Salto: Takanashi altra categoria e Freitag di stretta misura

Sara Takanashi vince facilmente a Ljubno, mentre a Oberstdorf tutto si decide per pochi decimi di punto a favore di Richard Freitag

Quanto mai diversi i trampolini su cui si è gareggiato oggi, dal piccolo K85 di Ljubno, in Slovenia al trampolino di volo di Oberstdorf, in Baviera.

Gara femminile senza alcune delle top 10: l’austriaca Seifriedsberger, la tedesca Vogt, l’azzurra Insam, tutte già proiettate sui mondiali di venerdì prossimo. Sara Takanashi ha ancora una volta fatto gara a parte, staccando di oltre 10 punti la rivale Hendrickson grazie a due salti ben oltre il punto K, anche se con stile non impeccabile. Al terzo posto la francese Mattel, a rispettare in pieno il pronostico, davanti alle saltatrici di casa Rogelj e Pozun. Otto punti per l’azzurra D’Agostina.

Anche tra gli uomini varie assenze, dallo svizzero Ammann al ceco Ammann ai migliori polacchi e alle squadre russa e italiana. Sotto una nevicata in costante aumento, gli specialisti del volo con gli sci hanno dato vita a una gara serratissima risoltasi alla fine grazie all’abilità dei tecnici che hanno calibrato alla perfezione la scelta della stanga di partenza dei loro atleti.

Prima manche appannaggio del tedesco Freitag, alla testa di una squadra apparsa trasformata rispetto alla pessima figura rimediata tre giorni fa a Klingenthal. Ben 209 metri per lo studente di medicina figlio di un gran saltatore della DDR e vantaggio di oltre 3 punti sullo sloveno Prevc, seguito dal norvegese Stjernen, un atleta che si esalta sulle lunghe distanze ma rientra nella mediocrità sugli impianti più piccoli. Solo quarto Schlierenzauer e soprattutto solo dodicesimo il rivale nella classifica di specialità, il campione del mondo Kranjec.

LEGGI ANCHE  Salto: vince ancora Ito (con record); 2 azzurri nei 20

Nella seconda manche risale dal 10° al 6° posto il giapponese Ito, che migliora di condizione a grandi passi verso i mondiali. Per fermare la sua marcia verso l’alto ci vuole il norvegese Jacobsen, che conferma il quinto posto di mercoledì. Tocca al tecnico austriaco Pointner intervenire per abbassare di due livelli la partenza di Schlierenzauer e l’intento riesce in pieno: primo posto provvisorio e una media di 19/20 dai giudici. Stjernen non si perde d’animo e realizza il salto più lungo della giornata, 212 metri; tolto il bonus della partenza abbassata, a Stjernen risulta utile il favoloso 58/60 di stile, che gli consente di superare per soli 5 decimi di punto il leader della Coppa del mondo.

Tocca a Prevc che si ferma a 209, 5 metri e scivola al terzo posto provvisorio; suspence per Freitag, che si avvia un livello al di sotto di Stjernen e compie un volo perfetto, ottenendo dai giudici proprio i 57,5 punti necessari per raccogliere la seconda vittoria in carriera. Solo 0,3 punti di vantaggio sul norvegese e terzo successo tedesco dopo i due di Freund ad inizio stagione.

Spazio ora ai mondiali della Val di Fiemme, che si apriranno giovedì con la qualificazione femminile e vedranno gli uomini in gara venerdì e sabato dal trampolino piccolo.

Risultati

Donne – Ljubno, 16 febbraio 2013

1 TAKANASHI Sara JPN 88.5 88.0 225.1
2 HENDRICKSON Sarah USA 85.0 83.5 214.2
3 MATTEL Coline FRA 84.0 84.0 212.1
4 ROGELJ Spela SLO 83.0 82.5 207.8
5 POZUN Katja SLO 81.5 83.5 205.6
6 JEROME Jessica USA 82.0 82.5 201.9
7 JAHR Line NOR 81.0 81.5 199.0
8 VAN Lindsey USA 81.5 79.5 197.8
9 BOGATAJ Ursa SLO 80.5 81.0 197.4
10 LEMARE Lea FRA 79.5 80.5 196.1
11 LOGAR Eva SLO 80.0 81.0 194.2
12 JOHNSON Alissa USA 78.0 79.5 189.2
13 HUGHES Abby USA 77.5 79.5 187.8
14 FAISST Melanie GER 77.0 79.0 187.2
15 LIU Qi CHN 77.5 79.5 182.2
16 SHIGENO Misaki JPN 75.5 77.0 179.6
17 TEPES Anja SLO 76.0 76.0 176.4
18 STRAUB Ramona GER 77.5 74.0 174.2
18 DOLEZELOVA Michaela CZE 74.5 77.0 174.2
20 KLINEC Barbara SLO 76.5 75.5 174.1
21 CLAIR Julia FRA 73.5 76.0 172.9
22 ITO Yuki JPN 75.5 74.0 172.8
23 D AGOSTINA Roberta ITA 74.5 75.5 172.7
24 VUIK Wendy NED 75.0 76.5 172.6
25 GLADYSHEVA Anastasiya RUS 74.5 75.0 171.6
26 VTIC Maja SLO 73.0 77.5 169.6
27 SEYFARTH Juliane GER 74.0 75.5 169.2
28 HIRAYAMA Yurika JPN 75.0 73.0 168.8
29 AVVAKUMOVA Irina RUS 75.5 73.5 167.7
30 WATASE Ayumi JPN 73.0 72.5 162.9
LEGGI ANCHE  Salto con gli sci: Takanashi senza rivali

Coppa del mondo

1 TAKANASHI Sara JPN 1037
2 HENDRICKSON Sarah USA 787
3 SEIFRIEDSBERGER Jacqueline AUT 697
4 MATTEL Coline FRA 653
5 SAGEN Anette NOR 551
6 VOGT Carina GER 415
7 IRASCHKO Daniela AUT 390
8 POZUN Katja SLO 375
9 VAN Lindsey USA 341
10 INSAM Evelyn ITA 330

Uomini – Ski flying – Oberstdorf, 16 febbraio 2013

1 FREITAG Richard GER 209.0 206.5 409.8
2 STJERNEN Andreas NOR 205.5 212.0 409.5
3 SCHLIERENZAUER Gregor AUT 204.0 206.5 409.0
4 PREVC Peter SLO 206.5 209.5 406.2
5 JACOBSEN Anders NOR 203.5 206.0 402.3
6 ITO Daiki JPN 203.0 209.0 399.8
7 HILDE Tom NOR 206.0 203.0 397.5
8 KRANJEC Robert SLO 200.0 210.5 397.2
9 FREUND Severin GER 202.5 203.5 395.1
10 NEUMAYER Michael GER 202.5 202.5 392.5
11 KRAFT Stefan AUT 199.0 205.5 390.8
12 ZOGRAFSKI Vladimir BUL 204.0 200.5 389.7
13 HAJEK Antonin CZE 196.5 203.0 386.8
14 HVALA Jaka SLO 194.0 204.5 382.2
15 LOITZL Wolfgang AUT 194.5 200.0 382.1
16 BARDAL Anders NOR 200.5 193.5 377.7
17 ELVERUM SORSELL Kim Rene NOR 197.5 197.5 376.2
18 TEPES Jurij SLO 193.5 196.0 375.3
19 KOCH Martin AUT 193.0 195.0 372.7
20 GEIGER Karl GER 194.5 195.0 372.5
21 DESCOMBES SEVOIE Vincent FRA 197.5 198.0 371.9
22 TAKEUCHI Taku JPN 190.0 201.0 371.6
23 WANK Andreas GER 194.0 191.0 367.2
24 WATASE Yuta JPN 192.5 192.5 362.8
25 VELTA Rune NOR 184.5 195.0 358.8
26 NURMSALU Kaarel EST 196.0 184.0 358.3
27 HAYBOECK Michael AUT 179.5 185.0 343.6
28 SHIMIZU Reruhi JPN 183.0 182.5 341.8
29 KOZISEK Cestmir CZE 178.0 184.5 337.5
30 BIEGUN Krzysztof POL 180.0 172.0 324.3
LEGGI ANCHE  Salto: Stoch risolve nella prima manche; Coppa a Schlierenzauer; video

Coppa del mondo

1 SCHLIERENZAUER Gregor AUT 1320
2 BARDAL Anders NOR 782
3 JACOBSEN Anders NOR 732
4 FREUND Severin GER 699
5 STOCH Kamil POL 602
6 KRANJEC Robert SLO 595
7 FREITAG Richard GER 542
8 MATURA Jan CZE 522
9 PREVC Peter SLO 515
10 AMMANN Simon SUI 511

Coppa di volo con gli sci

1 SCHLIERENZAUER Gregor AUT 420
2 KRANJEC Robert SLO 322
3 STJERNEN Andreas NOR 257
4 AMMANN Simon SUI 194
5 NEUMAYER Michael GER 192
6 MATURA Jan CZE 188
7 TEPES Jurij SLO 163
8 PREVC Peter SLO 156
9 STOCH Kamil POL 142
10 LOITZL Wolfgang AUT 130

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: