Calcio scommesse, Beppe Signori arrestato, Stefano Bettarini e Cristiano Doni indagati

Ore 12.40. È uscita anche la lista completa delle partite sotto inchiesta. La trovate qui. Per la serie A c’è solo Inter-Lecce (non andata in porto). Si voleva indurre il Lecce a subire una goleada, ma l’organizzazione non è riuscita. Poi moltissima B e C. La situazione di Siena e Atalanta si aggrava.

Ore 12.15. Spunta una cupola albanese guidata da Almir Gegic detto lo zingaro, arrestato nell’operazione. Di conseguenza è assai probabile che l’inchiesta sconfini nel riciclaggio di denaro sporco. Intanto secondo il gip Guido Salvini sarebeb grave la situazione di Atalanta e Siena, che rischiano la promozione. Ne parliamo qui.

Ore 11.40. Cristiano Doni indagato. Spunta un altro nome grosso, visto che Doni è ancora in attività all’Atalanta. Le squadra di Padova, Atalanta e Siena sembrerebbero tutte coinvolte, mentre è stato arrestato anche il portiere del Benevento Marco Paoloni. La Lega Pro ha annunciato che si costituirà parte civile.

Ore 11.20. Qualche dettaglio sulle accuse emerge. La squadra della Cremonese sarebbe stata addirittura drogata con delle sostanze messe nel cibo per farla perdere. A fine partita molti giocatori si sono sentiti male e da lì è partita l’inchiesta. Sembra una trama da film (di serie B)

LEGGI ANCHE  Serie B: DIRETTA Latina-Spezia 0-0

Ore 11.00. Stefano Bettarini indagato. Questa la bomba dell’ultim’ora. Altri nomi: il difensore e centrocampista dell’Ascoli Vittorio Micolucci e Vincenzo Sommese; poi Gianfranco Parlato, già in serie B e C, e ora nel Viareggio calcio. Altro nome grosso Mauro Bressan ex della Fiorentina. Poi Antonio Bellavista, che è stato capitano del Bari. Infine abbiamo un portiere del Cus Chieti calcio a 5: Gianluca Tuccella.

Ore 9.00. Arrestato Beppe Signori. Questo il primo clamoroso nome che trapela. In questo momento l’ex-capocannoniere di seire A è ai domiciliari. Contiamo di rivelarvi tutti i nomi in questa lunga diretta degli eventi

Ci svegliamo con una clamorosa notizia dal fronte calcioscommesse: ci sono infatti 16 arresti tra cui diversi giocatori per aver truccato partite di calcio professionistico.

La massima serie sarebbe stata risparmiata, ma si parla di vari incontri di serie B e di Lega Pro.

I nomi saranno resi noti fra poco, ma ci sarebbero ex-calciatori di serie A e professionisti ancora in attività dalla B in giù, oltre a diversi dirigenti. Vi terremo aggiornati qui su nomi e sviluppi della vicenda.

LEGGI ANCHE  Serie B: DIRETTA Crotone-Ternana 0-2





Intanto sappiamo che gli arresti sono stati eseguiti in più di dieci città italiane e che il fulcro sarebbe Cremona, da cui infatti operano gli inquirenti, perché proprio qui si sarebbe consumato l’episodio più grave. Si può dunque immaginare che parliamo di una partita della Cremonese. Le prove a carico sarebbero inconfutabili secondo le stesse parole degli inquirenti.

Nella foto intanto vediamo l’immagine del famoso scandalo di 30 anni fa che mandò in B Lazio e Milan.

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this:
-->