Home / Uncategorized / Euro 2016 DIRETTA Italia-Svezia 1-0

Euro 2016 DIRETTA Italia-Svezia 1-0

Si gioca oggi con calcio d’inizio alle ore 15.00 la partita Italia-Svezia, valida per la seconda giornata del gruppo E della prima fase del Campionato Europeo di Francia 2016. Si gioca allo Stadio Municipal di Tolosa. Noi seguiremo la gara in diretta con commento in tempo reale.

IL TABELLINO E VOTI DELLA PARTITA

Italia-Svezia 1-0 (0-0 pt) – il video dell’inno

Diretta Streaming/TV CLASSIFICA LIVE

Marcatori: 88′ Eder (I)

Ammoniti: De Rossi (I), Buffon (I), Olsson (S)

Formazioni:

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi (74′ Thiago Motta), Giaccherini, Florenzi (84′ Sturaro); Eder, Pellè (60′ Zaza).

SVEZIA (4-4-2): Isaksson; Johansson, Granqvist, Lindelof, Olsson; Larsson, Kallstrom, Ekdal (79′ Lewicki), Forsberg (79′ Durmaz); Guidetti (85′ Berg), Ibrahimovic.

Diretta:

14.58 – Capitani a centrocampo: Buffon ed Ibrahimovic si scambiano i gagliardetti.

0′ Si parte! Primo pallone mosso dalla Svezia.

1′ Subito in paio di errore da parte degli azzurri. Sarà importante iniziare bene sopratutto sotto il punto di vista dell’atteggiamento.

2′ Pericolosa la Svezia con un cross insidioso di Johansson. Il pallone carambola tra Bonucci e Barzagli e spazza via la difesa.

3′ IBRA!!! Ancora un cross dalla sinistra per la testa di Ibrahomovic che supera con il fisico Chiellini. Il difensore della Juventus è però brano ad allontanare come può. Viene anche ravvisato un fallo in attacco dello svedese.

Schermata 2016-06-17 alle 15.02.55

4′ Cross di Florenzi a cercare Parolo sul secondo palo. Pallone che termina direttamente sul fondo ma ci facciamo finalmente vedere nella metà svedese.

5′ Ha iniziato molto bene la Svezia in questa prima parte di gioco. Italia in difficoltà sui palloni alti.

6′ Guizzo sulla corsia di Eder che parte da metà campo, conquista il fondo e cerca, con un cross, Candreva dall’altro lato. Il pallone viene intercettato. L’interista doveva tagliare prima per il compagno di squadra.

9′ Ritmi altissimi in questi primi minuti.

10′ Primo tiro in porta degli azzurri: Florenzi rientra sul destro e prova la conclusione. Troppo strozzata e smorzata da un difensore, termina debolmente tra le mani di Isaksson.

12′ Dopo un avvio di marca svedese, l’Italia ha preso coraggio e cerca di fare la partita.

15′ Giunti al quarto d’ora, sempre 0-0. Poche occasioni da gol e ritmi adesso che si sono abbassati.

17′ Tutta un’altra Svezia rispetto a quella che avevamo visto contro l’Irlanda e Italia molto più in difficoltà di quanto assistito con il Belgio.

18′ Candreva a bordo campo: aveva un braccialetto di troppo e gli è stato chiesto di toglierlo. Italia per qualche secondo in dieci.

19′ Tiro di Eder che viene respinto dalla difesa avversaria. Sul proseguo di azione, cross di Candreva e uscita di Isaksson che non respinge benissimo.

21′ Si fanno sentire gli svedesi con il coro “Sweden Sweden”.

21′ Calcio d’angolo per la Svezia. Batte Kallstrom con il sinistro, allontana Pellè appostato sul primo palo.

23′ Conte scatenato in panchina: non è soddisfatto della prova dei suoi.

26′ “Sveglia, sveglia” urla Conte a Pellè e Eder e manda a scaldarsi Zaza. In campo succede poco in questa fase di gare.

27′ De Rossi stende Ibrahimovic. Intervento duro ma per lui solo un richiamo.

Schermata 2016-06-17 alle 15.27.45

28′ Colpo di testa di Ibrahimovic che manda sul fondo. Tutto inutile perché era in fuorigioco.

30′ Scocca la mezz’ora di gioco e reti inviolate. Prova sottotono dei due d’attacco ma anche Giaccherini non si è mai visto.

34′ Non riusciamo ad arrivare in porta. Molto deluso Conte: se andiamo al riposo così, non sono da escludere un paio di cambi nell’intervallo.

39′ Manca la testa più che le gambe in questo match: ci hanno fatto male tutte le voci arrivate dopo la vittoria contro il Beglio. Siamo sicuri che arriveranno le urla di Conte negli spogliatoi.

42′ Mischia in area dell’Italia: Ibra tenta la giocata, Barzagli lo anticipa ma non riesce a spazzare. Il pallone poi termina in corner.

43′ Batte Kallstrom dalla bandierina per la testa di Ibra che viene infastidito dalla trattenuta di Chiellini. Pallone fuori.

45′ Finisce il primo tempo senza recupero. Zero emozioni in questi primi quarantacinque minuti e partita bloccata. Le uniche emozioni prima dell’inizio del match con l’esecuzione dell’inno (guarda il video).

SECONDO TEMPO

15.58 – In attesa della ripresa della gara, si prevede un cambio nell’Italia con Zaza pronto ad entrare.

45′ Inizia il secondo tempo. Non ci sono cambi ma Zaza è in fase di riscaldamento. Conte gli ha detto di tenersi caldo.

47′ Scontro Chiellini-Guidetti con lo svedese che rimane a terra. Guardando il replay è netto il fallo del nostro difensore: nessun atteggiamento violento ma una spallata ad interrompere la corsa di Guidetti.

48′ Arriva il primo tiro della partita: destro potente ma impreciso di Pellè. Dai!!

49′ Pressing alto di Eder su Johansson che va in difficoltà: sbaglia completamente il retro passaggio e ci regala un angolo.

50′ Due corner consecutivi per gli azzurri: dal secondo pallone buono per Eder che invece di calciare al volo preferisce uno stop che non riesce benissimo. Pallone nuovamente in corner.

52′ Ottimo intervento in scivolata di Chiellini ad intercettare il passaggio di Ekdal diretto a Guidetti.

57′ Ripresa sullo stesso ritmo del primo tempo. Solo una giocata di un singolo potrà sbloccare questo match.

58′ Intanto Conte richiama Zaza. Si sta preparando ad entrare.

59′ Cross di Candreva che viene deviato e favorisce l’inserimento di Parolo che però non riesce a tenere in campo il pallone.

60′ Ecco il cambio: fuori Pellè, dentro Zaza.

61′ Occasione Italia ma Parolo sbaglia tutto: invece di servire subito Zaza, tiene palla e poi serve l’accorrente Giaccherini che viene contrastato da Kallstrom.

63′ Florenzi trova il fondo e crossa su secondo palo dove trova Candreva: il laziale prova un contro cross al volo che finisce direttamente tra le mani di Isaksson.

66′ Potrebbe essere Bernardeschi il secondo azzurro ad entrare. Il giocatore della Fiorentina ha intensificato il riscaldamento.

69′ Ammonito De Rossi. È il primo giallo del match. Il centrocampista non è era tra i diffidati.

70′ È invece Sturaro il secondo cambio dell’Italia. Pronto ad entrare.

72′ IBRA!! Che cosa ha sbagliato lo svedese: anche lui incredulo ma per sua fortuna il guardalinee ha tirato su la bandierina. L’attaccante però ha fallito un gol già fatto: con la porta spalancata davanti a se, manda alto.

74′ Cambio ancora idea conte e butta dentro Thiago Motta. Esce De Rossi.

75′ Un quarto d’ora al termine e l’Italia adesso spinge maggiormente.

76′ Colpo alla bocca dello stomaco per Chiellini che rimane dolorante a terra.

Schermata 2016-06-17 alle 16.32.48

79′ Doppio cambio per la Svezia: dentro Durmaz e Lewicki, fuori Forsberg e Ekdal.

82′ TRAVERSA!! Italia ad un passo dal vantaggio: cross al bacio di Giaccherini per la testa di Parolo che si stampa sul legno alto a Isaksson battuto! Peccato.

84′ Colpo di testa alto di Granqvist. Aveva anche commesso fallo.

84′ Ultimo cambio per Conte: dentro Sturaro, fuori Florenzi.

85′ Ultimo cambio anche per la Svezia: fuori Giudetti, dentro Berg.

88′ GOOOOOOOOOOOOOL EDER!!! Azione poderosa di Eder che torna al gol dopo mesi e lo fa nel momento migliore: gran destro a battere Isaksson!!

Schermata 2016-06-17 alle 16.45.04

89′ Ancora Italia!! Contropiede che porta Candreva al tiro: destro potente che Isaksson manda in corner.

90′ Tre minuti di recupero.

92′ Ammonito Buffon per perdita di tempo.

93′ Giallo anche per Olsson.

94′ Contatto dubbio in area azzurro: tutto lo stadio e la panchina svedese chiede il rigore. L’arbitro fa proseguire e poi assegna una punizione alla difesa.

95′ È FINITA!!! L’Italia trionfa e vola agli ottavi. Seconda vittoria e ancora a porta inviolata. Ecco la classifica aggiornata.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Diretta Prepartita:

11.30 – Uno sguardo alla formazione azzurra: dovrebbe essere confermata la formazione che ha battuto il Belgio: uno cambio riguarda Darmian. Al suo posto uno tra Florenzi o De Sciglio con il romanista in vantaggio.

12.20 – Ecco le quote scommesse di Italia-Svezia.

12.50 – Gli azzurri hanno già pranzato. Alle ore 13, massimo 13.15, è previsto lo spostamento allo Stadio Municipal.

13.30 – Pullman dell’Italia che è arrivato allo stadio di Tolosa in questo istante.

13.40 – Inizia a riempirsi lo Stadio Municipal che registrerà il tutto esaurito.

14.00 – Siamo in attesa delle formazioni ufficiali.

14.06 – Eccole: tutto confermato nell’Italia con Florenzi al posto di Darmian e che ha vinto il ballottaggio con De Sciglio. Nella Svezia c’è Guidetti a guidare l’attacco con Ibra.

14.25 – Squadre in campo per il riscaldamento.

14.40 – Nel settore dei tifosi italiani spunta uno striscione che recita “Euro 2004, non abbiamo dimenticato“.

14.50 – In attesa delle squadre, ecco la panoramica dello stadio.

Schermata 2016-06-17 alle 14.50.56

14.52 – Il saluto tra Buffon e Ibrahimovic, compagni di squadra ai tempi della Juventus.

Schermata 2016-06-17 alle 14.52.32

14.54 – Le squadre fanno il loro ingresso in campo.

Schermata 2016-06-17 alle 14.54.27

14.55 – È il momento degli inni nazionali. Si inizia con quello svedese, a seguire quello italiano.

Schermata 2016-06-17 alle 14.56.09 Schermata 2016-06-17 alle 14.56.21

Schermata 2016-06-17 alle 14.57.35

14.58 – Ci spostiamo poco più su per la diretta della partita.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Commenta

comments

Su direttaradio