Advertisements

Lega Pro Girone B Savona-Teramo : 5 avvisi di garanzia

Savona-Teramo – gara del Girone B disputata sabato 2 maggio – è finita nel filone riguardante il Calcioscommesse su cui indaga la Dda di Catanzaro. La partita potrebbe essere stata combinata.

La sfida è quella che di fatto ha consegnato al Teramo la prima storica promozione in Serie B.

Sono stati notificati 5 avvisi di garanziaai seguenti soggetti: Luciano Campitelli, presidente del Teramo; Marcello Di Giuseppe – direttore sportivo degli abruzzesi fresco di rinnovo –  il suo omologo del Savona Marco Barghigiani, il collabore tenico del Parma Giuliano Pesce e l’ex calciatore Davide Matteini.

L’ipotesi di reato formulata dall’accusa è quella di corruzione della società abruzzese nei confronti di quella ligure per avere i 3 punti.

Prima del match in questione il Teramo aveva 4 punti di vantaggio sull’Ascoli. Mancavano 2 partite al termine della stagione regolare,ma all’ultima giornata allo Stadio Bonolis era prevista Teramo-Ascoli; una gara che – con un esito diverso di Savona-Teramo, avrebbe assunto i connotati di uno scontro diretto decisivo ai fini della classifica finale e della promozione in Serie B.

Quali saranno le conseguenze per i due club? Non solo ilTeramoè stato promosso in Serie B. Il Savona ha invece mantenuto la categoria vincendo lo spareggio per non retrocedere in Serie D contro il Gubbio.

Stefano Becaece (On Twitter @Ceegol)

Segui la Serie D in diretta su Facebook

Advertisements

Commenta

comments

About Stefano beccacece