Sunday , 20 September 2020

Atalanta-Piacenza truccata: Padova ripescato in A, Triestina in B?

Si fa sempre più difficile la posizione dell’Atalanta e del Piacenza dopo le deposizioni di Gianfranco Parlato e del commercialista Francesco Giannone, che si aggiungano a quella già acquisita di Marco Pirani.

Tutti avrebbero avuto rapporti con Antonio Santoni, preparatore dei portieri del Ravenna, che avrebbe fatto da tramite con Cristiano Doni: “Paga, l’Atalanta paga, prendo dei soldi”, ha detto Parlato, che avrebbe ricevuto i soldi da Santoni al casello di Modena.

Secondo Giannone, “Doni è uno che si sa, che gioca pesante. Quindi la partita l’aveva fatta lui. Probabilmente l’Atalanta aveva parlato con qualcuno del Piacenza credo con Gervasoni”. Passaggio importante questo, perché si accura un giocatore del Piacenza, fatto che configurerebbe la responsabilità oggettiva del club.

Si torna dunque alla nostra ipotesi iniziale: ovvero penalizzazione dell’Atalanta, che perderebbe la promozioni in A a vantaggio del Padova o addirittura anche la B, ripescando così la Triestina, terzultima. Più remota la possibilità che salga anche la seconda dei playoff in Lega Pro, visto che oltretutto si dovrebbe decidere se prenderla dal girone A o B.

LEGGI ANCHE  Serie A: le combine sono tra società, secondo il pm Di Martino

Quanto al Piacenza, dopo aver perso lo spareggio con l’Albinoleffe potrebbe addirittura finire in Seconda Divisione, ma qui è più difficile capire a vantaggio di chi. probabilmente senza un ripescaggio conseguente.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this:
-->