Saturday , 22 June 2024

Cesena-Napoli 1-3. La diretta live

Il campionato di serie A è finalmente partito ieri sera con il primo anticipo. Questa sera di scena al Dino Manuzzi di Cesena, scenderà in campo il Napoli che non avrà di certo vita facile contro Mutu e compagni. Gara tutta seguire, quindi non perdete la nostra diretta questa sera a partire dalle 20.45.

CRONISTA Antonio Leonardi STADIO Dino Manuzzi di Cesena
RADIOCRONACA ARBITRO Giannoccaro di Lecce
PROBABILI FORMAZIONI

CESENA: Antonioli, Comotto, Von Bergen, Rossi, Lauro, Parolo, Colucci, Candreva, Martinez, Mutu, Eder.

A disp.: Ravaglia, Ceccarelli, Benalouane, Guana, Meza Colli, Malonga, Bogdani.

NAPOLI: De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Inler, Dzemaili, Dossena, Santana, Lavezzi, Cavani.

A disp.: Rosati, Fernandez, Zuniga, Hamsik, Mascara, Pandev, Lucarelli.

FORMAZIONI UFFICIALI

CESENA (4-3-3): Ravaglia; Comotto, Von Bergen, Benalouane, Lauro; Parolo, Guana, Colucci (c); Eder, Mutu, Candreva. All.: Giampaolo. A disposizione: Calderoni, Ceccarelli, Ricci, Rossi, Meza Colli, Bogdani, Martinez.

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, P. Cannavaro (c), Aronica; Maggio, Inler, Dzemaili, Dossena; Santana, Lavezzi; Cavani. All.: Mazzarri. A disposizione: Rosati,, Fernandez, Zuniga, Hamsik, Mascara, Pandev, Chavez.

CESENA

1-3

NAPOLI

   
MARCATORI AMMONITI ESPULSI SOSTITUZIONI
 3′ Lavezzi (N)  33′ Santana (N)  54′ Benalouane (C)  56′ Rossi per Colucci (C)
 24′ Guana (C)  43′ Candreva (C)  58′ Hamsik per Santana (N)
 67′ Campagnaro (N)  51′ Benalouane (C)  65′ Pandev per Aronica (N)
 86′ Hamsik (N)  55′ Lavezzi (N)  68′ Bogdani per Eder (C)
 57′ P. Cannavaro (N)  80′ Martinez per Parolo (C)
 61 Lauro (C)  82′ Fernandez per Lavezzi (N)
LEGGI ANCHE  Venezia-Mantova 1-0. La diretta live

PRIMO TEMPO
 0′  Riparte il campionato del Napoli europero di Mazzarri e De Laurentis, lo fa dal “Manuzzi” di Cesena. Partita che seguiremo tra poco.
 0′  Si parte, calcio d’inizio del Napoli.
 1′  Occasionissima per Benalouane sugli sviluppi di un corner. colpo di testa a centro area, palla a lato non di molto
 3′  EZEQUEEEEEEL LAVEZZIIIII!!!! Napoli subito in vantaggio!!! Ma che combina la difesa del Cesena che vuole fare fuorigioco su fallo laterale, Lavezzi si ritrova così smarcatissimo e mette in rete!!!
 
 10′  Buona azione del Cesena con Cendreva che poi sbaglia il tocco finale.
 11′  Cavani prova il gol alla Maradona da centrocampo, ma finisce per sparare un missile in curva.
 19′  Maggio si mangia il gol del due a zero calciando al volo a centro area, ma mettendo clamorosamente a lato.
 22′  Anticipo di testa di Comotto, palla a lato di nulla.
 24′  PAREGGIO DEL CESENA CON GUANAAAAA!!!! Cross basso dalla destra per Guana che anticipa tutti e batte De Sanctis, che tocca ma non trattiene!!!!
 
 29′  Sinistraccio di Inler che termina a lato di parecchi metri.
 33′  Ammonito Santana per un brutto fallo a centrocampo.
 36′  Santana serve Lavezzi che spara a lato da posizione centralissima, occasionissima per gli azzurro sciupata dal “Pocho”
 37′  Tiro di Cavani centrale e parato da Ravaglia.
 41′  Il Cesena spreca con Mutu al termine di una bella azione. L’attacante non vede Candreva e scarica un tiro fiacco tra le braccia di De Sanctis.
 43′  Trattenuta plateale di Candreva che si becca il secondo giallo del match.
 44′  Gran tiro di Candreva respito coi pugni da De Sanctis, poi ancora occasione per Muti che viene chiuso in angolo da Paolo Cannavaro.
 45′  Un minuto di recupero.
 45’+1  Finale di tempo a Cesena. Uno a uno tra i romagnoli ed il Napoli. Megio i bianconeri di un Napoli che ha trovato il gol del momentaneo vantaggio grazie ad una paperona della difesa cesenate, ma poi è stato il Cesena e fare gioco ed a divertire. Secondo tempo ancora tutto da godere insieme a noi.
LEGGI ANCHE  Alessandria-Poggibonsi 3-1. La diretta live

SECONDO TEMPO
 46′  Inizia il secondo tempo
 47′  Tenta ma non trova l’anticipo Maggio sull’uscita di Ravaglia.
 51′  Fallo su Lavezzi. Ammonito Benalouane.
 54′  ESPULSO BENALOUANE!!! Doppia ammonizione in pochi minuto e rosso. Fallo di mano che c’era secondo giallo giusto
 
 55′  Ammonito anche Lavezzi.
 56′  Il Cesena mette in campo Marco Rossi al posto di Colucci.
 57′  Ammonito Cannavaro per fallo si Candreva
 58′  Hamsik per Santana nel Napoli.
 61′  Ammonito il cesenate Lauro che stende Maggio.
 63′  Colpo di testa mancato da Paolo Cannavaro. Era un’occasione d’oro.
 65′  Pandev per Aronica. Coraggiosa decisione di Mazzarri, quattro punte.
 66′  Salva sulla liena il Cesena. Da un angolo, colpo di testa Paolo Cannavaro salvato sulla riga da Guana, ancora angolo.
 67′  HUGOOOOO ARMANDOOOO CAMPAGNAROOOOO!!! Napoli ancora avanti!!!! Corner battuto corto e girato sul secondo palo dove Campagnaro mette in rete!!!!
 
 68′  Fuori Eder e dentro Bogdani. Una punta in più nel Cesena.
 71′  Tiro di Hamsik centrale, smanaccia Ravaglia.
 75′  Hamsik serve un Cavani oggi molto spento, tiro del giocatore del Napoli troppo centrale e parato da Ravaglia con i piedi.
 80′  L’ex Catania e Juventus, Jorge Martinez, entra al posto di Parolo. Tre punte per il Cesena.
 82′  Fernandez per Lavezzi nel Napoli, che ora torna a coprirsi.
 83′  Traversa clamorosa di Pandev. Azione di Maggio che serva a Pandev un pallone su cui è scritto “basta spingere”, ma il macedone prende la traversa a porta spalancata.
 
 86′  MAREEEEEK HAMSIIIIK!!!! Chiude la partita il Napoli!!! Hamsik sfrutta una repinta corta per sparare in fondo al sacco un sinistro di rara potenza che batte ancora Ravaglia!!!
 
 90′  Quattro minuti di recupero.
 90’+2  Punizione di Mutu da posizone defilatissima che si perda a lato.
 90’+5  Finita la partita di Cesena. Il Napoli vince tre a uno. Nel secondo tempo sono usciti fuori i partenopei, grazie anche all’espulsione del sciagurato Benalouane. Possono recriminare i romagnoli, visto anche il buon primo tempo, ma a gioire sono gli azzurri di Mazzarri,
LEGGI ANCHE  Qualificazioni mondiali Sudamerica: risultati prima giornata


Seguici su Facebook e su Telegram

About Andrea Izzo

Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.