Saturday , 26 September 2020

GP Canada 2011 di Formula Uno: la diretta live


Dalle ore 19 circa seguiremo qui in diretta live il Gran Premio del Canada. Le qualifiche hanno portato in prima e seconda fila le Ferrari di Alonso e Massa, quindi finalmente ci sono concrete speranze di vittoria, anche se Vettel parte dalla pole position.

Cronista: Raffaele Di Palma

La griglia di partenza:

La diretta live

Buonasera amici. Grosse novità dal circuito canadese dedicato all’indimenticabile Canadese Volante Gilles Villeneuve, pioggia abbondante poco prima del GP a  Montreal, quindi, di pochi minuti fa, visto che il circuito è ancora bagnato,  la decisione di partire dietro la Safety Car. Alguersuari per problemi tecnici partirà dai box.

Escono i meccanici dal circuito, manca davvero poco  questa insolita procedura di partenza.

Tutti i piloti hanno optato per le gomme da bagnato, seppure non è prevista pioggia per i prossimi 20 minuti.

Appena finito il primo giro, in corso il secondo. Ricordiamo che quando la partenza è regolata dalla Safety Car non c’è giro di ricognizione.

Come potete notare dall’immagine la visibilità non è delle migliori al momento

Dopo 4 giri la SC rientrerà ai box, inizia quindi con una partenza lanciata il vero GP

Subito un attacco di Alonso a Vettel alla prima curva! La Ferrari dello spagnolo non riesce però a superare il leader della classifica. Un contatto che coinvolge Hamilton e Webber che va in  testa coda  e si ritrova a centro schieramento

Fasi concitatissime caratterizzate da tanti tentativi di sorpasso in questo primo giro effettivo

LEGGI ANCHE  Italia-Cuba gara due: Volley World League in diretta live

6° Giro: Lungo Hamilton che perde una posizione a vantaggio del suo compagno di scuderia Button

8° Giro: Contatto tra Button ed Hamilton. Hamilton, voleva passare il compagno di scuderia, ha la peggio e tocca l’altra McLaren, rompe e  va a fermarsi in un punto pericoloso del circuito. Di nuovo in pista la Safety Car

12° Giro: 1° Vettel, 2° Alonso, 3° Massa al momento. Vettel ha però perso il vantaggio che aveva guadagnato sulle Ferrari. SF ancora in pista e ricomincia a cadere la pioggia. 

13° Giro: riparte la gara. Penalità per Button per eccesso di velocità dietro la SC. Passaggio nella corsia box per lui

18° Giro: prime soste ai box per i piloti. Button e Webber scatenati nelle retrovie. L’inglese è l’unico che monta, al momento gomme intermedie. Alonso è il primo tra i top driver ai box, anche per lui gomme intermedie anche se c’è allerta pioggia

20° Giro – 22° Giro: ancora Safety car in pista per la pioggia scrosciante. Alonso deve rientrare per una seconda sosta per aver affrettato la scelta delle gomme intermedie, come lui anche Button e Schumacher. Vettel e Webber sfruttano la presenza in pista della SC e effettuano la sosta; al momento 1° Vettel seguito da Kobayashi e Massa. Alonso è 8° dietro Webber

25° Giro: prevista pioggia intensa ancora per 20 minuti. Bandiera Rossa. La gara si ferma per il maltempo. Tra pochi minuti aggiornamenti

Gara ferma dopo 25 giri.

2o:01 Ecco la situazione attuale del circuito:

LEGGI ANCHE  Italia-Corea 3-0 gara uno: Volley World League in diretta live

 

21:35 La gara riprenderà alle 21:50, tra 15 minuti circa. Le auto dovranno rimontare gli stessi pneumatici con i quali avevano finito la prima parte. Si prospettano molte soste nei primi giri

Vettel, Kobayashi, Massa, Heidfeld, Petrov, Di Resta, Webber, Alonso i primi otto di questa seconda partenza

26° Giro: la gara riparte ancora dietro la Safety Car.

30° giro: la SC non rientra, la pista è ancora troppo bagnata. Intanto si ritira Kovalainen

34° giro: rientra la SC. Gara subito viva. Massa ci prova ma è chiuso da Kobayashi

37° giro: terza sosta per Alonso. Esce ancora 8° lo spagnolo che sbaglia sorpasso toccando Button e va fuori. Di nuovo la vettura di sicurezza in pista

40° giro: ennesima ripartenza della gara.

41° – 47° giro: protagonista Schumacher che arriva al quarto posto superando prima Webber e poi Heidfeld

48° giro51° giro: Schumacher scatenato in un colpo solo si porta al secondo posto scavalcando sia Massa che Kobayashi.

51° giro54° giro: Errore di Massa che danneggia la vettura e rientra ai box. Ne esce 12°. Intanto Webber, che ha montato le gomme slick, insidia il secondo posto conquistato da Schumacher

56° giro: Heidfeld sbaglia cercando il sorpasso su Kobayashi e lo tocca, perde l’alettone anteriore e si ferma. Peccato, il tedesco stava facendo una buona gara. Intanto Button guadagna 4 secondi al giro sugli avversari che lo precedono. Esce per l’ennesima volta la Safety Car per permettere di pulire la pista. Gran vantaggio per Button

LEGGI ANCHE  Palermo-Cagliari 1-1. La diretta live

 

 

 

 

 

 

 

61° giro: Rientra la Safety Car. Bagarre nelle prime posizioni. Massa è all’11° posto

62° giro – 64° giro: Sorpasso di Webber su Schumacher, ma l’Aussie taglia la chicane successiva e restituisce la posizione al tedesco. Grande onestà del pilota Red Bull. Maldonato Out

65° giro: ancora un errore di Webber che non tiene la traiettoria, ne approfitta Button che lo supera

 

 

 

 

 

 

66° giro: Button supera anche Schumi e si lancia all’inseguimento di Vettel, l’inglese gira 3 secondi in meno di Vettel!!

68° giro: Webber supera Schumacher e guadagna il 3° posto; Button a 1,3 secondi da Vettel.

69° giro: Fuori Di Resta, intanto Massa risale fino al 7° posto

70° giro: Giro conclusivo. Errore di Vettel che va in testacoda e cede la prima posizione a Button

70° giro: Button vince il GP del Canada. Incredibile gara di Button che dopo lo scontro col compagno Hamilton era sceso fino al 21° posto. Massa sulla linea del traguardo supera Kobayashi e finisce 6°

 

 

 

 

 

 

 

 

Finisce dopo 4 ore questo gran premio, vi ringrazio per averci seguito e vi rinnovo l’appuntamento alla prossima gara, tra 2 settimane, in Spagna, a Valencia. Buona domenica sera amici

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this:
-->