Verso Roma-Fiorentina, le formazioni: Jovetic e De Rossi partono dalla panchina

Stuzzicante l’anticipo serale del sabato tra Roma e Fiorentina all’Olimpico. I giallorossi vengono da 3 vittorie consecutive, mentre la Fiorentina nell’ultimo turno ha pareggiato in casa contro la Sampdoria per 2-2. Una sfida all’insegna del bel calcio, quello zemaniano e quello del tiki-taka della Viola. Andiamo quindi a vedere i probabili 22 interpreti del match.

ROMA – Zeman ritrova Stekelenburg tra i pali e cambierà parecchio nella linea difensiva. Infatti, al posto di Piris e Balzaretti che stanno deludendo (in particolare l’ex Palermo), dovrebbero trovare un posto da titolari Taddei a destra e Dodò a sinistra. A centrocampo, De Rossi non ha ancora convinto il Boemo e partirà dalla panchina, con Florenzi e Bradley al fianco di Tachtsidis in mediana. Nel trio d’attacco, confermatissimo Destro assieme a Osvaldo e Totti. Lamela dovrebbe rientrare ma partirà sicuramente dalla panchina.

FIORENTINA – Nella difesa a tre di Montella, tornano i titolari Savic (grande doppietta contro la Samp), Roncaglia e Rodriguez. L’ex allenatore della Roma, però, perde un uomo importante a centrocampo: Pizarro, altro ex, infatti, non sarà della partita per un lutto familiare che lo ha costretto a tornare in Cile per il fine settimana. Al suo posto probabile inserimento di Migliaccio. Non dovrebbe trovare posto nell’undici titolare neanche Matias Fernandez, visto il rientro di Toni. L’ennesimo ex della partita farà coppia in attacco con El Hamdaoui, dato che non è disponibile Ljajic. Nota lieta, torna Jovetic, che però partirà dalla panchina perché in settimana si è allenato poco.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About DanieleSidonio

%d bloggers like this:
-->