Tuesday , 21 May 2024

La Yamaha comunica l’addio al Mondiale Superbike a fine stagione.

La Yamaha ha detto addio al Mondiale Superbike. L’annuncio è apparso sul sito ufficiale della casa motociclistica giapponese, in uno scarno comunicato ufficiale. Tutto ciò è dovuto a quel momento di grave crisi economica che sta attanagliando anche il motociclismo, per questo la Yamaha è stata costretta a ringraziare i piloti ed i tecnici che animavano il progetto Superbike, assicurando ovviamente il massimo dell’impegno fino alla fine della stagione, nel tentativo di vincere nuovamente quel titolo Mondiale che la Yamaha aveva gia conquistato nel 2009.

La notizia lascia Marco Melandri e Eugene Laverty a piedi per la prossima stagione: per loro dovrà quindi iniziare la ricerca di una nuova moto pronta a dare loro fiducia.

Seguici su Facebook e su Telegram

About Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it