Thursday , 30 May 2024

Palermo-Inter, Gasperini giustifica il cambio: “Zarate stava soffrendo fisicamente”

Gasperini è già sotto processo. Prima le scelte poco chiare del prepartita, con le esclusioni di Pazzini e Snejder, poi il cambio Zarate-Sjejder al 33°, che contraddiceva la stessa filosofia iniziale di gioco. E infine ovviamentela sconfitta alla prima giornata, fatto molto inusuale per l’Inter (non ricordiamo quando sia accaduto l’ultima volta).

Nelle interviste del dopopartita Gasp si è così espresso sul cambio:

“Zarate in allenamento è sempre stato molto reattivo. Stasera invece stava soffrendo fisicamente e atleticamente. Sneijder ha fatto bene.”

Poi il tecnico ha elogiato Forlan, autore di un gol bello quanto inutile nel finale e si è detto arrabbiato per aver perso la partita nel momento di miglior gioco dei suoi. Infine se l’è presa per la mancanza di concentrazione della squadra:

“Prendere dei contropiedi dal nostro calcio d’angolo è segno di mancanza di concentrazione e attenzione. Questa squadra ha un potenziale importante ma non ha equilibrio. Paghiamo disattenzioni che non sono da squadra-scudetto.”

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco, tennistavolo e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it