Saturday , 23 January 2021

Amstel Gold Race in diretta live: vince Enrico Gasparotto!


Continua la stagione delle grandi classiche di ciclismo con la Amstel Gold Race 2012. Tom Boonen sin qui le ha vinte praticamente tutte. Si ripeterà? Molto vaghe le speranze italiane, affidate a Pozzato e pochi altri…

Seguiremo in diretta live le fasi salienti della tappa a partire dalle 15 circa.

La diretta live

Ore 12. Qualche notizia sui partenti in attesa di andare in diretta: Pozzato ha dato forfait e non sarà della partita. A questo punto contiamo su Nibali e Cunego, mentre tra i favoriti d’obbligo non possiamo non citare Philippe Gilbert

Ore 13.50. Primo collegamento dalla corsa a 130 km dalla fine: C’è una fuga con più di 10 minuti di vantaggio. Ecco chi la compone: Bilbao, Bardet, Pineau, Simone Stortoni, Caethoven, Lietaer, Delfosse, Kreder e Howes.
Ore 14,25: a un centinaio di km dal traguardo il vantaggio è calato a 6’25.
Ore 14,45: il distacco cala ancora, siamo a 5’50.
Ore 15: mancano 75 km e il distacco è di 5’05. La fuga viene lasciata a bagnomaria e dietro il gruppo tira senza fretta di guadagnare
Ore 15,15: mentre il distacco cala a 4’40 si segnala Cadel Evans che ha perso contatto col gruppone. Ora cala rapidamente e siamo a 4 minuti netti, quando mancano 60 km.

LEGGI ANCHE  Amstel Gold Race 2016: diretta live, copertura tv e streaming

Intanto cala ancora a 3’35 il vantaggio e nel gruppo si tira finalmente.
Ore 15,42. Entriamo in cronaca diretta a 48 km dalla fine, col gruppo che ha 3’05 di distacco. A 40 km dall’arrivo siamo a 2’40. Si attende il ricongiungimento per dare il via alla gara vera e propria. A 38 km siamo ormai sotto i due minuti.
Sono rimasti in sei nel gruppo di testa con 1’18 a 34 dalla fine. E ora siamo sotto il minuto, a 28 km. I soli Howes e Bardet rilanciano la fuga, ma hanno non più di 35″ di margine. E’ Simone Ponti il primo inseguitore, fuoriuscito dal gruppone.

Il gruppo affronta la salita, quando mancano 22 km. Ci sono i primi cedimenti. Ha ceduto Samuel Sanchez tra gli altri. Eccoci sul Cauberg. Bardet rimane solo, Howes cede. Terzultimo colle, il Fromberg, a 17 dalla fine. Il gruppo vede i fuggitivi in fondo al rettilineo. Howes è tornato su Bardet. Visconti arranca deve aver bucato o è stato spinto. Anche Gesink salta. Il duo di testa scollina a 15 dalla fine. Avranno una ventina di secondi di margine. Ora comincia il tratto più duro, il Keutenberg, a 10 dalla fine. Cunego è sempre nelle prime posizioni del gruppo, sembra in palla. Howes molla. Visconti è tornato in gara anche se sta in fondo al gruppo. Tenta una sortita Gasparotto. Bardet ripreso, sono tutti insieme ora. Provano Sagan e Voeckler. Niente da fare dietro non lasciano andare nessuno e tirano per Gilbert. Parte Freire velocissimo. Siamo a 5 km per ora Freire tiene e devono temerlo davvero.

LEGGI ANCHE  Amstel Gold Race 2017: Philippe Gilbert in volata su Kwiatkowski

Dietro tira la Lampre, Cunego e Gilbert sono davanti con Frank Schleck. Freire avrà un 15 secondi. 12 secondi a 4 km esatti dal traguardo. Da dietro parte Terpstra. Freire ha davvero una chance. Siamo quasi all’ultimo chilometro e Freire tiene! Da dietro tirano a tutta ma hanno sempre 12 secondi. Ecco Gilbert partito fortissimo. Cade Cunego… Gasparotto prende Gilbert.

HA VINTO ENRICO GASPAROTTOOOOOO!!!!!!

Gasparotto prima si attacca a Gilbert, poi entrambi prendono Freire a 200 metri dalla fine e in volta si impone l’azzurro su Vanendert, finalmente!

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this: