azzecca un ottimo salto dopo il riposo di ieri e si porta nettamente al comando sul rientrante Ahonen, il quale si migliora dal 15° al 7° posto finale. Il folto pubblico di casa si attende un grande salto da parte di Freund, che però delude ed esce dai 15.

Il migliore della seconda manche è il giovane sloveno Pungertar, già in evidenza ieri, che passa in testa e si guadagna il podio resistendo all’assalto di Neumayer e Matura. La gara si chiude col duello tra Wellinger e Freitag, autori dei due salti più lunghi anche se aiutati dal vento.
Wellinger recupera 3 lunghezze grazie allo stile, ma il quasi 22enne Freitag pur abbozzando solamente il telemark si assicura la vittoria con uno spettacolare salto di 108 metri.

LEGGI ANCHE  Salto: poker di Morgenstern su Stoch e Freitag

Risultati

Hinterzarten, 28 luglio 2013

Summer Grand Prix 2013 – 1^ prova

1 FREITAG Richard GER 105.5 108.0 246.9
2 WELLINGER Andreas GER 105.0 104.5 244.9
3 PUNGERTAR Matjaz SLO 104.5 104.0 241.4
4 MATURA Jan CZE 105.0 99.5 238.1
5 TAKEUCHI Taku JPN 103.0 102.5 237.6
6 NEUMAYER Michael GER 102.0 101.5 237.1
7 AHONEN Janne FIN 100.0 101.5 236.3
8 STOCH Kamil POL 101.5 102.0 235.5
9 HILDE Tom NOR 102.0 101.5 235.3
10 KOT Maciej POL 100.5 103.5 234.2
11 AMMANN Simon SUI 101.5 102.5 233.4
12 BIEGUN Krzysztof POL 102.5 103.0 229.7
13 KUBACKI Dawid POL 100.0 98.5 229.4
14 GEIGER Karl GER 100.5 102.5 229.3
15 HLAVA Lukas CZE 101.5 101.0 229.0
16 FREUND Severin GER 100.0 97.0 228.3
17 DEZMAN Nejc SLO 104.0 97.0 228.0
18 BARDAL Anders NOR 99.0 104.5 227.3
19 ASIKAINEN Lauri FIN 100.0 98.5 226.0
20 ITO Daiki JPN 102.0 96.0 224.1
21 KOFLER Andreas AUT 100.5 97.0 222.4
22 BRESADOLA Davide ITA 97.0 96.5 222.3
23 PREVC Peter SLO 102.5 104.0 221.1
24 HAJEK Antonin CZE 100.5 98.0 221.0
25 FETTNER Manuel AUT 101.0 95.0 216.6
26 WANK Andreas GER 105.5 102.5 216.3
27 KLUSEK Bartlomiej POL 102.5 95.0 216.0
28 KRAFT Stefan AUT 102.0 95.0 215.6
29 BOYD-CLOWES Mackenzie CAN 98.0 96.5 215.1
30 ZOGRAFSKI Vladimir BUL 99.5 92.0 212.4
LEGGI ANCHE  Salto con gli sci: rivincita tedesca con Wellinger

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: