Youth League: diretta Ajax-Juventus 2-0 | Eiting e Sierhuis fanno volare i lancieri, bianconeri eliminati

Si gioca oggi alle ore 18.00 Ajax-Juventus primavera gara valida per gli spareggi di Youth League 2016-2017, la Champions League delle squadre primavera. Seguiremo qui con commento in tempo reale il match, cercando di aggiornare formazioni, gol e marcatori appena possibile.

Ajax-Juventus 2-0

Streaming/TV: clicca qui

Marcatori: 43′ Eiting (A), 47′ Sierhuis (A)

Formazioni ufficiali:

AJAX: Van Bladeren; Zeefuik, Sidoel, Kemper, Bakker; De Wit, Eiting, Lang; Anderson Lopez, Sierhuis, Boultam. A disp.: Jeffrey De Lange, Ter Heide, Doekhi, Flemming, Matusiwa, Struijk, Redan.

JUVENTUS: Audero, Semprini, Muratore, Vogliacco, Andersson, Kanoute, Kean, Clemenza, Tripaldelli, Toure, Zeqiri. A disp.: Del Favero, Coccolo, Bove, Merio, Pereira Da Silva, Mosti, Leris.

La diretta:

0′ Calcio d’inizio della Juventus.

1′ Subito iniziativa olandese di Lang il cui tiro viene murato da un difensore bianconero. Prova ad avventarsi sul pallone lo stesso Lang che viene fermato all’ultimo.

3′ Ammonito Vogliacco.

12′ Piove copiosamente e c’è anche freddo.

15′ Sta provando a farsi vedere avanti anche la Juve, ma per ora si sta assistendo ad una gara sostanzialmente equilibrata.

16′ La prima occasione per la Juventus arriva sula testa di Kean che colpisce debolmente tra le braccia del portiere Van Bladeren.

19′ Errore di Toure, ma il tiro di Sierhuis è debole ed è bloccato da Audero.

21′ Occasione confusa per la Juve ma Zequiri si scontra con Van Bladeren e commette fallo.

23′ Kean viene disturbato al momento del tiro e spara malamente a lato.

27′ Cresce la Juve ed ora va ancora al tiro con Zequiri, che però non angolo ed arriva facile la presa di Van Bladeren.

35′ Lanceri pericolosi con un colpo di testa di De Wit che si perde sul fondo.

36′ Ammonito De Wit.

38′ Un tiro in diagonale di Eiting viene deviato in angolo da Vogliacco. Sul successivo corner, colpo di testa di Bakker alto sulla traversa.

39′ PALO di Clemenza al termine di una azione manovrata. Tocco di Kean, poi di Zeqiri, palla a Clemenza che spara sul primo palo, prende la parte interna del legna, ma il pallone schizza clamorosamente fuori dalla porta.

41′ Recupera palla Kanoute e serve Clemenza, che fa tornare il pallone ancora al senegalese che prova il tiro ma non centra la porta. Bella partita.

43′ GOOOOL!! capitan Eiting porta in vantaggio il team olandese con un gran destro dalla distanza che si infila all’angolino!! Imparabile per il portiere Audero!!

45′ Un minuto di recupero mentre viene ammonito Clemenza.

45’+1 Fine primo tempo.

SECONDO TEMPO:

46′ Si riprende a giocare.

47′ GOOOOL!! Si fa dura per la Juve che va sotto di due goal con una dormita difensiva!! Azione sulla sinistra, cross basso e girata angolata d’esterno sinistro di Sierhuis che non da scampo ad Audero!!

53′ Ammonito Muratore.

59′ Pereira Da Silva prende il posto di Zeqiri, mentre in precedenza Boultam a preso il posto di Redam.

61′ Clamoroso errore di Kean, che si presenta solo davanti a portiere olandese ma perde il possesso del pallone e favorisce il ritorno dei difensori olandesi.

64′ Kean ci prova dalla distanza, pallone deviato che finisce tra le braccia di Van Bladeren.

65′ Entra Matusiwa al posto di Anderson Lopez.

70′ Ammonito Kemper.

74′ Siamo per entrare nell’ultimo quarto d’ora ed ormai per la Juve sempre più dura. Entra anche Leris al posto di Vogliacco.

77′ Finisce sul fondo un tiro dalla distanza di Lang.

78′ In questo finale la Juve pare non crederci e rischia di subire anche il terzo goal.

79′ Girata di De Wit troppo centrale, blocca a terra Audero.

80′ PALO esterno anche di Kean che era solo davanti al portiere ma ha sparato sull’estremo difensore dei lancieri, che non ha trattenuto ed ha deviato sul legno. Grande occasione e grande sfortuna.

81′ Esce il capitano bianconero Clemenza ed entra al suo posto Mosti.

83′ Ammonito Kean.

86′ Altro cambio: Ter Heide al posto di  Lang.

90′ Vengono segnalati tre minuti di recupero mentre Audero deve salvare il tre a zero, parando il tiro di Sierhuis.

90’+1 Ancora Audero a bloccare la girata rasoterra di De Wit, ben servito da una sponda di un compagno.

90’+3 Finisce la partita e finisce anche la Youth League della Juventus. L’Italia ora si potrà affidare solo alla Roma, che scenderà in campo domani alle 14.30, per cercare di mantenere almeno una italiana in questa competizione giovanile.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Seguici su Facebook

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.
%d bloggers like this: