Serie D Girone F pronostici 12′ giornata 2014/15

Sono numerosi gli spunti offerti dalla dodicesima giornata del Girone F  di Serie D. Proviamo a fare i nostri pronostici considerando le grandi sfide per l’alta classifica come Maceratese-Matelica e Samb-Campobasso, e gli scontri salvezza,uno dei quali vedrà impegnato con la sua Fermana, il maestro Osvaldo Jaconi

Fano-Jesina: squadre divise da soli 3 punti, con i fanesi che vengono da una importante vittoria in trasferta e fanno dello stadio di casa un importante fortino.Castelfidardo-Vi I granata hanno giocatori importanti ed hanno sfiorato l’impresa in coppa a Correggio. Puntiamo dunque sulla vittoria interna.

Castelfidardo-Vis Pesaro: squadra di casa che ha avuto un avvio incoraggiante ma solo da due turni si è ripresa da un devastante filotto di sconfitte. Ben peggio sono messi i vissini che sono in totale caos e cercano ancora la prima vittoria. Anche qui pronostichiamo la vittoria interna. I fidardensi potrebbero mettere spazio tra loo ed il gruppetto ad 8 punti.

Celano-Amiternina: si può pensare ad un pareggio. Il Celano non è più imperforabile come l’anno scorso. L’Amiternina è per ora in posizione tranquilla, ma non è eccezionale in fase offensiva. Possibile un pari con poche reti.

Giulianova-San Nicolò: anche qui si può pensare ad un pari con una maggiore percentuale di spettacolo considerando la capacità di segnare,ma anche di subire, delle due squadre. Giuliesi che vanno avanti nonostante la difficoltà in società; i teramani sono invece una delle sorprese del campionato.

Maceratese-Matelica: ecco il match clou della settimana. Azzardiamo un uno. La Maceratese è un rullo compressore con 20 gol segnati e 5 subiti e 0 sconfitte subite. Il Matelica, che contro il Castelfidardo ha dimostrato di dipendere ancoira da Cacciatore nonostante sia stato fortemente rinforzata la fase offensiva,  non sembra avere le stesse sicurezze dell’anno scorso.

Agnonese-Fermana: ospiti condizionati dalle squalifiche, ma vorranno cambiare passo nello scontro diretto in Molise. E’ azzardato pensare ad una vittoria esterna, ma i canarini dovrebbero riuscire a strappare un punto.

Recanatese-Chieti: abruzzesi perseguitati dalle squalifiche, ma contro la capolista, hanno rimontato in 9 contro 11 lo svantaggio. La Recanatese stava tenendo botta a Civitanova ma si è arresa nel finale. Altro segno X per la capacità di pareggiare molto, ma non – per ora – di vincere in trasferta.

Sambenedettese-Campobasso: sfida tra due grandi squadre, ma i molisani sono ancora stati opachi fuori casa ed hanno fallito il primo grande appuntamento, quello di Macerata. La sconfitta potrebbe ripetersi. La Samb è all’inseguimento della Maceratese.

Termoli-Civitanovese: se volessimo scommettere su una vittoria esterna, questa gara è l’occasione buona per farlo. Il Termoli è una squadra non più materasso come ad inizio stagione,ma la Civitanovese è determinata a sfidare la capolista.

Riepilogo pronostici: Fano-Jesina 1; Castelfidardo-Vis 1; Celano-Amiternina X;  Giulianova-San Nicolò X;  Maceratese-Matelica 1; Agnonese-Fermana X; Recanatese-Chieti X; Samb-Campobasso 1; Termoli-Civitanovese 2.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About Stefano beccacece