Salto con gli sci: volano le aquile polacche Stoch e Kot

Nel Summer GP di Einsiedeln, Kamil Stoch e Maciej Kot rompono l’egemonia tedesca e confermano la crescita del team polacco. Fuori nella prima manche gli italiani

Gara di ottimo valore tecnico sotto il sole di Einsiedeln, su una pista di atterraggio completamente sopraelevata e con punto K a 105 metri. Il vento ha spirato solo leggermente per tutti i saltatori, anche se in direzione differente.

La squadra polacca ha saputo colmare il divario che la separava dai tedeschi ottenendo una significativa doppietta grazie al campione del mondo Kamil Stoch e allo specialista delle gare estive Maciej Kot, che hanno impedito il tris di Andreas Wellinger.

Prima manche molto equilibrata nelle fasi iniziali, con diversi concorrenti oltre il punto K e segnali di risveglio da parte di Simon Ammann, che si piazzava al quinto posto e onorava così l’impegno casalingo sull’impianto intitolato al suo ex compagno di squadra Andreas Küttel, campione del mondo 2009 e ancora in ottima forma anche se non più in attività.

Continui miglioramenti per il rientrante Janne Ahonen, ieri vincitore della qualificazione e settimo dopo la prima prova. Davanti la sfida era tutta, come a Courchevel 48 ore fa, tra tedeschi e polacchi, con esiti più equilibrati: al comando Kamil Stoch con il salto più lungo di giornata (116 metri) su Wellinger, compensato per il vento meno favorevole; a seguire, Freitag e Kot. Tra i migliori in classifica generale, chiudevano indietro Wank, Pungertar e Hilde. Fuori invece gli azzurri, con Bresadola troppo schiacciato sugli sci e il duo Dellasega-Morassi autori di salti totalmente sbagliati.

LEGGI ANCHE  Salto: Stoch su tutti, dopo 10 anni è ancora Polonia; video

Nella seconda manche bella prova del russo Kornilov, al quale finalmente riusciva una prova costante che gli fruttava il quinto posto finale, scavalcando Ahonen (inizialmente dato avanti per un erorre di calcolo nella lunghezza del salto), Ammann e Neumayer.

I punteggi più alti della giuria erano per Kot, che si esaltava con un balzo a 114 metri e riusciva ad avere la meglio sui due tedeschi che lo precedevano: Freitag una volta di più si scomponeva in fase di atterraggio e perdeva così il posto sul podio, mentre Wellinger non riusciva a fare la differenza e si distraeva al momento di compiere il telemark, perdendo punti preziosissimi. Stoch, dal canto suo, non si lasciava scappare l’occasione ed eseguiva un gesto tecnico perfetto che gli garantiva un piccolo vantaggio sul connazionale.

Una doppietta polacca che rafforza il seocndo posto degli slavi nella classifica a squadre alle spalle della Germania; giapponesi e sloveni ora sono molto più distanziati, anche se i primi avranno due buone chances per recuperare terreno nel prossimo weekend sul trampolino di casa a Hakuba.

LEGGI ANCHE  Salto: Morgenstern raddoppia davanti a Schlierenzauer

Risultati

Einsiedeln (Svizzera), 17 agosto 2013

Summer Grand Prix – 4^ prova

1 STOCH Kamil POL 116.0 113.0 263.7
2 KOT Maciej POL 111.5 114.0 262.3
3 WELLINGER Andreas GER 114.5 114.0 259.4
4 FREITAG Richard GER 112.0 115.0 259.0
5 KORNILOV Denis RUS 111.0 113.0 257.7
6 AHONEN Janne FIN 110.0 111.0 254.5
7 AMMANN Simon SUI 113.5 110.0 253.0
8 NEUMAYER Michael GER 110.5 110.0 252.6
9 KOUDELKA Roman CZE 110.0 111.0 250.8
10 TAKEUCHI Taku JPN 111.0 110.0 250.4
11 KOZISEK Cestmir CZE 112.0 110.5 250.0
12 DESCOMBES SEVOIE Vincent FRA 111.5 110.5 248.9
13 SHIMIZU Reruhi JPN 110.0 110.0 247.9
14 VELTA Rune NOR 107.0 110.0 247.3
15 ZIOBRO Jan POL 108.5 112.0 246.7
16 GEIGER Karl GER 109.5 109.0 246.2
17 ZYLA Piotr POL 113.0 107.0 245.0
18 DESCHWANDEN Gregor SUI 108.5 110.5 244.7
19 WENIG Daniel GER 111.0 107.5 244.2
20 KUBACKI Dawid POL 108.5 109.0 243.6
21 HAJEK Antonin CZE 108.5 107.5 243.0
22 HLAVA Lukas CZE 109.5 107.5 242.3
23 WANK Andreas GER 106.5 107.5 240.6
24 DAMJAN Jernej SLO 106.0 109.0 240.5
25 HILDE Tom NOR 107.0 109.0 239.8
26 BOYD-CLOWES Mackenzie CAN 107.0 109.5 238.1
27 PUNGERTAR Matjaz SLO 108.5 108.5 237.1
28 WATASE Yuta JPN 108.0 105.0 233.5
29 EGLOFF Pascal SUI 108.5 107.5 233.0
30 KRAUS Marinus GER 107.0 103.0 228.1
LEGGI ANCHE  Salto: il vento e Stoch fermano Morgenstern. Bene Colloredo

 

Classifica generale

1 WELLINGER Andreas GER 340
2 STOCH Kamil POL 227
3 KOT Maciej POL 212
4 FREITAG Richard GER 197
5 NEUMAYER Michael GER 172
6 WANK Andreas GER 143
7 PUNGERTAR Matjaz SLO 122
7 TAKEUCHI Taku JPN 122
9 KOUDELKA Roman CZE 109
10 HILDE Tom NOR 98

 

Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About A. Grilli (Kraut)

%d bloggers like this: