Thursday , 29 October 2020

Salto: Hendrickson all’ottavo trionfo, Ito al terzo

Sarah Hendrickson batte ancora Sara Takanashi nella terza gara di Zao, mentre Daiki Ito è il più regolare dal piccolo trampolino di Lahti

 

Continua il duello tra le fuoriclasse Sarah Hendrickson e Sara Takanashi. Dopo una vittoria a testa nelle gare di sabato, oggi ha prevalso la statunitense ancora una volta grazie al punteggio di stile, a lei nettamente favorevole in entrambe le manches.

In una esaltante gara sul trampolino di Zao, con vento anche oggi costantemente in direzione favorevole alle atlete, Hendrickson ha ottenuto l’ottavo successo stagionale e ora guida la Coppa con 335 punti sull’austriaca Iraschko, oggi terza, a una sola gara dal termine.

Migliore azzurra Evelyn Insam, 21a, davanti a Elena Runggaldier.

In campo maschile svolgimento più contorto dal piccolo trampolino di Lahti, vuoi per il vento mutevole, vuoi per la scarsa abitudine dei saltatori a questo tipo di gara.

Il giapponese Daiki Ito si è dimostrato adatto a questo tipo di prove, con rincorsa più limitata e maggiore potenza richiesta allo stacco dal dente; al comando dopo la prima manche, il giapponese è riuscito anche nel secondo salto, nonostante il vento sfavorevole, a mantenersi in vetta precedendo il leader di Coppa, il norvegese Bardal, autore di un balzo che gli ha permesso di recuperare sette posizioni e di distanziare in maniera significativa i rivali per il trofeo di cristallo, gli austriaci Schlierenzauer, sesto e 26°.

LEGGI ANCHE  Salto: Stoch spettacolare, Morassi nei top 10

Se Kofler non vince dal 4 gennaio e non sale sul podio da 5 gare, Gregor Schlierenzauer resta pericoloso con 84 punti di ritardo su Bardal a 4 gare dal termine.

Terzo posto per il ceco Lukas Hlava, regolare in entrambe le prove e ancora validissimo con vento alle spalle; fuori dal podio il finlandese Koivuranta, che ha sfiorato l’impresa in casa. Parecchie sorprese nella prima manche, con eliminazioni di lusso quali quelle di Stoch, Freund, Kranjec e Koch.

Risultati – 4 marzo 2012

Donne – Zao (Giappone)

Coppa del mondo

Uomini – Lahti (Finlandia)

Coppa del mondo

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: