Friday , 15 January 2021

Bomba alla maratona di Boston: terza bomba alla JFK Library: aggiornamenti live

Tragica notizia arriva da Boston dove oggi si correva la maratona della città, giunta alla 117esima edizione. Due bombe piazzate all’arrivo e fatte esplodere, hanno provato alcuni morti e numerosi feriti gravi. Una città sotto choc che potrebbe presto fare i conti con un bilancio più grave di quanto possiamo adesso immaginare. I primi testimoni parlano di una cosa spaventosa con sangue ovunque.

L’esplosione è andata in diretta tv, visto che la manifestazione era seguita dalle principali televisioni. Al momento della prima bomba fatta esplodere giungevano sul traguardo alcuni concorrenti, mentre alcuni giornalisti erano ancor più vicini al luogo in cui era stato piazzato l’ordigno. “Ero così vicina, è stato spaventoso. Ho sentito la forza dell’esplosione. La gente scappava. Ho visto vittime proiettate dappertutto” ha detto Jackie Bruno della Necn.

Ore 22,45: ci sarebbero almeno altre due bombe inesplose, mentre il bilancio attuale parla di due morti accertati e 23 feriti, ma c’è chi dice siano molti di più. IL governo Usa non si sbilancia ma parla di atto coordinato. La Casa BIanca è circondata dalle forze di polizia e in massima allerta

LEGGI ANCHE  Maratona di Boston: il racconto e la gallery

Ore 22,50: chiuso lo spazio aereo su New York e Washington. A questo punto si teme il peggio per quanto riguarda la fonte dell’attentato. Sembra sempre più improbabile sia opera di un semplice squilibrato.Il vicepresidente USA Joe Biden, ha rilasciato una dichiarazione ai giornalisti sulle esplosioni di Boston: “Probabilmente si è trattato di un attentato”.

Ore 22,52: è in corso la conferenza stampa del capo della polizia che parla di una terza bomba esplosa alla JFK Library.

Ore 23,10: arriva la notizia che i morti sono tre. Più sotto trovate un altro video più completo, della Rai

Ore 23,20: per la prima volta si parla del presunto attentatore che “sarebbe un saudita”. Notizia da prendere ancora con le pinze

Ore 23,33: sono almeno sei le persone in condizioni critiche all’ospedale

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.
%d bloggers like this: