Home / Calcio / Inter, presentati Alvarez e Castaignos

Inter, presentati Alvarez e Castaignos

Sono stati presentati oggi alla stampa i due nuovi acquisti nerazzurri, in attesa dell’ufficialità di Jonathan. In presenza di Marco Branca i due giovani hanno risposto alle incalzanti domande dei giornalisti.

Molto timidi e taciturni, entrambi di poche parole. Ma con una certezza: l’Inter è la squadra migliore al Mondo e c’è da sudare per fare una grande stagione.

Ne è convinto Luc Castaignos, protagonista di un grande campionato con il Feyenoord (15 gol): “Non voglio andare in prestito, voglio rimanere qui e allenarmi con campioni come Eto’o, Sneijder e Pazzini per mettere in pratica quello che ho imparato”.

Sceglierà la maglia n. 30 e ha un idolo: Wesley Sneijder. Avrà la possibilità di giocare insieme a lui?

Ricky Maravilla Alvarez era il più atteso e ha confidato di essere al corrente da parecchio tempo della trattativa tra la sua ex squadra, il Velez, e l’Inter. “L’Arsenal mi voleva, ma a quel punto io ho voluto fortemente l’Inter perchè è la squadra migliore al mondo ed è piena di argentini”.

Argentini che lo stanno aiutando ad inserirsi (soprattutto Walter Samuel) e che lo aiuteranno nella crescita.

Lo stesso Alvarez ha poi speso parole d’elogio per il connazionale Lamela, neoacquisto della Roma che secondo lui ha un talento incredibile e gioca un bel calcio.

Sarà interessante vederli giocare contro in campionato.

Intanto è atterrato a Milano Jonathan, che in serata firmerà il contratto che lo legherà all’Inter per 5 anni e tra domani e giovedì raggiungerà i compagni in ritiro.

loading...

Advertisements

Commenta

comments

Su DanieleSidonio