Friday , 25 September 2020

Verso Torino-Inter: Cassano scalza Palacio

Posticipo domenicale per l’Inter di Stramaccioni, che alle 20.45 affronterà il Torino del guru Ventura. I nerazzurri arrivano dalla bruciante sconfitta contro la Roma di Zeman, mentre i granata sono reduci dal facile 3-0 in casa contro il Pescara di Stroppa.

Tutti i nazionali granata si sono allenati, tranne Walter Birsa, neo acquisto che si è infortunato proprio con la sua nazionale, la Slovenia e quindi non sarà della partita. Ma Ventura non avrà remore nello schierare il suo 4-2-4 tipo, adattando Vives nel ruolo di esterno offensivo al posto di Santana e del non ancora pronto Cerci (anche Sansone scalpita). Ovviamente il centrocampo sarà nelle mani, anzi nei piedi di Brighi e Gazzi e in difesa il leader è Ogbonna.

Per quanto riguarda l’Inter, novità rispetto alle previsioni: pare che Antonio Cassano sia in vantaggio su Palacio nel ruolo di partner d’attacco di Milito. L’argentino sarebbe rientrato acciaccato dall’impegno con la sua nazinoale. Inoltre il barese è stato visto in gran forma (ha perso 2-3 kg) e il Torino è una delle sue vittime preferite in quanto a gol. Da non dimenticare poi che i nerazzurri giovedì 20 debutteranno in Europa League. Bocciato Jonathan come erede di Maicon, il brasiliano partirà dalla panchina e magari prenderà appunti da Zanetti, che giocherà da terzino destro. Dalla panchina partirà anche Pereira, nonostante la buona prova contro la Roma. In casa Inter, comunque, la lista degli indisponibili è ancora molto lunga: Chivu, Stankovic, Alvarez, Obi, Mariga, Mudingayi.

LEGGI ANCHE  Verso Juve-Roma: Pirlo e Taddei titolari

Le probabili formazioni di questa partita le troverete accedendo a questo link.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About DanieleSidonio

%d bloggers like this:
-->