Verso Juventus-Fiorentina: la Juve sogna Verratti, Montella carica i viola

Mancano ormai quasi ventiquattro ore alla gara tra Juventus e Fiorentina che aprirà la ventiquattresima giornata di campionato e noi facciamo il punto della situazione in vista di questo attesissimo match.

Casa Juventus: i bianconeri avranno alcune distrazioni in vista del match contro i gigliati, tipo quella di mercato che si chiama Marco Verratti; centrocampista del PSG che ha iniziato a lanciare segnali stuzzicanti ai bianconeri, dichiarando tutta la sua stima nei confronti della “vecchia signora”, cosa che ha fatto piacere a molti, e trai giocatori della Juve ne ha parlato Claudio Marchisio, definendo l’ex pescarese l’unico capace di sostituire in un futuro Andrea Pirlo. Proprio il “principino” dovrebbe tornare a disposizione nella gara contro la Fiorentina, anche se dovrebbe partire dalla panchina. I bianconeri avranno un’altra distrazione nella gara di Champions contro il Celtic, impegno infrasettimanale che sicuramente è già presente nelle menti dei giocatori bianconeri.

Casa Fiorentina: I viola sono molto carichi e stanno preparandosi con grande voglia in vista del match contro i rivali storici della Juventus. Il morale della Fiorentina si è innalzato notevolmente dopo la bella vittoria casalinga sul Parma e le speranze di poter fare uno sgambetto ai campioni d’Italia in carica, si moltiplicano: Montella ha parlato del match, dichiarando che bisognerà stare molto attenti alle magie di Pirlo, ma che allo stesso tempo, anche i bianconeri dovranno tenere più di un occhio sulle invenzioni di Claudio Pizarro.

LEGGI ANCHE  Verso Juventus-Fiorentina: Marchisio cerca il recupero, viola pronti alla battaglia

Verso la gara: La Juventus avrà ancora in panchina Angelo Alessio, che prenderà il posto dello squalificato Conte, assente per squalifica anche Leonardo Bonucci, mentre sono out per infortunio i lungo degenti Chiellini, Pepe e Bendtnet, recupererà invece Giovinco, ma in attacco dovrebbe essere confermato Matri. La Fiorentina non disporrà invece di Aquilani e di Migliaccio squalificati, mentre in infermeria ci sono Hegazy, Giuseppe Rossi, Camporese e Mati Fernandez, in attacco ci sarà un ballottaggio Toni-El Hamdaoui con il primo favorito, Montella ha invece scartato l’ipotesi di adottare la difesa a quattro.

Arbitro: Sarà Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo a fischiare la gara dello “Juventus Stadium”, gli assistenti di linea saranno Dobosz e Tonolini, il quarto ufficiale di gara sarà Di Fiore, mentre gli arbitri di porta saranno Doveri e Calvarese. Mazzoleni è stato il fischietto della partita di supercoppa Italiana tra Napoli e Juventus, vinta tra le polemiche dai bianconeri, quest’anno ha già arbitrato i viola in occasione della gara interna vinta due a uno sull’Udinese.

LEGGI ANCHE  Viareggio Cup: copertura tv e streaming di Juventus-Fiorentina

 

CLICCA QUI PER CONSULTARE LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-FIORENTINA

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it
%d bloggers like this: