Tuesday , 24 May 2022

Orienteering: bronzo europeo per Marco Guizzardi

Colpaccio del ventenne Marco Guizzardi, che dopo gli ottimi piazzamenti ai mondiali junior sale sul terzo gradino del podio nella prova inaugurale degli europei di categoria a Vyborg, nel nord della Russia.

Gara brevissima, disputatasi in un parco tra le rovine di un castello, molto tecnica, interessante, anche se un po’ troppo corta. L’azzurro ha commesso solo qualche piccolo errore mentre gli altri Azzurri non si sono trovati benissimo, entrando in carta solo sul finale. Lukas Stampfer si è comunque piazzato al decimo posto. Doppietta per i giovani di casa Medvedev e Terehov.

Per gli assoluti partenza al rallentatore, con Laura Scaravonati 17a, Luca Dallavalle 26° e Piero Turra 51°, in uno scenario completamente diverso dagli junior e con molti problemi organizzativi.

Gli Elite hanno gareggiato infatti in città a Vyborg (79 mila abitanti) su strade con il traffico aperto e una piccola parte in un parchetto; una situazione pericolosa e iniqua, come descritto da Scaravonati. Inoltre i rilevatori elettronici ai punti di controllo spesso non hanno funzionato e gli atleti hanno dovuto timbrare meccanicamente con notevoli perdite di tempo.

LEGGI ANCHE  Orienteering: Mondiali MBO - Le immagini di una giornata indimenticabile

Si è imposto comunque il favorito, il danese Knudsen, di pochissimi secondi sul ceco Hradil, il finlandese Laurila e lo sfortunato estone Erm, quarto a due secondi dall’argento. Solo quinto Gluhov, primo dei russi.

Tra le donne successo prestigioso per la finlandese Hara sulla campionessa mondiale Barlet (Francia) e sulla polacca Kaminska, che per 10 secondi ha lasciato al quarto posto l’austriaca Gigon.

Junior femminile alla russa Repina, con un vantaggio immenso sulla polacca Sanocka e sulla connazionale Shishikina.

Da domani si entra nel bosco, a cominciare dalla middle distance; particolarità delle gare di questi europei sarà il permesso di attraversare i boschi anche fuori dai sentieri, considerata la coscienza ambientale russa che è simile a quella delle temperature medie in Siberia a gennaio..

Il podio degli junior
La squadra azzurra al completo

 

Marco Guizzardi con coppa, medaglia e diploma

Seguici su Facebook e su Telegram

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: