SBK Aragon: è record di Tom Sykes con la Kawasaki. Male Melandri e Checa

Tom Sikes, quello che a Phillip Island non aveva centrato la pole per poco, complici problemi fisici. Quell’inglese, oggi, conquista la Superpole nel migliore dei modi: segnando il record, il nuovo best lap della pista spagnola con 1’56.339. Per lui è la dodicesima superpole in  carriera.

Sia lui che Chaz Davies (partirà 3°) hanno conservato gli pneumatici da tempo per la Superpole 3. Il primo in classifica Eugene Laverty è 2°. Purtroppo (per lui) non riesce a sfruttare l’ultimo giro lanciato prima dello scadere del tempo, essendo rallentato da un errore in frenata di Baz che lo precedeva. Quest’ultimo è 6° davanti agli italiani Giugliano e Melandri. Per il ducatista Checa purtroppo c’è solo il 10° tempo.

I tempi della Tissot-Superpole: 1. Sykes (Kawasaki) 1’56.339 average 165.365 kph; 2. Laverty (Aprilia) 1’56.638; 3. Davies (BMW) 1’56.845; 4. Guintoli (Aprilia) 1’57.486; 5. Cluzel (Suzuki) 1’57.540; 6. Baz (Kawasaki) 1’57.869; 7. Giugliano (Aprilia) 1’57.975; 8. Melandri(BMW) 1’58.268; 9. Rea (Honda) 2’01.613; 10. Checa (Ducati) 1’58.326; 11. Haslam(Honda) 1’58.329; 12. Neukirchner (Ducati) 1’59.993; 13. Badovini (Ducati) 1’59.475; 14. Fabrizio (Aprilia) 1’59.478; 15. Lundh (Kawasaki) 2’01.029; 16. Camier(Suzuki) 1’59.379; 17. Sandi (Kawasaki); 18. Clementi (BMW); 19. Aitchison(Ducati); 20. Iannuzzo (BMW).

LEGGI ANCHE  SBK Miller Motorsport Park: Smrz conquista la superpole davanti a Checa

 

 





Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Marco Ferri

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio e tifoso del Milan da sempre. Dal 2017 ho iniziato la mia avventura nel giornalismo sportivo, entrando a far parte della redazione di DirettaRadio.
%d bloggers like this: