Serie A: DIRETTA Bologna-Milan 0-1 | Il Milan vince giocando praticamente in sette

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 20.45 la partita Bologna-Milan, gara valida per il secondo recupero della diciottesima giornata della serie A stagione 2016-2017. Noi seguiremo la gara in diretta con commento in tempo reale e in diretta radio in collaborazione con Radio Rai.

Bologna-Milan 0-1

Diretta Streaming/TV

Marcatori: 88′ Pasalic (M)

Ammoniti: 17′ Paletta (M) e Mbaye (N), 22′ Abate (M), 44′ Gastaldello (B), 47′ Verdi (B), 52′ Kucka (M), 70′ Vangioni (M), 90’+1 Nagy (B), 90’+4 Dzemaili (B)

Espulso: 35′ Paletta (M) e 58′ Kucka (M) entrambi per doppia ammonizione

Formazioni:

Bologna 1909: Da Costa; Krafth, Maietta, Gastaldello (Petkovic), Mbaye (Torosidis); Dzemaili; Krejci, Nagy, Destro, Verdi; Pulgar (F. Viviani). All.: Donadoni.
Milan: Donnarumma; Abate, Paletta, A, Romagnoli (Zapata), Vangioni; Kucka, Locatelli (Gomez); Deulofeu, Pasalic, Suso; Bacca (Poli). All.: Montella.

La diretta:

0′ Calcio d’inizio del Bologna.

2′ Contropiede felsineo sprecato malamente da Dzemaili e Donadoni si arrabbia non poco.

4′ La difesa del Bologna torna ad essere quella vista con il Napoli: disastro di Krath che regala palla a Deulofeu, che fa anche lui un disastro e spara addosso a Da Costa, respinta per Pasalic che combina un terzo disastro e spedisce alto a porta spalancata.

9′ Serie di angoli per il Milan senza fortuna.

13′ Il Bologna sembra quello svagato visto contro il Napoli e Donadoni continua ad infuriarsi.

15′ Questa volta parte il contropiede rossoblu, Verdi prende palla e va al tiro, ma lo fa debolmente e Donnarumma può bloccare. Poteva essere sfruttata meglio questa ripartenza.

20′ Ancora un contropiede rossoblu su una palla persa da Bacca, Krejci strappa palla a Paletta ma se l’allunga e viene chiuso in angolo da Donnarumma.

LEGGI ANCHE  Primavera: DIRETTA Bologna-Milan 0-1 | Ai rossoneri bastano le reti di Dias e Sinani

24′ Brutto inizio di Paletta, che è già stato ammonito e sta continuando a rischiare su Krejci.

29′ Quasi autorete di Donnarumma che respinge malissimo un cross di Verdi e per poco non la manda in rete, ma è solo angolo per il Bologna.

30′ Si fa male Alessio Romagnoli ed è costretto ad uscire, entra al suo posto Zapata, che in coppia con Paletta ha fatto male contro la Sampdoria.

35′ ESPULSO PALETTA!!! Disastroso anche oggi l’ex Liverpool, che stende Dzemaili al limite dell’area e viene giustamente ammonito per la seconda volta e quindi espulso!!!

37′ Punizione da ottima posizione per Verdi, che però manda la palla sulla barriera. Nulla di fatto.

40′ Errore sulla trequarti del Milan, ottima palla per Destro che però si incarta in area e viene chiuso in angolo. Per ora, molto male anche questa volta Destro.

41′ Colpo di testa di Krejci in anticipo su Abate, il pallone esce di poco a lato.

42′ Zapata prova a girarsi in area e cade a terra, Doveri fa segno che non c’è nulla.

43′ Conclusione telefonata di Dzemaili che Donnarumma può bloccare senza problemi.

45′ Tre minuti di recupero.

45+3 Fine primo tempo.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riparte con Gomez che prende il posto di un insufficiente Locatelli e così i rossoneri rimarranno con solo due italiani in campo.

51′ Incredibile, appena entrato si è fatto male anche Gomez, che ha preso una botta alla spalla. Il paraguayano deve stringere i denti perché il Milan ha finito i difensori.

LEGGI ANCHE  Primavera: Bologna-Milan 3-0. La diretta live

53′ Krafth si infila sulla destra e mette dentro, clamoroso però che sia Destro che Pulgar sparano addosso a giocatori avversari. Occasione sprecata dal Bologna.

54′ Ancora una goffagine di Destro che si fa chiudere da Gomez.

55′ Deulofeu sterza e tira ai due all’ora, palla docile tra le braccia di Da Costa.

56′ Cross dalla sinistra, ci arriva Dzemaili che però impatta male e manda sul fondo.

58′ ESPULSO ANCHE KUCKA!!! Milan in nove per colpa della follia di Kucka che stende Nagy e si prende anche lui il secondo giallo!!!

60′ Destro spara una ciofeca in diagonale che finisce lontanissima dalla porta e partono i fischi del pubblico. Davvero malissimo Destro.

61′ Entrano Poli al posto di Bacca e Petkovic al posto di Destro.

64′ Clamoroso quello che si divora Krejci, che aveva tutta la porta spalancata sulla destra e spara addosso a Donnarumma che era immobile dalla parte opposta. Era più facile di un rigore ed invece Krejci è riuscito a graziare il Milan.

66′ Prova una improbabile girata al volo Bruno Petkovic, pallone che si perde altissimo.

68′ Clamoroso anche Pasalic spara addosso a Da Costa e se lo divora. Il Milan stava per segnare in nove, ma anche Pasalic è riuscito a divorarsi un goal fatto.

69′ Da Costa distratto rischia di prendere goal su calcio d’angolo. La palla dovrebbe anche aver toccato la traversa.

72′ Cross dalla sinistra di Petkovic, arriva sul secondo palo Veri che colpisce malissimo di testa e manda la palla sul fondo.

LEGGI ANCHE  Bologna-Milan: copertura tv e streaming

74′ Ancora un cross dalla destra su cui Destro arriva colpevolmente in ritardo.

75′ Continua a sbagliare Destro, che da due passi manda altissimo un bel cross di Verdi.

77′ Entra anche Torosidis al posto di Mbaye.

79′ Entra anche Federico Viviani al posto di Pulgar.

80′ Attualmente Milan in otto perché Poli è fuori dal campo infortunato.

81′ Rientra Poli ma zoppica vistosamente, Milan praticamente in otto e mezzo. Intanto arriva un tiro altissimo di Verdi.

82′ Vangioni ha i crampi. Il Milan sta finendo la partita praticamente in sette.

83′ Sventola di Federico Viviani con il pallone di poco a lato.

85′ Punizione di Verdi che si perde altissima.

87′ Colpo di testa docile di Dzemaili, palla facilmente tra le braccia di Donnarumma.

88′ GOOL! Clamoroso, il Bologna prende il goal da un Milan praticamente in sette su una dormita totale della difesa, palla che sembrava persa, ma invece passa e finisce a Pasalic, che a porta vuota riesce a segnare! Ma questo Bologna è improponibile!

90′ Cinque minuti di recupero.

90’+5 Finisce la partita. Fischi per questo Bologna alla sua seconda umiliazione consecutiva dopo i sette goal subiti dal Napoli, riesce persino a perdere contro un modesto Milan ridotto in nove e con due giocatori in campo per onore di firma. Ma per fortuna della truppa di Donadoni, ci sono anche Palermo, Crotone e Pescara in questo campionato ed il pericolo di retrocedere è nullo.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: