Federica Pellegrini: dopo il Sette Colli missione mondiali a Shanghai

Il Trofeo Sette Colli di Roma, tradizionale appuntamento natatorio che abbiamo seguito su direttaradio con lunghe dirette web, rappresentava l’ultima chance per staccare il Biglietto per i mondiali di Shanghai, ma anche un’occasione per tracciare un primo bilancio sulla cura Philippe Lucas per la nostra stella indiscussa: Federica Pellegrini.

E lo diciamo subito, il test è molto positivo. Dopo la sgambata dei 100, la veneziana ha nuotato benissimo vincendo i 400 e i 200 stile libero, segnando anche un ottimo crono: 1’56″85. Le cose sono andate talmente bene da indurre Federica a ipotizzare addirittura di scendere in vasca anche sugli 800.

Ma il dopo-Sette Colli è destinato anche a creare polemiche, con l’esclusione dalla lista dei convocati di tre pezzi storici del nostro nuoto: Alessia Filippi, Massimiliano Rosolino e Emiliano Brembilla. La romana ha polemizzato aspramente contro questa decisione, dicendo di non sentirsi finita.

Si tratta comunque di un cambio generazionale che prima o poi doveva avvenire. Abbiamo grandi atleti, come Samuel Pizzetti, il “vecchio” Magnini, e una fenomenale batteria di mezzofondisti in cui spiccano Colbertaldo, e il nuovo fenomeno Paltrinieri, capace di nuotare in 15 netti sui 1500 a Roma.

Tutti i convocati

LEGGI ANCHE  Federica Pellegrini rifiuta di fare la portabandiera: "Troppo faticoso"

Uomini. Marco Belotti, Lorenzo Benatti, Federico Colbertaldo, Mirco Di Tora, Luca Dotto, Luca Leonardi, Gianluca Maglia, Filippo Magnini, Luca Marin, Marco Orsi, Gregorio Paltrinieri, Mattia Pesce, Samuel Pizzetti, Sebastiano Ranfagni, Michele Santucci, Fabio Scozzoli, Federico Turrini

Donne. Ilaria Bianchi, Chiara Boggiatto, Martina Rita Caramiglioli, Elena Gemo, Chiara Masini Luccetti, Alice Mizzau, Alice Nesti, Federica Pellegrini, Stefania Pirozzi, Alessia Polieri, Renata Fabiola Spagnolo.

Le foto di Federica Pellegrini
(clicca per ingrandire)






Commenta

comments

Seguici su Facebook e su Telegram

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: info@direttaradio.it
%d bloggers like this: