Wednesday , 20 November 2019

Serbia-Italia. La diretta live

Si gioca questa sera Serbia-Italia al Marakana di Belgrado. Nonostante l’Italia sia già qualificata matematicamente ad Euro 2012, sarà partita vera. Tutti infatti ci ricordiamo di quella serata di Genova dove fu impossibile giocare a calcio per i drammatici fatti. La Uefa decide per il 3-0 a tavolino per gli azzurri. Questa sera invece basterà un punto a Prandelli per avere la sicurezza della seconda fascia al sorteggio. Noi seguiremo in diretta la gara con calcio d’inizio alle 20.45. Non mancate.

CRONISTA  Antonio Leonardi STADIO “Crvena Zvezda” Marakana di Belgrado
RADIOCRONACA ARBITRO Pedro Proeca (POR)
PROBABILI FORMAZIONI

SERBIA (4-2-3-1): 1 Jorgacevic, 6 Ivanovic, 20 Subotic, 23 Rajkovic, 11 Kolarov, 10 Stankovic, 15 Petrovic, 7 Tosic, 17 Krasic, 19 Milan Jovanovic, 9 Marko Pantelic. (Saranov, Tomovic, Simic, Ninkovic, Tomic, Ljajic, Zigic, Mrdja) All. Petrovic.

ITALIA (4-3-1-2): 1 Buffon, 2 Maggio, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 5 De Rossi, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 18 Montolivo, 10 Cassano, 22 Rossi (13 Sirigu, 16 Cassani, 17 Astori, 23 Nocerino, 14 Aquilani, 20 Giovinco, 9 Osvaldo). All. Prandelli.

FORMAZIONI UFFICIALI

Serbia: Jorgacevic, Ivanovic, Subotic, Rajkovic, Kolarov, Stankovic, Fesja, Tosic, Krasic, Ninkovic, Pantelic. All.: Petrovic.

Italia: 1 Buffon, 2 Maggio, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 5 De Rossi, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 18 Montolivo, 10 Cassano, 22 Rossi. All.: Prandelli.

SERBIA

1-1

ITALIA

 
MARCATORI AMMONITI ESPULSI SOSTITUZIONI
 1′ Marchisio (I)  54′ Ivanovic (S)  46′ Petrovic per Fesja (S)
 25′ Ivanovic (S)  79′ Stankovic (S)  66′ Giovinco per Cassano (I)
 87′ Tosic (S)  69′ Nocerino per Marchisio (I)
 88′ Zigic (S)  75′ Zigic per Krasic (S)
 80′ Aquilani per Montolivo (I)
 86′ Jovanovic per Stankovic (S)

PRIMO TEMPO
 0′  Buona sera amici di www.direttaradio.it, tra poco seguiremo insieme la sfida dell’Italia in terra serba, inutile per una qualificazione gia raggiunta con due giornate d’anticipo, ma utile per testare ancora una volta le ambizione della nazionale azzurra di Cesare Prandelli.
 0′  Lo stadio di Belgrado ribolle di tifo. Per la Serbia è una partita che conta per il secondo posto.
 
 0′  Squadre in campo.
 
 0′  Che spettacolo sugli spalti.
 
 0′  Abete consegna un premio a Stankovic. Le due federazioni vogliono consolidare la loro amicizia dopo l’andata travagliata.
 
 0′  Inni nazionali. Dobbiamo dire, eseguito malissimo l’inno di Mameli.
 
 
 0′  Le due quadre ed i due capitani: Stankovic e Buffon.
 
 
 
 0′  inizia la partita. Calcio d’Inizio dell’Italia.
 
 1′  CLAUDIO MARCHISIOOOO!!! Clamoroso, era partita forte la Serbia impegnando subito Buffon in una parata difficile, ma sul capovolgimento di fronte segna Marchisio ben innescato da Giuseppe Rossi!!!
 
 5′  Tiro di Ninkovic, para Buffon.
 7′  Occasionissima per Giuseppe Rossi, che si libera in area, ma non riesce nel pallonetto, colpendo il portiere serbo in uscita.
 
 8′  Ci prova Krasic ma colpisce malissimo, palla a lato.
 15′  Guizzo di Krasic, che se ne va in velocità ma poi si trascina il pallone sul fondo.
 18′  Cross di Kolarov verso Krasic che prova un controllo volante in area ma perde palla.
 25′  BRANISLAV IVANOVIIIIIIC!!! Pareggio serbo con il tocco beffardo di Ivanovic!! Corner respinto dalla difesa azzurra, palla a Tosic che tira una rasoiata da fuori area, Ivanovic era a terra ma con un guizzo riesce a deviare il pallone, mettendo fuori causa Buffon!!!
 
 32′  Calcio di punizione di Pirlo troppo telefonato, para a terra Jorgacevic.
 40′  Contropiede serbo, pallone sui piedi di Krasic che è in posizione ottimale ma ancora una volta colpisce in maniera orribile. Palla regalata all’Italia
 45′  Un minuto di recupero.
 45’+1  Punizione decisamente inguardabile di Stankovic, che si infrange dritta sulla barriera.
 45+2  Si è arrivati fino al secondo minuto di recupero, ma il punteggio non è cambiato. Serbia ed Italia vanno negli spogliati sul parziale di uno a uno grazie ai gol di Marchisio e di Ivanovic. Primo tempo coraggioso degli uomini di Prandelli, che hanno sofferto la veemenza serba, ma che stanno giocando più che discretamente, contro un’avversario motivato ed a caccia di tre punti pesanti per la lotta al secondo posto nel girone.
LEGGI ANCHE  Trapani-SudTirol 1-0. La diretta live

SECONDO TEMPO
 46′  Inizia il secondo tempo con un cambio nella Sergia: Petrovic entra al posto di Fesja.
 47′  Grande sinistro su punizione di Kolarov, palla destinata all’angolo ma Buffon salva schiantandosi sul palo
 
 52′  Sinistro in diagonale di Kolarov troppo debole, Buffon para fin troppo faciltmente.
 53′  Ci prova su fronte opposto Maggio, pallone a Cassano che si libera e tira: esterno della rete.
 54′  Un fallo su Chiellini costa ad Ivanovic il primo giallo della partita.
 55′  Leggera trattenuta in area su Maggio, il direttore di gara lascia proseguire.
 
 58′  Insidiosa punizione di Kolarov che attraversa tutta l’area senza trovare una deviazione.
 60′  L’Italia prova a complicarsi la vita con un disimpegno ardimentoso, ma alla fine gli azzurri se la cavano
 61′  Contatto Chiellini-Krasic con l’ala serba che vola a terra e guarda il direttore di gara. Niente rigore e l’impressione è quella dell’ennesimo tuffo di Krasic.
 
 64′  Cassano per Montolivo, che è in area di rigore ma non tira e tenta un servizio per il nulla. Grave errore di Montolivo
 65′  Cross per Pantelic che va a colpire di testa ma la palla finisce di poco alta sopra la traversa.
 
 66′  Cassano, dopo aver provato due conclusioni inefficaci nell’ultimo minuto, lascia il campo a Sebastain Giovinco.
 69′  Il migliore in campo, Marchisio, viene toccato duro e rimane a terra. Lo Juventino zoppica e viene sostituito da Nocerino.
 
 75′  Nikola Zigic, un’attaccante, entra al posto di un deludente Krasic, che contrinua a mostrare il suo pessimo momento di forma.
 79′  Stankovic stende Giovinco e viene ammonito.
 80′  Cambio a centrocampo per gli azzurri: Aquilani per un Montolivo che non ha brillato più di tanto. Intanto la partita è sciamata di intensità ed è diventata davvero brutta.
 83′  Una serie di errori serbi finiscono per favorire Giovinco, che è in area ma non riesce nel guizzo vincente e viene chiuso.
 84′  Gol dell’Estonia che complica la vita ai serbi. Non basta più il pari per la nazionale serba, vediamo quindi se proverà il forcing finale.
 85′  Tiraccio al volo di Giovinco con palla che termina ampiamente a lato.
 86′  Stankovic, visibilmente affaticato, è costretto a lasciare il campo a Jovanovic.
 87′  Protesta Tosic e riceve il cartellino giallo.
 88′  Zigic entra duramente e viene ammonito anche lui.
 
 90′  Tre minuti di recupero. La Serbia ci prova ma per ora non riesce a creare occasioni.
 90’+3  Finale a Belgrado. Al termine di un brutto secondo tempo, Italia e Serbia terminano la loro partita sul uno a uno. L’Italia ha fatto sicuramente una discreta figura, mentre non così si può dire per la Serbia che sotto gli occhi del proprio pubblico non ha ottenuto la vittoria che gli serviva per la corsa al secondo posto.
LEGGI ANCHE  Livorno-Nocerina 0-2. La diretta live


Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.
%d bloggers like this: