Home / Formula Uno / Qualifiche Formula Uno: GP Europa 2016. Rosberg in pole!

Qualifiche Formula Uno: GP Europa 2016. Rosberg in pole!

Oggi, sabato 18 giugno, a partire dalle 15 italiane, sul circuito cittadino del “Bakı Şəhər Halqası” di Baku, si corrono le qualifiche del Gran Premio di Europa di Formula Uno 2016. La prove saranno trasmesse in diretta da Sky e sulla Rai, che la trasmetterà su Rai Due. Per chi avesse voglia di seguire in diretta streaming da pc o tablet al Gran Premio, potrà usufruire del servizio Sky Go o di quello Rai.Tv.

Diretta TV: Sky Sports F1 HD e Rai Due
Streaming: SkyGo e Rai.Tv
Partenza: ore 15 italiane

Diretta Qualifiche Formula Uno: GP Europa 2016

14.55 – Quasi tutto pronto per le qualifiche.

15.00 – Semaforo verde, si inizia con le Q1.

15.13 – A quattro minuti dal termine, comanda Rosberg in 1’43”685. Seguono Hamilton, Perez e Riccardo. La Ferrari è settima e nona con Raikkone e Vettel.

15.17 – Q1 termina con le eliminazioni di Haryanto, Button, Wehrlein, Palmer, Magnussen ed Ericsson.

15.25 – Inizia la Q2 e subito Ricciardo, Hamilton, Hulkenberg e Rosberg in pista.

15-29 – Massa al comando in 1’44”696. Ci sono ancora dieci minuti di tempo mentre c’è un testacoda spettacolare: si tratta di Hulkenberg.

15.37 – Ultimi due minuti con Rosberg al comando in 1’42”520. Intanto Hamilton, che è decimo, va lungo e perde un giro. Dovrà fare in fretta per riuscire a completarne una altro.

15.40 – Ecco gli eliminati: Grosjean, Hulkenberg, sainz, Alonso, Gutierrez e Nasr.

15.48 – Inizia Q3 che decreterà la pole del Gp d’Europa.

15.57 – A due minuti e venti dalla fine, Hamilton è fuori: si schianta contro le barriere. Rosberg va al comando proprio in questo istante con 1’42”758 davanti a Perez e Vettel.

15.58 – Bandiera rossa per l’incidente occorso ad Hamilton quando mancano 2 minuti e cinque secondi. Vuol dire che le vetture avranno solo un giro a disposizione per migliore la propria posizione. Vedremo che succederà.

16.04 – Si riprende con l’ultimo disperato tentativo. Tutti in pista tranne Rosberg e ovviamente Hamilton.

16.05 – Massa è uscito troppo tardi in pista e quasi sicuramente non farà in tempo a passare sul traguardo prima della bandiera a scacchi. Gli altri sono già passati tutti.

16.06 – Bandiera a scacchi per Massa che al momento è quinto. Al primo settore, tutti sopra il tempo di Rosberg.

16.07 – Ricciardo migliore se stesso e guadagna un paio di posizioni portandosi davanti a Vettel in seconda posizione.

Questa la classifica finale: Rosberg, Ricciardo, Vettel, Raikkonen, Massa, Kvyat, Bottas, Verstappen e Hamilton.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenta

comments

Su Antonio Leonardi

Amante dello sport ma sopratutto appassionato di calcio molto originale, specie nella scelta delle squadre da tifare. Dal 2010 inizia la sua avventura nel giornalismo sportivo, collaborando con Diretta Radio e successivamente iniziando a scrivere per diversi quotidiani sportivi locali Contatto: anto_er_vicentino@libero.it